BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

......

24 luglio 2012

DAL COLLEGA MACCHINISTA GENNARO CONTE RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Quanto segue è la sentita lettera di un nostro collega di Bologna, rivolta ad un sindacalista ormai da anni distaccato a Roma, prima della Firma, avvenuta il 20 Luglio, del famigerato contratto delle Attività Ferroviarie o Mobilità che dir si voglia...



"Caro odioso ed indegno sindacalista venduto, ti scrivo, così mi sfogo un pò e siccome sei completamente lontano dai lavoratori, più forte mi incazzerò!!


Da quando nel 2000 sei partito con l'accettazione della divisionalizzazione,delle 10 ore di giorno, e di altre nefandezze, mi hai rovinato la vita. Oggi, per merito tuo e degli altri tuoi inutili colleghi, lavoro male, da solo, lavoro di più, guadagno decisamente di meno, mi stresso enormemente, non arriverò vivo alla pensione e la mia vita sociale è completamente inesistente.


Hai svenduto tutti i miei diritti, non hai contribuito alla salvaguardia di nessun posto di lavoro, anzi, grazie al tuo intervento servile nei confronti di un padrone ingordo, hai favorito l'eliminazione di migliaia di posti di lavoro in ferrovia. Oggi, grazie alla tua vigliacca collaborazione interessata, i ferrovieri sono molti di meno, sono divisi, impauriti, incapaci di reagire, servili, rassegnati, alienati, destinati ad una lenta e progressiva morte sul lavoro.


Il 20 luglio 2012 ti appresti a firmare un altro pessimo contratto, mi farai lavorare anche 12 ore al giorno, nove ore di notte, anche da solo, giorno e notte, mi farai dormire in dormitori fatiscenti, mi farai mangiare malissimo in mense indecorose e ad orari impossibili, mi costringerai a subire passivamente le angherie di un padrone libero da vincoli e pronto a licenziarmi con estrema facilità, mi farai guadagnare uno stipendio con uno scarsissimo potere d'acquisto e non atto ad una vita dignitosa, mi farai incazzare quotidianamente e forse un giorno, stanco della schiavitù a cui mi hai costretto mi farai venire voglia di commettere gesti dovuti ad una rabbia violenta che non saprò e non potrò più controllare.


Caro ed inqualificabile sindacalista, ti chiedo di non firmare questo contratto deleterio per tutti i ferrovieri, rifletti, ritorna per un attimo un uomo dignitoso, fai per almeno un giorno quello che un vero e serio sindacalista dovrebbe fare, non firmare più queste porcherie, lotta contro la bestia che si è radicata in te e manda a quel paese questi padroni ingordi che ti hanno corrotto l'anima. Ricordati che il 20 luglio 2012 potresti uccidermi per sempre con la tua sporca ed inutile attività illecita.


IL VERO SINDACALISTA SI BATTE PER LA TUTELA DEI DIRITTI DEI LAVORATORI, SI BATTE PER LA SICUREZZA DEI LAVORATORI, LOTTA AFFINCHE' LA VITA DEI LAVORATORI SIA UNA VITA DIGNITOSA, LIBERA, GIUSTA E CON UN SALARIO GIUSTO, IL VERO SINDACALISTA E' PRIMA DI TUTTO UN LAVORATORE CHE CONOSCE I PROBLEMI DI CHI LAVORA, IL VERO SINDACALISTA NON SI FA CORROMPERE, NON SI VENDE, NON SVENDE COME MERCE DI SCAMBIO LA VITA DEGLI ALTRI LAVORATORI. SE NON HAI QUESTI REQUISITI, FATTI DA PARTE, NON ABBIAMO PIU' NESSUN BISOGNO DI QUELLI COME TE!!!!!!


Massimo Allegretti, macchinista ferroviere INCAZZATO!!!"
Cordiali Saluti,

MAPET Movimento Autonomo Personale Equipaggio Treno

2 commenti:

Anonimo ha detto...

The web of debt (gratis sul mulo.)
Il debito...sapeste quanto è attuale questa storia...(Da Mobilitazione Generale-Salviamo il Bianconiglio)


