BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

E' DECEDUTO IL MACCHINISTA IN PENSIONE PASQUALE COPPOLA...

5 ottobre 2015

..LA FOTOGRAFIA DI GRUPPO DEL BOLLITO SETTIMO STATO IN VERSIONE PELLIZZA DA VOLPEDO...

..LA FOTOGRAFIA DI GRUPPO DEL BOLLITO SETTIMO STATO IN VERSIONE PELLIZZA DA VOLPEDO...

                                                                                                              
                                                        ANATOMIA DI UN DISASTRO N° 5-.......IL REMAKE(PRIMA PARTE)

                                                                                                                PROLOGO

Quando si parla di Pellizza da Volpedo tutti corrono con la mente al 4° Stato...Nella Francia,prima della rivoluzione,tre erano gli stati:la nobiltà,il clero,e il resto della popolazione definito in maniera impropria terzo stato.......Il terzo Stato,ebbe una veloce mutazione,sino a rappresentare esclusivamente gli interessi della borghesia...Il Quarto stato,invece,s'impose con la rivoluzione industriale e la nascita del proletariato(Artigiani, Plebe rurale,lavoratori manuali e operai...)
Completata la digressione,adesso bisognerebbe sapere a quale stato siamo arrivati....Già,a quale stato siamo arrivati???
Eravamo arrivati al terzo stato del 1789,per finire al quarto stato di Pellizza da Volpedo,poi al quinto stato dell'indottrinamento televisivo a reti unificate,poi al sesto di quell'idiozia che si chiama Facebook,ed infine siamo approdati allo stupida-rio collettivo del Volturno ed alla fotografia di gruppo del bollito settimo stato in versione Pellizza da Volpedo....
Gli amanti del brivido sicuramente già lo sanno,che al Volturno,vivono tre piccole comunità:popoli gassosi,estremamente confusi e mai del tutto fusi....
Ignorati,come collocazione sociale perfino dalle divinità che tutt'ora alloggiano nelle sacre stanze,preferiscono essere:guidati,collocati,persino compresi,evitando il rischio di una depressione sempre più frequente tra chi è vissuto all'ombra di Nellino o del principino di Camelot.....
Adesso,visti i magri risultati degli apprendisti col botto,è del tutto falso sostenere che le guide di una volta non ci sono più.....
E per dimostrarvelo ho spulciato tra le carte del mio armadietto personale,dove sonnecchiavano:fogli sparsi,testi e normative sulla sicurezza ferroviaria,Ordini di Servizio,Accordi sindacali, riviste,comunicati,giornali e persino,udite-udite,libri e periodici vesuviani....
Tra un turno ed un altro,mi è toccato ciondolare,ammucchiare,suddividere,per tentare di rimettere ordine in quel guazzabuglio di documenti,e con mia meraviglia,mi sono imbattuto in vecchi numeri di COLLEGARE...Mi sono detto:"OIBO'",che gradita sorpresa....
"COLLEGARE",per i neofiti,era un periodico in formato cartaceo distribuito gratuitamente ai dipendenti vesuviani....Progetto grafico gradevole,colori sgargianti,firme prestigiose...Però,aveva un piccolissimo difetto,e già dalla nascita portava con se un peccato originale:riportava un diverso criterio di valutazione dei fatti....Addirittura i vecchi lupi di mare,notoriamente gufi e col malcelato gusto satirico,lo paragonavano a Radio Varsavia...Devo convenire,trascorso un pò di tempo,che avevano ragione:erano dei veri bollettini di guerra......
Eccovene una prova!!!!......

13 Maggio 2009.....EDIZIONE STRAORDINARIA DI COLLEGARE.....A RADIO VARSAVIA:Intervengono,B. Spagnuolo(Amministratore Delegato)e L'Ingegnere Arturo Borrelli.....

1)"Ecco l'azienda del futuro.Siamo una società che ha un management perfettamente consapevole del lavoro da svolgere per centrare gli obiettivi che ci siamo posti...
"B.Spagnuolo (Amministratore Unico);
2)"Sostenibilità,Formazione,Sviluppo,e Occupazione saranno i punti cardinali del mio lavoro....Una partita da vincere insieme.....
(INGEGNERE ARTURO BORRELLI-Direttore Operativo)

Per la cronaca:la partita da vincere,è stata abbondantemente persa.Ed a ri-leggere le promesse del periodico aziendale:"avevamo sul ponte di comando,ufficiali perfettamente consapevoli del lavoro da svolgere per centrare gli obiettivi programmati.."(E' inutile precisare e ne aggiungere altro)

Intanto si ripropongono,storie già viste e riviste,ma prima di tutto vanno accesi i motori per riprogrammare la fiction sull'Organigramma dell'E.A.V........

L'ultimo messaggio del pontefice non lascia dubbi in proposito:-"Non abbiamo intenzione di tagliare nessun posto ma in Autunno rifaremo totalmente l'organigramma della società.Attingeremo alle risorse interne che esistono,e le cambieremo per sfruttarle meglio....Una riorganizzazione che punterà a motivare i dipendenti e a migliorare i servizi dall'interno..."
(-REPUBBLICA Agosto 2015-)....

Eppure,parte del messaggio del pontefice fu da subito disatteso...
Arturo,resuscitato come l'araba fenice,e nominato a furor di popolo(SIC!)capo delegazione sindacale,al primo degli incontri con la rappresentanza dei lavoratori(si discuteva di Manutenzione), ammutolì i presenti con un:"E' urgente attuare il Piano di contenimento dei costi e di incremento dei ricavi...A partire dal 2016,cesserà il contributo straordinario di 15 milioni di euro,garantito sino al 2015 dal Commissario ad Acta...Detto in soldoni,questi quattrini devono essere recuperati attraverso un doppio intervento:in primis,il taglio del costo del lavoro;e in secondus attestiamo l'organico sulla forza esistente..Capisco,che ci sono carenze in organico che non abbiamo mai riempito,ed è altrettanto vero che lo straordinario effettuato è stato comandato per coprire turni e attività,così come è vero che discutiamo di manutenzione e di sicurezza,ma il mondo è in evoluzione,gli schiavi sono stati reintrodotti con il Job act:ma di nuovi organici,di commesse manutentive,delle qualifiche professionali occorrenti e delle esigenze organizzative indispensabili in una manutenzione in coma,noi non parleremo,discuteremo solo di reperibilità.... Il documento presentato 3 anni fa,resta ancora in pista;aggiungo che al momento è immodificabile;e le paroline che racchiudono il nostro pensiero sono: "OTTIMIZZAZIONE E OMOGENIZZAZIONE".......
L'OTTIMIZZAZIONE è il nostro obiettivo ed è realizzabile attraverso tre linee di intervento:l'aumento dei carichi di lavoro;un maggior numero di turni notturni;una reperibilità senza condizione,e bla,bla,bla e ancora blà...(Concluse,ribadendo)Di organigramma della Manutenzione non intendo discuterne.."....

Vi risparmio il seguito,ma come si è capito la faccenduola andò,oltre le più funeree aspettative e UNA PIETRA TOMBALE,racchiuse e seppellì 5 anni di storie,di tragedie,e di fallimenti ferroviari.. I presenti,invitati alla riunione,si rallegrarono per l'incredibile resurrezione di Arturo,che pontificava in assenza del pontefice,ma intristiti capirono che la cerimonia era un commiato al caro estinto:LA MANUTENZIONE........Insomma dell'Organizzazione di Lavoro,e del personale sessantenne che arrancava sugli impianti in collasso,non gliene fregava un cazzo a nessuno....

Caro Arturo(primo firmatario dell'accordo sindacale sulla Manutenzione di Marzo e Maggio 2006)così non va...Lei sicuramente è al corrente che per il combinato disposto:della fusione per incorporazione delle tre aziende e per il C.C.N.L di novembre del 2000;nonché dell'accordo sull'armonizzazione delle retribuzioni,vennero disdetti gli accordi di secondo livello..... 

Lei,sicuramente si ricorderà,che l'Amministratore Unico(Gennarino Primo anche detto il Parsifal),dispose con un Ordine di Servizio di ritenere validi i vecchi accordi organizzativi,sino a che non si formulassero quelli nuovi....

Ed allora lei capirà che con l'introduzione dell'istituto della reperibilità,viene di fatto annullata la turnazione esistente....Vengono abrogati i turni di pronto intervento guasto:dell'armamento;della Linea Aerea di San giovanni;e dei 4 reparti degli Impianti Apparati Centrali....

Per spiegarmi meglio,provo a fare qualche esempio....

