BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

BLOG IN MANUTENZIONE

10 dicembre 2017

IL TRENINO TORNA A CASA



IL TRENINO NATALIZIO DELLA CIRCUMVESUVIANA

“E. A. V. - Era ‘A Vesuviana, ‘na vota, ora non più…” è quanto un viaggiatore mi ha sussurrato, con un velo di malcelata nostalgia, fermo dinnanzi all’opera allestita nei pressi di dov’era “Circumcafè”.
No, non è l’ennesima edizione di quella riuscitissima manifestazione denominata “Presepi in carrozza”: è, invece, lo sforzo di Mario Piccirillo, Andrea Rega, Domenico Balestrieri e Giorgio Murolo che, con autentica bravura, hanno risistemato una locomotiva con carrello, costruita per Natale 2008, ed installata, fino a poco tempo fa, nella Stazione di Napoli Centro Direzionale.
Su imput dell’Ing. Pasquale Sposito e dell’Ing. Giancarlo Gattuso, con il beneplacito del Presidente Umberto de Gregorio, il trenino è tornato nella Stazione di Napoli Porta Nolana e con piante grasse e ciclamini fa bella mostra di sé nei pressi della scala di accesso al Palazzo di Direzione.
La Circumvesuviana non c’è più dal 27 dicembre 2012 ma ancora sono vive in molti Colleghi le emozioni che trasmettevano le opere natalizie di Gianfranco Borriello, Michele Cannavacciuolo, Antonio Evangelista, Salvatore Gentile, Salvatore Guida, Aristide Zeppetella, fra tanti altri, esposte su un treno aziendale che nel mese di dicembre attirava l’attenzione di ben oltre centomila visitatori.
Ed a me è venuta in mente una chiara situazione: fin da bambino ho sempre amato il presepe, che nella mia famiglia veniva allestito, per tradizione, già dai primi giorni di dicembre (e scoperto l’8, Festa dell’Immacolata, nome di battesimo di mia madre). L’allestimento era quello povero, con l’impiego di materiali disponibili in casa, legno, cartone, carta di vecchi quotidiani.
La mia casa in quel periodo si riempiva di inconfondibili odori, ancora presenti nella mia memoria di quasi sessantenne.
Ora il Natale non è quello di anni passati: è tutto effimero, è tutto nuovo, è tutto apparire: ecco perché, anche se non è un vero e proprio presepe, il trenino natalizio fotografato dal Collega Gennaro Iovino a me è piaciuto. Ed anche molto, per la verità…


EMILIO VITTOZZI






ALCUNI FASI DELLA PREPARAZIONE. A CURA DEL TEAM EX VESUVIANA










Nessun commento: