BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

E' DECEDUTO IL MACCHINISTA IN PENSIONE PASQUALE COPPOLA...

5 gennaio 2016

ANCORA VESUVI...ANANDO! DI EMILIO VITTOZZI

E' la vigilia dell'Epifania. Stanotte arriva la Befana. Per i bimbi buoni e per i bambini più discoli. Per i giovani e per gli anziani. Io festeggerò la Befana con mia madre, 85 anni, con la calza del CRAL della Vesuviana. E' piccola ma significativa, dolciariamente variegata. "E' piccerella ma è chine 'e dovozione" per adoperare una famosa frase napoletana, infarcita della più genuina "filosofia partenopea"... E con mammà si parla un pò di tutto e di tutti: Belen, 'o mangià, Papa Francesco, le tasse, il canone televisivo, la spazzatura, i botti, la mezzanotte su RAI1, il traffico, i trasporti...
Non so perchè ma così, all'improvviso, mi sono ritrovato a pensare a www.vesuvianando.blogspot.it e al suo barbuto Webmster, Giovanni "GioNa" Navarone...
Non c'è più "Collegare", non c'è più "Leggo", non c'è più "Circumvesuviana Informazioni", non c'è più "Andata & Ritorno", non c'è più la Circumvesuviana: c'è solo ed esclusivamente "Vesuvianando"!
Si, ha perduto la parola "Circum" (ed era ovvio...), vari Collaboratori sono andati via (per vari motivi...), ma GioNa esiste e r-esiste...
Si, il blog non ha più la "spinta propulsiva" di un tempo, ma è l'unico strumento di informazione che c'è nel 2016... Per giunta, è (anche) gratuito!
"Vesuvianando" comunque informa di tutto, grazie alla disponibilità di Giovanni.
Allora, cari Lettori, ringraziamo, sinceramente, GioNa per quello che fa e diamogli una mano: con una email suggeriamogli notizie, informazioni, inviamogli articoli, foto.
Per far continuare a "vivere" questa piccola-grande pagina di "orgoglio di appartenenza !"

2 commenti:

il postino di baskerville ha detto...

Io sto, come ovvio che sia, con Guglielmo. Sto con quel guastafeste mediatico, pochissimo simpatico,che fece infuriare gli indigeni locali quando,anticipò ai naviganti il grande botto sulla sicurezza ferroviaria con il tracollo della stessa azienda.Come un vecchio gufo ammoniva:le vie di fuga sono impedite,alcuni percorsi ferroviari sono a rischio,gli impianti collassano,c'è carenza di personale nella manutenzione,i rifiuti tra i binari trasformano la ferrovia in una discarica a cielo aperto,le curve sono da brivido,attenzione ai cantieri ed ai rallentamenti-ci vogliono dei codici di protezione per proteggerci dall'errore umano-,siamo governati da una banda di incapaci,ci sono sprechi,consulenze e cattedrali nel deserto,etc,etc,etc,..... Cioè meno dell’1 per cento di quello che i dipendenti si dicono sulle schifezze ferroviarie quando sono al bar e in treno, alle fermate,nelle stazioni e tra le mura domestiche.



Qualche parabolano scalmanato puntando l'indice verso di me,potrebbe riprendermi con:Ehi tu,ma che dici?Ma non vedi che Guglielmo l'ha spiattellato sul blog??



Ma certo che lo hanno detto sul Blog,e dove l'ho dovevano dire:a casa del Presidente,dell'Amministratore o del Direttore? L’agorà è l’agorà, anche sui" social " e su Vesuvianando,l'agorà è agorà... In fondo siamo ancora greci e ci piace stare in piazza.E ve lo dice uno che per 4 volte è stato a manifestare a Roma contro il governo Berlusconi sulla contro riforma delle Pensioni(L'ultima nel mese di Marzo 2002),e mica immaginava che scalzato il Mackie Messer l'avremmo subita tale riforma dalla spudorata coppia Monti-Fornero con il beneplacito dei sindacati e del parlamento...Non abbiamo consumato nemmeno 15 minuti di sciopero....Però,che facce di bronzo!Con Re Lanterna ci siamo fatti le scampagnate a Roma(tutte spesate)e con la sinistra e i suoi derivati:NO.....Accidenti,poi dicono che Guglielmo è antipatico.....Ma lui queste cose mica le ha fatte,le ha solo subite......



Poi,a dire il vero, se c’è qualcosa di veramente antipatico in Guglielmo è il suo tono profetico:ma chi cazzo si crede di essere???Savonarola o Martin Lutero???



Adesso è calato il silenzio nel Blog,ma non vi dico le polemiche che si scatenarono(assai).....Per i miei colleghi i panni sporchi di fango dovevano essere lavati solo nel chiuso di un locale,magari in una riunione di gabinetto o nel retrobottega di una riunione convocata per gli illuminati,dove ci sono pochi adepti che parlano,il Caifa di turno che ascolta,e gli altri che pilatescamente o si lavano le mani,oppure battono in ritirata...Classica figura da farisei, quali siamo e quali sicuramente saremo.



Che poi Gennarino Cirillo Primo(anche detto il Parsifal)arrivi a chiedere la testa di Guglielmo,e la stessa Norma Desmond gli manifestò tutto il suo sdegno,pretendendo da un blog privato, la fuoriuscita di un sobillatore come il postino,per degli articoli con delle opinioni al vetriolo:sta cosa a me mi fece venire veramente i brividi......
Pennarelli,pennini,matite,lapis,penna Bic e PENNA NERA,pensammo tutti all'inquisitore GUI,che poi non venne,e il rogo non fu più acceso....Ma,per evitare il clima di caccia alle streghe e la censura,l'arbitro , magnanimamente decretò l'espulsione di Guglielmo....Che tempi ragazzi.....



L'espulsione fece scalpore,per cui,in rapida successione:il coro,poi i pianti,le vesti stracciate,il pentimento su quel che poteva essere e non fu...... Giusto il tempo di seppellire(metaforicamente)le anime defunte(dannate),e i due istigatori furono scaraventati nell'oblio sovrano...Trascorse appena qualche mese,e tutti ci dichiarammo apostoli di CHARLIE HEBDO...



Confessate sù,che siam dei gran paragnosti...



(Di prossima pubblicazione:il mio saluto....)ANATOMIA DI UN DISASTRO N°10 (ultimo episodio della saga....)

il postino di baskerville ha detto...

THE SHOW MUST GO ON:.....IL FILM - SECONDA PARTE

https://www.youtube.com/watch?v=WuZPWxMWmdk

"La verità,è come la poesia.E alla maggior parte della gente sta sulle palle la poesia..."(da La grande scommessa)


.....ANATOMIA DI UN DISASTRO N° 10....

....DISQUISIZIONI DELLA PENNA NERA SUL CONVITATO DI PIETRA...


Egregio Signor Vitozzi,leggendo le sue osservazioni sul blog mi sono accorto che nel testo manca qualcosa...Nell'analisi non c'è nessuna critica sui limiti del Blog,non c'è nessun approfondimento sui motivi che hanno indotto i precedenti "giornalini"a chiudere bottega;e nessuna osservazione sul tipo d'informazione di questi " bollettini"definiti in maniera audace autonomi(?)"...
Erano veramente liberi:"Collegare"-"Circumvesuviana informazioni"-"Andata & Ritorno"-"Circumvesuvianando"???Ma,siamo sicuri che potevano informare o scrivere su "TUTTO"???Ma esiste il DOVERE d'informare sul "TUTTO"???Può un giornale "indipendente" informare,se viene sottoposto ad un controllo "muto"(?) ma incombente,e sempre presente in azienda????E' una libertà vigilata,la nostra?Ed ha un limite questa libertà?
Eppure scrivere e siglare commenti sono gesti elementari in ogni democrazia. E noi,possiamo definirci liberi,se non ci viene concesso il diritto di esprimere opinioni sul Blog??? Su questi interrogativi,invece,si tace!!!
Poi,convengo con lei,che manca la spinta propulsiva di un tempo;così come condivido che www.vesuvianando.blogspot.it,è l'unico strumento d'informazione che resta;infine approvo il gloria in excelsis da lei intonato sui fasti del passato,quando ancora esisteva il diritto di parola,ed i commenti non erano stati sottoposti al "BAVAGLIO"...
Quindi,al postino,i conti non tornano ed il testo,a volerlo rigirare tra le mani, risulta incompleto......Quel dire e non dire....Quell'invito a scrivere che sa di forzatura,in un Blog dove aleggia una presenza incombente ma invisibile,muta,e perciò inquietante e imprevedibile,che tutti conoscono ma che nessuno nomina.......
Riscontro delle lacune,ed una clamorosa assenza,direi una terribile omissione su un argomento importante che ha segnato profondamente il declinante cammino del Blog...
Lei mi chiederà,perché DECLINANTE?Il Blog volge al termine?Si avvia al tramonto?
Non lo so!
A parer mio,avrebbe bisogno di una piccola riforma;un cambio filtro,una verifica sul tagliando della manutenzione sulle cose da dire e su quello che non si può dire....
Occorre una inderogabile modifica alle regole che sono vecchie,e stantie.La partecipazione è scarsa;ed i commenti sono stati resi innocui;di fatto li possiamo definire: "imbavagliati". Se non s'interviene con la medicina giusta,il virus dell'indifferenza non viene debellato...

Fatta questa doverosa digressione,veniamo a noi....

Lei dice che,"vari collaboratori"sono andati via(per vari motivi)..... ...Seguono i puntini....
Mi dica,giovane amico:può dirmi i motivi?Se parlo di censura,lei cosa mi risponde?
E' possibile che non abbia mai sentito parlare di censura???E' possibile,che in tutti questi anni,non si è mai imbattuto nel bavaglio al BLOG?Nè che si sia mai chiesto perchè tanti collaboratori hanno preferito eclissarsi? Perchè,secondo lei: sono andati via?Dovevano forse,denunciare il clima....

(Il mio saluto....)ANATOMIA DI UN DISASTRO N°10 (ultimo episodio della saga....-fermo in redazione-)