BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

E' DECEDUTO IL MACCHINISTA IN PENSIONE PASQUALE COPPOLA...

14 gennaio 2016

DEDICATA. DI FRANCESCO PARLATO

Un uomo

Valerio o Salvatore non so ancora
se meglio ti distingue il nome oppure.
Valente penna,spina di censura
Salvo che affranca da nèmesi  e congiure.

Più a Cesare o più a Dio il tuo tributo ?
Nel campo di gramigna degli scaltri
non cresce il fiore di chi aspetta aiuto
pianta rimorsi il tuo senso degli altri. 

Un Giorgio alla "festa"del nemico
disse -- Un giusto in un gruppo sbagliato
s'eri nel Movimento caro Enrico
avremmo tutelato noi lo stato.

Dov'è il gruppo giusto o il movimento?
Cos'è un partito?Cosa il sindacato?
Cosa una fede,un codice,un intento
se ostaggi delle leggi di mercato? 

Zeri fumosi,aureole di chimera
sino a che un uno ne fissa la valenza
quell'uno a guisa d'asta di bandiera 
se il vento impazza,ne domina  l'essenza.

Cosa moltiplicava il buon pastore
se non trovava almeno un pane e un pesce?
E tu eri là quel giorno Salvatore 
nel cesto vivo che dispensa e cresce.

Giurammo l'osservanza di qualcosa 
ormai nessuno lo ricorda più 
fedeli agli ultimi? Una formula astrusa
nel tempo hai mantenuto solo tu.

Chiesi al pretore :--Ha senso una  promessa?
--Fà il tuo mestiere e giura,io faccio il mio
giochi col fuoco, danzi sulla fossa:
il giuramento ha per custode Dio.

Quel Dio che un laico strappa al cassonetto
laddove culti e lobby L'han gettato 
e sino a riapertura del transetto
lo custodisce al petto sul sagrato.

Chi non conosce il passo dei destrieri
traziona a giorni alterni e prima o poi
guida la transumanza dei somari.
Dove si arriva Brecht,senza gli eroi?

Ora che a testa alta passi il campo
tu schivo delle lodi e degli allori
m'inquadro,fascia e spada e batto il tempo.
--Signori in piedi...A VALERIO :
                     ONORI.

1 commento:

il postino di baskerville ha detto...



-"Di sempre ciò che senti e fai ciò che pensi.Mantieni coloro che ami vicini a te,di loro all'orecchio quanto ne hai bisogno,amali e trattali bene,per dirgli " mi dispiace ","perdonami","per piacere","grazie" e tutte le parole d'amore che conosci.
Nessuno ti ricorderà per i tuoi pensieri segreti.Chiedi al Signore la forza e la saggezza per saperli esprimere e dimostra ai tuoi amici quanto t'importano.-
Gabriel Garcia Marquez


Grazie!