Per il reparto I.A.C-Cavi,l'attuale turnazione impegna sul nastro lavorativo circa 13 unità su 25 previste del vecchio organico....Ora,qualora venisse confermata tale ipotesi,l'istituzione della reperibilità cancella con l'abolizione del 1° e del 2° turno 13 unità che vanno moltiplicati per 4 reparti dei 4 impianti dislocati sull'intera rete ferroviaria della Circumvesuviana.....Tale operazione(13 unità per 4 reparti I.A.C-Cavi)decurta dall'organico 72 unità lavorative......Ed allora,per un deficit di organizzazione(in altri settori si parla di esuberi);e per l'incapacità di chi dirige si penalizza il servizio ferroviario e il futuro....?

E' bravo il nostro Arturo,con un trucco da navigato illusionista sottrae unità lavorative dal vecchio organico della manutenzione del 2006....E la sottrazione del personale prosegue,tagliando l'organico dell'armamento e della Linea Aerea......

Cosa bisogna dire:che il nostro King Arthur eccelle in queste tecniche di prestidigitatore...Estrae il coniglio dal cilindro e taglia numeri e attività...Carissimo Arturo,adesso capisco per quale motivo lei vuole parlare solo di reperibilità senza affrontare le tematiche organizzative e la quantità di personale occorrente per soddisfare e risolvere le dinamiche lavorative legate alla sicurezza ferroviaria.... 
Ma chi l'ha reso così scaltro:forse,il ventriloquo dagli occhi di ghiaccio(Harry Potter)???
Ebbene,faccia un bagno di umiltà e si ricordi delle sue promesse dichiarate e spiattellate sul periodico COLLEGARE nel lontano mese di Maggio dell'anno 2009.....
Qual'erano le sue parole d'ordine?L'aiuta il vecchio postino:LA SOSTENIBILITÀ',(Per favore mi spieghi cos'è!)LA FORMAZIONE(Io non l'ho vista,e lei???),LO SVILUPPO(Ma mi faccia il piacere,mi suggerisce il principe-quello vero-!),L'OCCUPAZIONE (SI!Quella del potere!).....

Considerati i fatti sin qui esposti,diventa dura per il postino riprendere il discorso di questa soap opera.....E per riprendere il ragionamento,sono obbligato a lasciar perdere tutte le stronzate messe in fila una dietro all'altra,e provo a riavvolgere il nastro che riprese e immortalò i cazzari al lavoro.... 

                                                                                                      LA STORIA

Alzi la mano,chi si ricorda il parterre di quei giorni???(Il video è di tre anni fa...).
Per i non addetti ai lavori,il parterre era pieno:c'erano fantini,cavalli,tifosi e padrini...Ognuno in cuor suo aspirava a vincere la lotteria della pesatura.......Troppi erano i candidati,e pertanto ci furono tre tentativi,dico tre,ma non si riusciva a trovare la quadra per tutti...Ogni ufficio,ogni squadretta,ogni corrente aveva il suo candidato,riunioni su riunioni,e finalmente:ci fu la fumata bianca dal camino,preceduta da tristi presagi e da segnali che non apparivano del tutto chiari....L'attesa,per forza di cose divenne snervante e la delusione che sopraggiunse dopo l'ultima fumata straziò i cuori:ci fu chi covò rancore e chi visse di rimpianti....
Da allora è trascorso un pò di tempo,ma in effetti nessuno aveva smesso davvero di crederci,e ora nei pomeriggi assonnati del Palazzo di Porta Nolana,tra il dormiveglia,una siesta,un caffè consumato alla buvette e una schermata del P.C sulla donnina che dal monitor ammicca l'estasiato scriba volturniano:si ritorna a parlare dell'eterno convitato di pietra...Ed è tutto un alzarsi di tensione,di polemiche,di dar di gomito,di litigi via social(?)tra tutti gli attori protagonisti di questa serie di successo: ideata,progettata e girata all'ombra del Vesuvio.....
La domanda che gira di bocca in bocca è la seguente:chi saranno i probabili papabili che aspirano ad entrare nel prossimo collegio cardinalizio del nuovo papa...???MISTERO!!!!
E dire che la scena,che vede proseguire in singolar tenzone la guerriglia dei mesi scorsi tra i variegati gruppi in contrapposizione(sepsiani,vesuviani e volturniani),potrebbe pacificarsi di colpo se solo Papa Gregorium decidesse di dare una svolta a questa cronaca bianca o rosa.....
Ora miei cari lettori,la cronaca bianca,riguarda gli avvenimenti politici,tanto di moda al Volturno;la cronaca rosa,invece,racconta gli scandali e le abitudine mondane(SIC!) dei Vip,e dei semi vip;di quelli con il botto o senza il botto....

Per esempio,tanto per dirne una:il criterio degli appalti per i lavori urgenti affidati all'amico di turno senza la gara;oppure,le consulenze che con molta munificenza e generosità venivano commissionate(E c'è pure del personale in quiescenza che quatto-quatto ritorna e vive di consulenze e di collaborazione)e che rinverdivano una massima mai passata di moda nell'ente: di quello che conosce e sa ma non parla mai......(Muto è!) 
Ed,infatti,non c'è stato nessuno,che abbia alzato il ditino per domandare:per quale motivo venivano assegnati i lavori sempre a quel tizio,ed invece non venivano mai affidati a caio,forse perchè parente povero dell'usciere alla porta,considerato un modesto lavoratore di serie B???Domanda difficile,eh???Allora sarò più chiaro:quale necessità c'è di ampliare la lista dei lavori a quell'impresa,che fu scelta,perchè doveva realizzare solo i lavori veloci,necessari e urgenti????
Dopo la scelta,i costi lievitavano,perché si aggiunsero altri lavori,e l'amico che aveva dei soci che sapevano ma non parlavano:ringraziava,perchè è normale strafottersene  del pantalone di quel povero fesso del contribuente che pagava,o di quel povero usciere alla porta di serie B che doveva annunciare al VIP la presenza alla porta dell'amico con i suoi soci che volevano render grazie,incassare, ed assicurare,che nessuno tra di loro avrebbe mai parlato......
Oggi,la cosa davvero ridicola se non superflua è l'accapigliarsi su chi fa meglio o peggio,quando è del tutto evidente la dolorosa transizione delle tre aziende precipitate dalla nobiltà alla miseria.... D'altronde al punto in cui siamo precipitati,con un prezzo relativamente modico,ci si potrebbe comprare perfino una ferrovia..

Nel frattempo,si continua a dire che i soldini ci servono per risparmiare e tacitare i creditori...Che il Commissario non sgancia,che King Arthur non vuole,che babbo nemmeno:come faremo a fare l'amor...CAZZATE!

E noi?Potevamo avere se non altro una reazione bizzosa e forse anche isterica da aristocratici disarcionati per mandare a fare in culo: dirigenti, funzionari, sindacati e leccaculi???... 
Ci doveva essere una replica all'offesa subita,del tipo:come cazzo siamo precipitati nella povertà,e nello squallore???Cosa ci facciamo qui???E invece niente:abitudinari e adattabili a qualsiasi situazione,ci hanno addestrati per essere inquadrati.....
Fonti riservate e discrete con un curioso slang m'informano:"Che nella riunione è stata ventilata l'ipotesi di dare del granulone al pollaio,con promozioni gettate a chi becca il chicco giusto..Un pò di capi-tecnici e qualche capo-operaio per convincerli a fare i bravi:e con un pochino di buonsenso si accetta tutto...".. 

Ah,si!!!Promozioni,senza organico,senza obiettivi,senza profili,senza funzioni e senza il piano industriale della manutenzione???A qualcuno certamente potrà interessare beccare il chicco giusto:una segnalazione,una raccomandazione,una pacca sulla spalla e poi,capobranco sindacale firmi qui....Chi se ne importa del servizio ferroviario,e della Manutenzione...PANTA-REI/Tutto passa...E si dimentica....Memoria corta...
Aveva proprio ragione Guicciardini,ci si interessa solo al proprio particulare....
E se interessa solo il particulare,nel quinto mistero doloroso dell'ANATOMIA del Disastro:Il postino ci riprova,partendo da una serie di elementi che certamente non possono sfuggire a chi per mestiere raccoglie informazioni e smista la posta...

Riprendiamo il filo del discorso:ve li ricordate King Arthur,e lo Stregatto astratto????E il Nellino?E la Norma???E Pasqualino,definito anche il grande marajà???

Il Nellino,la Norma e gli Actor studios della paramount distribuescion,con il contributo fattivo delle organizzazioni sindacali riuscirono a partorire dei documenti che sono stati archiviati negli studios come film CULT....Delle gemme preziose da incastonare tra le splendide filmografie del VOLTURNO..... Visioni,consigliabile per un pubblico adulto,critico,informato e incazzato... 

Il postino ricorda bene l'atmosfera di quei giorni....Erano tutti pazzi per la Norma!

Ma dove?Ma quando:diranno i gufi...???

Per i gufi,quella nobile categoria di cui mi onoro di far parte,il primo organigramma sembrava un De Profundis per i sogni,gli obiettivi e la storia delle tre aziende di trasporto....
Poi venne il secondo e con il terzo:il funerale continuò....Un funerale coi fiocchi:stile sei cavalli e la banda musicale al seguito che eseguiva l'adagio di Albinoni......Che allegria!!!
Con gli organigramma ci furono delle sorprese...
                    
                                                                                                           LE SORPRESE

I vecchi ferrovieri,avevano amato troppo Re Artù,per vederlo prigioniero di un ruolo che non gli si ad-diceva:una mediocre e decrepita voce del coro,per giunta relegato in un angolino con un misero tavolino da picnic...E lo Stregatto Astratto?
Lo Stregatto Astratto ha rappresentato per la comunità dei vesuviani,un surreale paradosso delle comunicazioni linguistiche,non essendo molto ferrato nelle relazioni s'inventò un linguaggio efficace,ma poco apprezzato...Si esprimeva attraverso sorrisi sornioni e uno slang fatto di messaggi cifrati.Lo slang,funzionava principalmente a gesti(coda in avanti a setacciare l'aria per poi tracciare un ampio gesto circolare,e ho detto tutto alla TOTO'!Tanto parlava per lui l'Ercolino sempre in piedi...)Questo per i ferrovieri e i reparti operativi....
Per i frequentatori degli uffici,una gran bella manata sulle spalle era più incisivo di tante spiegazioni...Comportava un ricovero all'Ospedale con prognosi riservata per il malcapitato di turno!Che magnifico tenerone il nostro amatissimo Gian:un abbraccio suo risulterebbe mortale,che IDDIO gli conservi la forza e non faccia mai evaporare ne il suo spirito e ne il suo slang...


Per la Regina dalle uova d'oro,padrone indiscussa degli Actor Studio,con l'avvento del nuovo Pontefice si mise davvero male....Il popolo del Volturno ne aveva fatto un idolo per la sua straordinaria capacità di selezionare registi,cineoperatori e attori.....Era solita dire,non scelgo uno qualsiasi,e non faccio qualunquismo:mi servo dei migliori..
Era la Desmond,che organizzava le feste e gli eventi che facevano l'audience...
E la DESMOND,appena fu nominata alla Direzione Generale,programmò,catalogò e immagazzinò:dati,reperti e  immagini,registrò interventi e videoconferenze,appaltò ad uno stuolo di cineoperatori gli studi della Paramount distribuescion per immortalare LO STATO MAGGIORE DEL VOLTURNO IN VERSIONE PELLIZZA DA VOLPEDO:IL SETTIMO STATO...
Per gli storici che si cimentano ancora sulla ricerca dei filmati:l'organizzazione dell'Archivio fu perfetta.......

Ma bando alle ciance, affinché certe cose non accadono più:riporto,l'episodio che fece scalpore in quei giorni.....

Anno:2014.....In previsione della campagna elettorale,gli Actor Studios della paramount distribuescion per ingraziarsi i magnifici sovrani,che ad Aprile del 2015 conquistarono il Volturno(vedi ):programmarono lo spettacolino che ebbe più successo...

La penna nera,può solo aggiungere che il resoconto di quell'articolo non vide mai la luce....E che il ficcanaso mediatico,insoddisfatto dal mutismo che come un virus imperversava in azienda, s'intrufolò in faccende che non lo riguardavano:la sua indagine sulle discese ardite e le risalite inattese venne vergata su di una pergamena....
Risultato???L'articolo sul Bollito Settimo Stato,non passò il maglio censorio della casa cinematografica del Volturno....
(E' triste il destino delle PERGAMENE:quando la meta finale è il cestino...)
Ma per fortuna,sono riuscito miracolosamente a recuperare quell'articolo dai file cancellati del P.C. annullando l'eliminazione,e riportando la fotografia del gruppo nella sua posizione originaria..


