BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

..... ...... ......

2 ottobre 2015

NACQUI SENZA SAPERLO

RENATO CIAVOLA
“NACQUI SENZA SAPERLO”
(Incontro con Paolo del Vaglio)
Edizioni il Pennino – Torino –
€ 15,00
 
Renato Ciavola, nato e residente a Fabriano, è scrittore, giornalista, illustratore e cartoonist. Da sempre interessato alla divulgazione della lettura, ha diretto biblioteche dei ragazzi, promosso la fondazione di giornali territoriali, con una particolare attenzione alle biografie di Autori e alla divulgazione delle loro opere.
Questo libro, infatti, è un “omaggio” a Paolo del Vaglio, umorista grafico di fama nazionale, nato a Napoli il 5 luglio1928 ed ivi morto il 5 settembre 2014.
Insegnante di Italiano e Storia nelle Scuole Medie Superiori, fu definito “Il Charlie Brown mediterraneo” per aver dato vita al suo personaggio più famoso, Pigy, che è stato pubblicato su varie testate nazionali ed internazionali: del Vaglio, infatti, fra l’altro, collaborò a “Famiglia Cristiana”, “Avvenire”, “Jesus”, “Nigrizia”, “il Bollettino Salesiano”, RAI3Campania.
Con Pigy, del Vaglio diede alla luce altri personaggi come Gabriel, Tailù, Gerico, Frate Angelico, Don B., diavoletto.
Il libro di Ciavola è veramente esaustivo, nel senso che di Paolo del Vaglio racconta tutto, dall’infanzia alla maturità, dal contesto familiare a quello squisitamente umoristico.
Ricco di vignette dell’indimenticabile vignettista, l’opera parte da un Incontro fra Ciavola e del Vaglio, di cui si narra ogni aspetto, con pagine dedicate alla “presentazione” di Paolo, alla sua gioventù, ai suoi primi passi nel mondo del fumetto e dell’umorismo grafico, alle sue pubblicazioni (che ho tutte autografate!), al suo concetto di umorismo, a ciò che hanno detto di lui (le prefazioni dei suoi libri portano la firma di Bruno Forte, Gianni Brunoro, Claudio Sorgi, Nazareno Fabbretti, Antonio Lubrano, Dante Alighieri…).
Io non so con quale criterio Renato Ciavola abbia scelto le vignette: so solo che, anche a distanza di vari anni, sono attuali, non obsolete, non superate dal tempo, mostrando una “freschezza” veramente sorprendente.
Ho letto il libro con vero piacere, essendo assai godibile: ho “accompagnato” l’Autore nel suo incontro con del Vaglio, come se fossi presente accanto a loro nell’amabile chiacchierata conoscitiva fra i due…
Io che ho conosciuto Paolo del Vaglio negli anni ’80, presentatomi da un suo collega, un Insegnante Marxista-Leninista e, quindi, ateo, a differenza di me e di Paolo…
Io che ho avuto il piacere e l’onore di sue vignette firmate per la nascita di mia figlia Gabriella, per mio figlio Emanuele, per il matrimonio di Gabriella, per la nascita di Laura e Pietro, figli di Gabriella…
Io che ho avuto l’ardire di chiedergli di realizzare la copertina di “Che io veda, Signore! (un prete si confessa) di Lorenzo Montecalvo (Edizioni Vocazioniste - € 12,00) e di “Radio Carpine – Visciano” (99,250 mhz)…
Io che, sulle bancarelle di libri vecchi di Port’Alba a Napoli, trovai “Per un calcio di dollari” di Mario De Rossi (L’arte tipografica – Napoli – 1966), illustrato da Paolo del Vaglio, che lui mi autografò con un “A Emilio che va alla ricerca di reperti archeologici”…
Io che l’ho “presentato” in oltre trenta manifestazioni di fumetto ed umorismo grafico organizzate da Pro-loco, Comunità Parrocchiali, Inter Club…
Io che chiedevo (ed ottenevo) vignette per varie pubblicazioni cartacee e on-line, fra le quali “il granellino”, www.clubcampani.itwww.interclubpenisolasorrentina.euwww.vesuvianando.blogspot.it , www.toninoscala.it...
Io che non sono riuscito a realizzare un altro libro con Tonino Scala, “La camorra spiegata ai ragazzi”, con le vignette di Paolo, così come fatto per “Quella sporca dozzina”…
Tutto questo mi è sovvenuto alla mente leggendo il gran bel libro di Renato Ciavola, capace di farmi isolare dalla realtà di questi tormentati tempi ed “immergermi” in un mondo… “paradisiaco”!
Complimenti vivissimi all’Autore di un libro che invito tutti ad acquistare senza remore…
 
EMILIO VITTOZZI




Nessun commento: