BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

BLOG CHIUSO PER MANUTENZIONE

10 dicembre 2017

E' MORTO DON ANTONIO RIBOLDI


Un Grande della Chiesa non c'è più: don Antonio Riboldi, Vescovo Emerito di Acerra, ha lasciato questa terra e ha raggiunto la Casa del Padre!
Un Grande, un vero Uomo di Fede, da sempre schierato al fianco degli "ultimi": nel 1980 organizzò la celebre "Marcia contro la camorra" ad Ottaviano, città natale del boss Raffaele Cutolo, capo della Nuova Camorra Organizzata.
In Sicilia si schierò subito contro la mafia, in Campania contro la camorra.
Senza nessun tentennamento, senza nessuna ambiguità: sfilare per le vie di Ottaviano a fianco di Luciano Lama (della CGIL) e di Antonio Bassolino (del PCI) gli costò gli strali delle vecchie comari, certamente non degli studenti, non degli operai, non della gente comune...
Quando gli telefonai, a nome del "Gruppo Natale '88" dell'Impianto di Ponticelli, per invitarlo a celebrare una Santa Messa, su autorizzazione dell'Ing. Ulisse Paci e dell'Ing. Michele di Matteo, rispose personalmente all'apparecchio: ciò mi lasciò alquanto perplesso in quanto, altri Prelati, erano raggiungibili solo dopo il "filtro" di segreterie...
A Ponticelli arrivò con la scorta della Polizia, assegnatagli dopo le prime minacce della camorra: sempre circondato da questi "angeli con la pistola", durante la funzione li fece allontanare da sè per ricevere l'abbraccio dei tantissimi Lavoratori con la tuta blu, accorsi ad ascoltarlo con sincera partecipazione.
Salutò tutti, ma proprio tutti, coloro che si avvicinavano a lui per una semplice stretta di mano, piena di stima ed ammirazione.
Don Riboldi, don Tonino Bello, Padre Puglisi, don Diana, volti della Chiesa che mi piace...

Nessun commento: