BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

CHIUSO PER FERIE

11 luglio 2013

DA FERDINANDO CALCAVECCHIA RICEVO E VOLENTIERI PUBBLICO

Riporto in allegato il testo della preghiera dei fedeli letta durante la messa commemorativa del centenario dell'apertura all'esercizio della ferrovia Cancello- Benevento.
E' stato un momento particolare e intenso di emozioni nel raccomandare al Signore  quanti hanno perso la vita durante la costruzione della ferrovia. 

Ci auguriamo che, dall'unità e dalla preghiera, possiamo trarre la forza per la risoluzione dei problemi presenti, considerando che il Signore assiste coloro che hanno le buone intenzioni e che si prodigano nel bene della collettività.

R.Bello, 10/07/2013

PREGHIERA DEI FEDELI

Si fa festa insieme perché Dio ha benedetto il lavoro dell’uomo che, 
con le tecniche più avanzate, si è fatto collaboratore della creazione.


Preghiamo insieme e diciamo: Benedici il tuo popolo, Signore.


·    Perché tutta la comunità si unisca nel rendimento di grazie a Dio creatore e Padre, e collabori generosamente a un vero progresso nella giustizia e nella pace, preghiamo;

·    Perché il lavoro in tutte le sue espressioni tragga luce e forza dalla parola e dall’esempio di Cristo, nella consapevolezza che in lui è il futuro dell’uomo, preghiamo;

·    Perché in ogni parte del mondo si operi efficacemente per eliminare lo scandalo della denutrizione e della fame, e le risorse create per tutti siano condivise tra tutti, preghiamo;

·    Perché è di grande aiuto per la vita dell’uomo il ricorso ai mezzi di trasporto che, abbreviano le distanze e favoriscono l’unione e i reciproci scambi fra i popoli, preghiamo;

·    Perché quanti, nell’interesse della collettività per la costruzione della ferrovia Cancello - Benevento hanno sacrificato la propria vita, possano raccogliere dal Signore misericordioso la ricompensa eterna, preghiamo.

 Signore Dio, creatore dell’universo, fa che l’apertura di nuove vie di trasporto contribuisca all’incontro e alla solidarietà fraterna. Per Cristo nostro Signore. Amen.   

Nessun commento: