BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

CHIUSO PER FERIE

27 ottobre 2012

Da IL FATTORE “ C “:e…..L’OMBRELLO DI ALTAN....

IL COMMENTO IN PRIMA PAGINA


Il nuovo mago che curerà la ristrutturazione dell’oscuro oggetto del desiderio(il salario dei lavoratori),e stato chiamato al capezzale delle aziende decotte ed ha varcato la soglia della forza oscura… Nell'holding si fa chiamare:il Papagno!
I maligni sussurrano che sia un emulo del Moretti:targato F.S.-ex dirigente sindacale C.G.I.L-
….Attenzione ai Papagni che qua so mazzate!
E mazzat nella splendida lingua partenopea sono anche:cauciata,carocchie,cagliosa,cutogna,paccaro, paliata,papagno……Il papagno,è un pesante schiaffo a mano aperta indirizzato al volto…E’ tale la violenza che stordisce chi lo riceve,così come stordisce l’oppio contenuto nel papavero che in napoletano è appunto detto:‘O PAPAGNO…
Già con il C.C.N.L del 2000 subimmo,tra botte e medicazioni,una decurtazione salariale attraverso l’introduzione di nuove voci retributive che non essendo più legate alla paga normale non erano soggette a rivalutazione ……Per gli smemorati vesuviani,ricordo,che già allora ci fu una lesione dei diritti per “ i nuovi assunti”….La magia veniva espletata attraverso un laborioso congegno tecnico…. C’era del metodo nell’operazione:si trasformavano alcune voci della prima striscia della retribuzione che eliminate per un verso,ricomparivano come Ad personam nel cedolino paga..…Voce non indicizzata che “ moriva “ con il pensionamento del lavoratore….Il precedente livello retributivo “ ,con questa semplice operazione,non veniva più riconosciuto alle generazioni future che praticamente venivano fottute….(Non è stata quindi solo una sensazione la perdita di valore dello stipendio in questi anni…)…
Ovviamente la motivazione di questa operazione sta tutta nel verbo salvare….Il mantra che ha accompagnato il decreto salva Italia….Ieri bisognava abbassare il costo del lavoro,ed oggi ci dicono che il momento è particolarmente difficile,e delicato…..
Onde,siccome e per cui:delicatamente ci preparano alla riduzione a nulla di diritti e di livelli salariali…… Verranno depotenziate le indicizzazione delle competenze e delle indennità che sono soggette alla rivalutazione in quanto legate alla paga……
I tromboni sindacali fulminati sulla via di Pomigliano dalla dottrina:MARCHIONNE-LIBERTINO,a seguito della disdetta degli accordi di 2° livello, sono convinti assertori del primo postulato della mai dimenticata Legge del Menga….
Tale postulato asserisce che chi sfascia viene glorificato e festeggiato,mentre i costi del fallimento di un’azienda sono a carico dei lavoratori….
E’ inconfutabile l’applicazione della Legge del Menga!
-Tale assioma,in questo paese,è diventato luogo comune!INCONTESTABILE!E in nome della salvezza della nazione,in fondo,in fondo,puoi sempre subire….!
Come le vignette dell’Altan che immortalano il famoso ombrello spinto nel didietro dell’italiano tipico,che un poco flesso e un poco fesso,accoglie il corpo estraneo….
Rassegnato!L’italiano dice -Soffro- rivolgendosi al cavaliere banana che se ne sta ben assiso sui suoi tacchi rossi e tiene il medesimo ombrello per il manico…La battuta di risposta del banana è una di quelle che si ascoltano alla radio durante il bollettino meteorologico….
Dall'umidità reale a quella percepita,diventa,in questo caso:-”La pianti di confondere l’ombrello percepito con quello reale!”-
Il verbo che regge tutto è perfetto:”CONFONDERE ”…..Come la propaganda di Banana Joe in questi venti anni….La crisi non c’è,i ristoranti sono pieni;la gente sta bene….C-ONFONDERE:come sempre!
I tromboni asseriscono che non perderemo niente:…..C-ONFONDERE!
Asseriscono che la retribuzione non subirà decurtazione nel tempo: C-ONFONDERE!
Giurano che non peggioreranno l’Organizzazione del lavoro!C-ONFONDERE!
2)Diretti, indiretti e....???In questa storia manca ancora qualcosa...Cosa?Sembra che non venga riportata una terza categoria denominata:Addetti agli investimenti.
Fonti anonime riferiscono che tali figure professionali verranno utilizzate per controllare,gestire e procacciare gli investimenti infrastrutturali del Gruppo....


