BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

..... ...... ......

14 novembre 2012

DALLA COLLEGA DI EAV BUS, SANTA BOSSA.


 Terribile la foto della viaggiatrice sui binari di ex-Circum!!!!  Ma mentre lei combatteva la sua battaglia per tutti i viaggiatori, noi di Eav Bus( trasporto su gomma) combattevamo la nostra battaglia per TUTTO il trasporto in Campania! Per chi guida e per chi viaggia, per chi scrive e chi conteggia! Purtroppo nonostante le ns. ore di picchettaggio al palazzo della  Regione a S. Lucia non siamo riusciti ad avere altro che lo spostamento di capitali dal Ferro alla Gomma!!! Un sorso di speranza che coprirà circa tre mesi delle nostre carenze monetarie per poi......!!!Quante volte abbiamo visto queste soluzioni negli anni passati. Oggi è solo cambiato il flusso, non è più la Gomma che fortifica il Ferro ma viceversa! Il risultato è che quando qualcosa cambia....non cambia niente!!! dicevano i nostri vecchi spogliamo Maria e vestiamo Gesù!!
 A voi l'ardua sentenza e a tutti noi la relativa risposta. 
E quando dico tutti intendo Gomma - Ferro - Pendolari - Lavoratori vari e chiunque sente che questa follia gli riguarda in qualche modo!!
            
      Grazie a tutti quelli che si sforzeranno di capire e approfondire!!!

1 commento:

Valerio ha detto...

Sono d'accordo con quanto scritto dalla signora santa bossa. direi Santa di nome e di fatto. Appena nacque EavBus nel 2008 si creò un clima di entusiasmo da parte di trutti i lavoratori attorno alla figura dell'amministratore unico ing. Cavaliere, persona umana, disponibile, competente e preparata.
Il lavoro stava cominciando a dare i suoi frutti perchè si era attorniato da dirigenti seri, perbeni e preparati anch'essi per l'esperienza fatta in Sepsa e Metrocampania. Poi è intervenuta l'amministrazione Caldoro e ha fatto quel che non avrebbe dovuto fare. Sostituire con l'ing. Cavaliere con vecchie cariatidi della prima repubblica, qualcuno come l'ex Presidente On. Ossorio un vero voltagabbana e opportunista della politica passando in pochi mesi attraverso 4 schieramenti IDV,PD.Repubblicani e PdL. Ora per salvare EavBus e le altre società ferroviarie esiste soltanto una posibilità, fate ritornare l'ing. Cavaliere, conosciuto e apprezzato per la sua esperienza e competenza nell'intera Italia, e fategli scegliere i diretti collaboratori. Altrimenti continuerete a girare a vuoto cercando denaro pubblico che non c'è più. Queste società sono state da sempre abituate a spendere ciò che non hanno mai prodotto.E poi può mai essere che Caldoro che predica riformismo e rinnovamento nomini in queste società tutti ultrasettantenni senza specifiche competenze, così come i due direttori generali di EAV? Ma perchè due? Ma tutto ciò è una grave offesa ai giovani.