Per GREGORIUM,che si accinge a rifare l'organigramma,sottopongo l'articolo alla sua santissima attenzione:augurandomi che ne faccia buon uso.....
I fedeli ancora si attendono:una sua enciclica,una sua lettera o un suo messaggio.....Vogliono capire,sino a che punto può arrivare la sua misericordia su quel mondo....Quel mondo attorno: servile,che adula il potere fino a fargli credere di avere talento....Eccellentissima Santità,si ritiene abbastanza forte da tenere ai margini l'esercito di adulatori che amano il potere senza talento??? Ci sarà o non ci sarà:la discontinuità richiesta per separare il futuro(auspicato-augurato o sognato) da questo squallido presente???
Ai posteri l'ardua sentenza....
(Poveri posteri chiamati sempre alla ribalta:non è ancora il loro turno e già gli rompiamo le balle)
Ah dimenticavo....Caro Gregorium,le riporto solo,una chicca tra le tante.....
La gara affidata all'Advisor del Bormeo per il taglio della testa ai funzionari,(successiva ai tre organigramma)sbugiardò i committenti,ed oggi sono considerati inutili orpelli,scialo della già lunga lista di sperperi perpetuati dagli apprendisti col botto del Volturno.........

FINE DELLA PRIMA PARTE..........CONTINUA CON LA SECONDA PARTE.....

"LA FOTOGRAFIA DI GRUPPO DEL BOLLITO SETTIMO STATO:IN VERSIONE PELLIZZA DA VOLPEDO...."di prossima pubblicazione....Anatomia di un disastro N° 5....


La penna nera...................................(Alias il postino)


P.S:...I VERBALI....PRESENTI-LA SOCIETA' E.A.V s.r.l e le segreterie CGIL-CISL-UIL-RSU e RSA UGL

1)Verbale sindacale del 17/09/2015

ODG: Piano riduzione dei costi e incrementi ricavi-Riorganizzazione settori manutentivi....
 L'azienda rappresenta alle OOSS,la necessità di un rapido avvio e conclusione della discussione circa le misure di dettaglio del piano di contenimento dei costi e di aumento degli introiti.E',infatti,urgente attuare il piano per fare fronte al venir meno,a partire dal 2016 del contributo straordinario di 15 milioni di euro rivenienti dall'intervento del Commissario ad Acta...
Le parti dopo un ampio confronto sugli argomenti all'o.d.g,concordano di avviare il tavolo negoziale sulla riorganizzazione dei settori manutentivi delle tre linee aziendali proposta dall'azienda,partendo dalle linee vesuviane....
Le OOSS,tuttavia,fanno presente che l'avvio della trattativa non deve comportare l'accantonamento della discussione sugli aspetti organizzativi dei processi manutentivi aziendali,quali la cronica carenza di personale e la previsione di un percorso che istituisca un premio di risultato per il personale interessato.Inoltre,esse ritengono indispensabile ottenere stanziamenti per nuovi investimenti e l'adeguamento dei corrispettivi da contratto di servizio...I rappresentanti aziendali evidenziano la necessità che il confronto si concluda in tempi certi e compatibili con le esigenze su cui fonda il piano....

Del che è verbale.....
Regolarmente sottoscritto dagli accreditati presenti alla riunione.....

2)Verbale sindacale del 22/09/2015

ODG:Piano riduzione dei costi e incrementi ricavi-Riorganizzazione settori manutentivi....Tavolo Tecnico Linee Vesuviane...

I rappresentanti aziendali illustrano la proposta,così come evidenziato nel piano di contenimento costi e incrementi ricavo inviato preventivamente alle OOSS,dell'istituzione dell'istituto della reperibilità nell'O.D.L dei settori manutentivi della linea vesuviana....I rappresentanti sindacali concordano,che nell'ottica di un omogenizzazione del principio dell'istituto della reperibilità dell'azienda E.A.V,di approfondire in una prossima riunione tale tematica....

Del che è verbale.....
Regolarmente sottoscritto dagli accreditati presenti alla riunione.......

                                                                   Immagine incorporata 2



 (-La fotografia che qui si ri-propone,è riferita alla campagna elettorale sul VOLTURNO:quella dell'Aprile 2015,con la visita all'holding-...L'occhio del fotografo immortalò personaggi di primo piano del bollito settimo stato...Si possono osservare:il ventriloquo dagli occhi di ghiaccio(il Vetrella)ed il governatore della Campania Stefano Caldoro;il Nellino(Polese)fiancheggia Stefano,ma viene oscurato(ora si da il caso che viene oscurato anche lui,e non solo il postino)da un lavoratore del D.C.O......Il parterre,onorato da cotanta gloria,è in subbuglio...All'appello aderirono:i divi del muto e personaggi disneyani(Il tenero Gian impettito e sorridente,forte della protezione dall'amico Beppe,definito anche il pelli-rosso....Chi aderisce a tale associazione,non solo è piazzato ma è pure un vincente).....
Gli Actor studio della paramount distribuescion hanno deciso di conservare gelosamente questa foto-reliquia in archivio...-)


2 commenti:

il postino di baskerville ha detto...



...Con squilli di tromba e rulli di tamburo venne organizzata una conferenza stampa per presentare la nuova classe dirigente....
C'era la Norma in prima fila con il suo doppio incarico(DIRETTORE GENERALE E AFFARI LEGALI).....
La foto la ritraeva imbronciate e altezzosa;ma orgogliosa e fiera;con le braccia conserte e quindi poco disponibile alla comunicazione.....

(I MACCHINISTI,provetti psicologi ed esperti di test psicoattitudinali, dissero in coro:"Il suo comportamento esteriore nasconde solo la sua fragilità....")

C'era il NELLINO che tutti davano per spacciato e invece era di nuovo in sella e più agguerrito che mai....Di fibra robusta il gigante giovinetto resisteva;favorevole alla Democrazia dal basso decideva senza ascoltare mai nessuno.Anche quella volta,non dettò il suo epitaffio e fiero proclamava:non ci fermeranno mai!!!Incitava i suoi dirigenti al grido:"Boys chi molla"!

(L'orologio gli ricordava,che il conto alla rovescia era iniziato,la festa era finita ed il popolo era chiamato di nuovo alle urne per scegliere il nuovo governatore della Regione..)

LA FOTOGRAFIA DI GRUPPO DEL BOLLITO SETTIMO STATO,rivelava alcune scalate inattese ed altre in solitaria ascesa....

(Evidentemente erano accaduti in quei giorni:fatti straordinari...)

Inattesa per esempio,fu la promozione dello STREGATTO ASTRATTO,folgorato sulla Via di Damasco come il SAUL di CARAVAGGIO....

Fu un'autentica sorpresa scoprire che un esperto di Trazione Elettrica e di Impianti di Segnalamento,venisse fulminato sulla Via del Volturno e senza accusare nessuna conseguenza per lo shock elettrico...
Attraverso dei corsi di formazione e per evitare l'elettro-locuzione il Volturno lo formò,l'informò e sicuramente l'addestrò,ritrovandosi così a CAPO DELLA DIVISIONE INFRASTRUTTURA ED ESERCIZIO....
La fotografia ben conservata in archivio,lo ritraeva sorridente, nonostante:la carenza del personale;lo spreco di straordinario per coprire turni e attività;la disattenzione sulle norme della sicurezza e il collasso degli impianti della Manutenzione...
(vedi-gli spettri di pozzano il postino di baskerville-) .......

La Norma,con l'incarico ad interim,opportunamente preferì sedarsi da sola e nelle successive dichiarazioni esaltò il Nellino come un valore aggiunto dell'holding."LA CHIARA LEADERSHIP"del caro estinto(pardon del caro Leader);
una grande squadra che opera su vasti territori in vista di una missione difficile ma di grandissima responsabilità:cambiare il futuro del Trasporto su ferro in Campania"......

(Naturalmente, lei parlava del suo futuro....Un Jobs Act personale,della serie:"Che s'ha da fa' per campa'...)

Nel reparto C.S.R.(Convertiti per salvarsi dalla Rottamazione)svettava il Direttore dell'EX PARCO DELL'INFRASTRUTTURA,messo temporaneamente a Capo della Divisione Trasporto Ferroviario....Qualche anno prima cinguettava con Bruno(soprannominato lo spagnuolo di Alcantar):"Ecco l'azienda del futuro... Sostenibilità,Formazione,Sviluppo e Occupazione saranno i punti cardinali del mio lavoro.Una partita da vincere insieme,assicurava ai dipendenti...
(Correva l'anno 2009!)

Di prossima pubblicazione....

LA FOTOGRAFIA DI GRUPPO DEL BOLLITO SETTIMO STATO IN VERSIONE PELLIZZA DA VOLPEDO... IL REMAKE:(SECONDA PARTE)

Foce del Volturno....

21 ottobre 2015

21 Ottobre 1985...Trent'anni prima...Ritorno al Futuro....

Sprofondai senza saperlo sul divano della sala del TEA PARTY:a festeggiare un non compleanno...Seduto tra un Cappellaio Matto ed un Leprotto Bisestile;tra una Regina e un'Astragatto Astratto;Tra un Brucaliffo,un Bianconiglio ed un principino,che tutti chiamavano Artù....(Un Re senza corona...)
Quell'incredibile garbuglio che diede il nome al fantastico mondo di Alice....

il postino di baskerville ha detto...

