BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

CHIUSO PER FERIE

18 aprile 2016

E' DECEDUTO IL COLLEGA BRUNO VINCI PREZIOSO COLLABORATORE DEL NOSTRO BLOG

IL COMPIANTO BRUNO
Tragica e assolutamente inaspettata la notizia del decesso durante la notte tra il 17 e il 18 u.s. del collega Bruno Vinci. 
Prezioso e prolifico collaboratore di questo nostro blog, pare che la morte di Bruno sia dovuta a un arresto cardiaco che lo avrebbe colpito durante la notte. Ma i motivi di una prematura dipartita di una persona di non ancora sessantanni, lasciano il tempo che trovano. Troppo presto !! "Non stava in calendario, come si dice delle cose inaspettate."

La Santa Messa per Bruno sarà officiata giorno 19 alle ore 10,00 presso la chiesa di S. Croce che si trova in via Roma, 94 a Baiano (dopo la piazza del municipio). 

Per il momento il nostro saluto a Bruno e le condoglianza alla famiglia per una perdita tanto tragica e prematura. 

Giovanni 




CIAO, BRUNO !

La notizia mi giunge alle 8,41. E' la mia Collega d'ufficio Iolanda Picchi a darmela. "Emì, è morto Bruno Vinci! Ti ho chiamato perchè so che lo conoscevi bene...". Si, cara Iolanda, io lo conoscevo bene Bruno Vinci... Sia perchè, per un certo periodo, abbiamo lavorato nello stesso posto, il Palazzo di Direzione; sia perchè, anni fa, lo invogliai ad inviare a "il Mattino" di Napoli una sua riflessione. Pubblicata dal noto quotidiano napoletano, per Bruno ero diventato il suo Vate, il suo lume, il suo faro... Ma, per carità, caro Bruno, nulla di tutto ciò: sono stato solo colui che ti ha suggerito di inviare il tuo scritto a "il Mattino". Tutto qui, null'altro. Ma da allora per il buon Bruno ero diventato, anche per lui, il Capo-Redattore di Vesuvianando. Una qualifica inventata da Giovanni "GioNa" Navarone, dinamico Webmaster dell'unico strumento di informazione nell'ambito dell'Azienda. Scomparso "Collegare", scomparso "Andata & Ritorno", scomparso "Circumvesuviana Informazioni", scomparso (a Napoli) "Leggo" (con la sua pagina settimanale dedicata alla Circumvesuviana), è rimasto solo www.vesuvianando.blogspot.com. Ecco perchè bisogna ancor (di più) ringraziare Giovanni! Grazie al quale saluto Bruno Vinci...
Ciao, Bruno!
Di Te rimarrà il sorriso e tutti gli scritti pubblicati da un collega sempre garbato, con il quale era piacevole parlare.

EMILIO VITTOZZI.........CIAO, BRUNO!




IL SALUTO A BRUNO DI FRANCESCO PARLATO...

BRUNO
Bruno dagli occhi chiari e lontananti
Come a fissar ragioni d'altri spazi
e d'altri tempi, d'altri intendimenti
d'altri valori e di altri giudizi.
Bruno l'ultimo scritto consigliavi
non infierire sull'altro caduto
come templare sulla via degli avi
Ferruccio offriva non vendeva aiuto.
Bruno dal senno acceso e il passo stanco
sola,fedele ombra al tuo fianco
ali protese,alte sugli sciami
'solitudine dei numeri primi '.


1 commento:

dinamiteblu ha detto...

Leggevo i suoi interventi in questo blog. Non sempre ero d'accordo, ma da quello che scriveva traspariva mitezza di carattere di persona umile, ma non sottomessa e rettitudine morale. Non lo conoscevo e non so se le mie impressioni sono giuste. Mi dispiace davvero....