Frate Guglielmo

4 commenti:

Enzo detto Rottamatore ha detto...

Ma si dice in giro che o' Papagno già Capo personale di Sepsa qualche anno fa era sotto inchiesta in Eav con rischio di licenziamento per uno stipendio maggiorato che non risultava essergli stato riconosciuto.

Michele del Movimento 5***** ha detto...

A pazzielle è ghiut man è creatur.Stu Papagno, per quanto si dice in giro, è stato sindacalista della CGIL autoferrotranvieri a Roma x moltissimi anni e stipendiato da Sepsa e non in aspettativa sindacale come avrebbe dovuto, a carico della CGIL. Poi è rientrato e si è fatto fare la ricostruzione della carriera malgrado fosse regolarmente nel corso degli anni di assenza stipendiato da Sepsa.
Poi si dice anche che l'Eav voleva licenziarlo qualche anno fa per una questione di stipendio gonfiato. E' vero tutto ciò?

Anonimo ha detto...

Verbale di riunione del 30 Ottobre 2012
Si dice che bisogna proseguire il confronto secondo lo spirito dell'Accordo Regionale del 16 Dicembre 2011 per la tutela dei livelli occupazionali....
(Evidentemente lo spirito di Natale del 2011 non esiste più…EVAPORATO!….…….Diventato vapore: SVANISCE! Chissà cosa pensa lo spirito del Natale passato???Nel Canto di Natale di C. Dickens ,lo Spirito del Natale passato è il primo dei tre fantasma che dovranno apparire ad E. Scrooge per attuare la sua redenzione…….REDENZIONE O INFERNO?E PER CHI?)....
Si dice che bisogna definire le risorse umane necessarie a garantire tutte le attività amministrative,tecniche, manutentive e di esercizio utili allo svolgimento del servizio affidato.....
(Non saprei come definirla se incapacità o malafede...Opto per la seconda ...Ora si da il caso che per calcolare l'organico,occorre pregiudizialmente ,stabilire le commesse manutentive indispensabili alla Sicurezza ed i turni per intervento guasto;le attività amministrative e la logistica(la gestione delle operazioni di approvvigionamento, stoccaggio e distribuzione delle materie prime e dei prodotti finiti);i rapporti industriali con gli enti esterni;il collaudo;le risorse umane per curare i rapporti con il personale;il COT( abbonamenti,bigliettazione e quanto altro);le attività tecniche e udite-udite le modalità e l'orario dell'esercizio ferroviario....In pratica,si discute di Organizzazione del Lavoro e di Piano Industriale...
"Ora anche un bambino potrebbe affermare che occorrerebbe un piano industriale che ci permetta di calcolare l’organico necessario, quindi fare il confronto con la forza e poi calcolare gli esuberi nelle singole qualifiche. Si potrebbe vedere come riempire le eventuali caselle vuote con mobilità interna e quindi, dulcis in fundo, calcolare gli esuberi."