Se volete sapere di che stoffa è fatto il conformismo vesuviano;di quanti nodi scorsoi sia la sua trama;di come sia senza rimedio il suo abisso e senza vergogna la sua ostentazione,ri-guardatevi i tre ordini di servizio sull'organizzazione dirigenziale dell'ex corazzata declassata a bagnarola...
Ebbe,come si è detto,un parto travagliato con trattative nemmeno tante segrete che scarrozzarono nel ridicolo....A giochi fatti: sfilarono tutti o quasi a baciare la pantofola del sancta sanctorum....
Tutti lieti o quasi;tutti unanimi o quasi.
Nessuno che azzardasse in pubblico un esitazione,un dubbio....Tutti a dire:l'organizzazione?Perfetta!Bellissima!Tutti allineati e coperti,soldatini,in fondo di pezza,ma rinserrati spalla a spalla a difendersi l'un l'altro per tenersi al caldo...



....MA,LA FESTA ERA APPENA COMINCIATA.......


Un anno di attesa chiuso con un nuovo e definitivo Ordine di Servizio fatto di poche parole:il minimo indispensabile per salutarsi....E una volta chiuse le porte,e senza voltarsi indietro,la nota ufficiale di Nellino che dispose il trasferimento immediato ad altro incarico di:dirigenti cotti a fuoco lento,e di dirigenti investiti da una grazia divina....Inoltre s'inventarono UNA DIVISIONE TRASPORTO AUTOMOBILISTICO,dopo il FALLIMENTO,dell'EX EAV-BUS....
Insomma,c'era chi saliva,chi discendeva e chi cambiava di piano...Ci si accomiatava così dalle prestigiose scrivanie e dalle vecchie seggiole,ad un anno di distanza dal precedente organigramma. Nessuna traccia di ringraziamento e ne di auguri che quasi sempre accompagnano l'inizio del nuovo lavoro....Formule quasi automatiche per elogiare:la professionalità;l'impegno;giustificare le separazioni forzate;augurare un buon lavoro a chi lasciava ed a chi subentrava....E nemmeno una parola,per il personale,chiamato a supportare le scelte di politiche industriali,oppure a subirle come spesso ci capita....
Tali atteggiamenti,dimostravano,ancora una volta:l'incapacità e l'insensibilità del gruppo dirigente ad avere corrette relazioni con i lavoratori....
Impossibile utilizzare lo stesso repertorio per gli emergenti,che dopo mesi di lavoro nell'oscurità,e lontano dalle prime pagine dei giornali,vedevano riconosciuto il loro merito...

E mentre il reggente pro-tempore si sforzava di temporeggiare;di assecondare,di ubbidire,attorno a lui si creava il vuoto.....Lentamente e progressivamente il principe Artù veniva svuotato di mezzi e lasciato completamente solo ed in balia delle onde....Sopra un tavolino da picnic sembrava un naufrago alla deriva....
(Mi chiedevo)Ma la sua è una bocciatura?Un declassamento?Una vendetta postuma?Si dovrà inginocchiare e partire per Canossa,come ENRICO IV°?Contrito chiederà il perdono?Ebbene:nessuno lo saprà mai!
Intanto,i discepoli del reggente pro-tempore, come il Pietro del terzo canto del gallo,già si negavano e pensavano di salire sul carro di chi passa,vince e dice CIAO....

Altra sorte toccò al SUPER-LINO,che prima si costruì il suo curriculum e poi divenne la punta di diamante del Volturno.....Mi domandavo:aspira ad altri ruoli?Ritornerà in azienda?E quando?

Insomma,dopo settimane di impasse,e dopo una ressa terribile all'imbarco,tipo:io votto a te e tu vutt a isso:la svolta arrivò!....
Questa conclusione venne immediatamente riferita al CORAM POPULO,che intonò IL TE DEUM DI RINGRAZIAMENTO...

Con l'Ordine Di Servizio si interruppe una melina improduttiva che durava da troppo tempo....Ma tutti i nodi,come sempre,verranno al pettine...

(Da FOTOGRAFIA DI GRUPPO DEL BOLLITO SETTIMO STATO-Terza Parte....ANATOMIA DI UN DISASTRO...L'IRRESISTIBILE DIALOGO:"Il secondo tragico Fantozzi"....)

Non è stato pubblicato....Analoga sorte subì,il NONO Episodio dell'Anatomia del disastro:"E le stelle stanno a guardare"....

Resta solo l'ultimo episodio della saga:il DECIMO....