Inoltre non c'è niente che chiarisca o che giustifichi il compito e le attività dell’EAV holding e dei suoi dirigenti.
INFATTI LA CASTA E' RAZZA PADRONA E PREDONA....
AUTOREFERENZIALE SOLO A SE STESSA....Un gruppo che in ogni azione o pensiero fa riferimento soltanto a sé stesso, alla propria vita e ai propri interessi.....
Poi una colossale patacca risulta essere la dichiarazione a verbale delle OO.SS quando sostengono che ritengono necessaria incrementare tutte le azioni utili provenienti da ricavi come:BIGLIETTAZIONE, EVASIONE E PUBBLICITA'....
A)Qual è la posizione del Sindacato su UNICOCAMPANIA???Su un biglietto di 1 E e 40 centesimi,abbiamo un introito di 0,30 centesimi….Gli altri soldi dove andavano a finire??????
B)Se dal 1 Gennaio 2013 le aziende dovranno vivere solo con il CONTRATTO DI SERVIZIO e con la propria bigliettazione,bisognerà ovviamente, abbattere l’EVASIONE TARIFFARIA che le solite fonti informate calcolano intorno al 40%...
RIUSCIREMO A RECUPERARE L’EVASIONE TARIFFARIA????COME???? CON QUALE MODELLO ORGANIZZATIVO???Aumentando le squadrette? Riportando il conduttore a bordo del treno?C'è qualche straccio di idea????
Affidiamo consapevolmente il nostro destino nelle mani di gente incapace;di gente che ha chiuso gli occhi in tutti questi anni perché pesantemente coinvolta nei soliti traffici......Infatti,se appena-appena ci distraiamo e giriamo lo sguardo, vedi i soliti guitti ingordi e compromissori;litigiosi fra di loro e incerti; insofferenti alle critiche e al dissenso e pronti al solito giro di poltrone....Gente,riluttante alla democrazia interna e alla TRASPARENZA...
Una R.S.U non solo impedita al regolare svolgimento del suo mandato,ma anche tagliata fuori dalla trattativa del 25 Luglio,quella per intenderci sull'Armonizzazione delle retribuzioni.…..Coordinatori di fatto nominati e non eletti dalla struttura sindacale del Consiglio dei delegati….Una struttura che,ricordo, non si è mai riunita……Poca partecipazione,assenza di Democrazia interna e NIENTE REFERENDUM sugli accordi firmati.....

Anonimo ha detto...

Quindi a nulla serve il taglio del costo del lavoro,e il taglio della pianta organica....Il DEFAULT non dipende dal costo del lavoro...Tale operazione miserevole nasconde altri obiettivi...
Con meno organici,con la compressione dei tempi di lavorazioni,con lo spostamento del personale attraverso una mobilità spregiudicata,con la flessibilità e soprattutto con i ricatti si favorisce solo la " futura IMPRESA "…Tutto questo:a discapito dei lavoratori ed a discapito della sicurezza...Un’equazione perfetta per avere il controllo assoluto:del basso costo del lavoro,della diminuzione dell’organico occorrente e della conflittualità in azienda….. Un microcosmo frequentato da illusionisti,di moscerini,di mezze tacche e....di viltà.... Non c'è caduta che non ispiri sconforto e rabbia. Ed in questo panorama desolante le promesse e gli impegni più volte dichiarati:sono come le foglie d'Autunno....Marciscono a terra...
Di solito si sceglie che il conto lo paghino i superstiti ed il capro espiatorio è una storia troppo vista per essere dimenticata....Allora vogliamo ancora convincerci che non c'è cedimento?
.... Quale futuro possiamo prevedere con questa gente?Quale contributo possono dare alla situazione economica?La Corazzata declassata a bagnarola è la fotografia perfetta di un paese suicidato dalla propria classe dirigente...Suicidata da una burocrazia compiacente,e da manager e dirigenti padroni mai messi in discussione nel proprio feudo...
E NOI?Abituati ed assuefatti ad un ineluttabile ingiustizia….Non ci stupiamo più di nulla,e l'indignazione del momento viene subito sedata dall'effetto annuncio….Ci siamo fatti governare per 18 anni da una TV deficiente e da una classe politica corrotta ed incapace.....
Abbiamo subito tutto semiaddormentati,e drogati da un potere che non ha lesinato risorse per i suoi travestimenti….E siamo tuttora ostaggi di un Parlamento di non eletti che non si vergogna neanche un po’ di lasciare l’aula semivuota quando si tratta di votare una Legge anticorruzione…
Ostaggi di un vecchio satrapo che sbraita e strilla contro la stampa,contro la Magistratura,e ovviamente non poteva mancare nei suoi urli LA PERFIDA ALBIONE... DESOLANTE!!!!
Dovremmo pretendere da questi Signori che tanto vivacemente hanno contribuito al presente disastro di devolvere i loro stipendi alle necessarie ricostruzioni concedendogli appena il salario minimo di un operaio….
Dovremmo obbligarli a frequentare corsi serali di realtà,così magari imparano qualcosa,e soprattutto dovremmo deciderci a mandarli a casa…..Ma si sa il Potere si è così bene blindato sulle proprie poltrone da sembrare inamovibile e noi non abbiamo tempo da perdere con tutti i problemi di sopravvivenza che abbiamo, così ricattati come siamo da licenziamenti,debiti,fallimenti e disoccupazione……

Che la forza sia con noi.....

Frate Guglielmo