Caro amico ti scrivo perché così mi distraggo un pò,e siccome sei un POCO LONTANO accenno solo a qualche notizia passata già nel dimenticatoio nel dormiveglia generale....
Nel Blade Runner l'incipit declamava:"Accadono cose che noi umani....Non si tratta ovviamente di vascelli in fiamme al largo della costellazione di Orione ",ma cose altrettanto incredibili....
Nel senso,come dice il saggio, di fatti che avvengono in un paese in cui,ad ogni livello,c'è un pauroso deficit di credibilità...
1)CESSIONE DI SOVRANITA'(Livello politico)Il bilancio si farà a BERLINO....Il fiscal Compact impone ai paesi firmatari il pareggio di bilancio e il taglio del debito per vent'anni fino al rientro nella quota del 60% stabilita a Maastricht....
The web of debit per stare al tuo commento….
Per l'Italia si tratta di un taglio al debito di 40-50 miliardi di euro all'anno fino al 2032......Si tratta di una cifra mostruosa!Cioè per le prossime 4 legislature con qualunque governo in carica ci tocca solo tagliare e pagare....Com’è noto,la Germania pretese due paletti di metodo molto significativi:senza il si al FISCAL COMPACT e senza il pareggio di bilancio nella Costituzione nessun paese in difficoltà può chiedere gli aiuti europei del MES oppure Esm…(Meccanismo Europeo Stabilità). Condizione di merito,invece è l’obbligo di rispettare gli impegni sanguinosi sul debito….Sulla carta,difendersi dal rigore imposto dal trattato è impossibile...I controlli di Bruxelles sulla spesa pubblica sono automatici e per sfuggire all'austerità serve l'ok della Germania...Mission Impossibile....
Stanare gli evasori e la mafia risulta alquanto inverosimile....Chi ha tentato di farlo è saltato in aria sia a Capaci che in Via D'Amelio....Nel Bel paese i magistrati vengono attaccati e criminalizzati in vita e santificati post-mortem.....Della Patrimoniale e dei conflitti d'interesse non se ne parla proprio...Ed allora????
A Parigi intanto si sollevano dubbi sull'incostituzionalità del Fiscal Compact…
Nell’Italietta tricolore il dibattito alla Camera è stato di una povertà ai limiti della decenza costituzionale.... Le cronache ci raccontano,aula mezza vuota,ipocrisia a go-gò,e tecnicismi incomprensibili per l’opinione pubblica....In poche parole banchi vistosamente vuoti e 131 deputati assenti.....(Tra cui A+B+C Alfano,Bersani,Casini e ovviamente il Machie Messer italiano)....E così nel silenzio generale,e senza discussioni si è approvato il fiscal compact….
Si accettano scommesse su chi verserà le lacrime e il sangue nei prossimi vent'anni..
Il fratacchione un'idea ce l'avrebbe....Chiedo al popolo dei dormienti:da chi saremo invasi.... Ovvero: colonizzati da chi?
In Francia intanto si annuncia un ulteriore aumento della patrimoniale,più tasse sui ricchi,stangata fiscale su banche e società petrolifere.....
E' credibile una manovra del genere dichiarata dal prossimo Governo dopo le elezioni del 2013?(Colpire non solo l'illegalità,la corruzione,ma anche sui benefici che gode tutt’ora il Vaticano?)
E' possibile?E' credibile?
2)CESSIONE DI SOVRANITA'(Livello Manager)...La Finmeccanica,scassata dagli scandali e dalla vergognosa gestione del suo A.D.ha deciso di fare cassa....
(Scrivevo in APOCALYPSE ALWAYS---La Finmeccanica travolta dagli sprechi e dagli scandali,ha deciso di dismettere il settore civile per concentrarsi esclusivamente su quello militare…..Una scelta dettata dalla sola ragione di fare cassa….)
Infatti è di questi giorni la notizia che sta trattando la vendita ai tedeschi della Siemens il gioiello Ansaldo Energia....Tralascio di commentare le lacrime di coccodrillo sull'ennesima dissipazione industriale a spese del paese e di un'azienda ad alto valore tecnologico....Ma è credibile che una vendita del genere la faccia il pluriinquisito G.ORSI????

Anonimo ha detto...

(Continua)

Chi ci guadagna e chi ci perde????Chi ha sfasciato continua a sfasciare?????

3)CESSIONE DI COMPETENZA...(Livello classi dirigenti)
Da qualche anno nel territorio vesuviano si recita la più inconcludente delle commedie alle vongole che sia stata mai recitata e che vede protagonisti cazzari,presunti esperti,e azzeccagarbugli di Bisanzio....Tra fusione,scissione e cessione ai privati...Ma il gotha del Pantheon(Come siamo caduti in basso) non sa,non può,e non riesce ad escogitare programmi industriali credibili,e ne politiche del personale che non siano fallimentari...
Sta di fatto che il carrozzone dell'EAV è paralizzato tra scontri tra i politici ed oberato dai debiti....
E' credibile che i destini di queste tre aziende siano affidati alle cure di questi inossidabili cialtroni,capaci solo di gestire promozioni a go-gò consulenze e sprechi????
Tornando dal mio buen ritiro spirituale ho intravisto una fotografia sul blog che mi ha lasciato perplesso e scoglionato nel vedere i soliti volti che si fanno ritrarre senza avere la decenza di nascondersi… Evidentemente non conoscono ne la decenza,ne il decoro,e ne la vergogna….
Ed allora chiedo:sareste disposti a sottoporvi ad un delicato intervento cardochirurgico facendovi operare da un apprezzato idraulico di provincia o da un provetto Mago Zurlì?
Vi fareste estirpare un dente affidandovi ad un falegname oppure ad un presentatore televisivo con un sorriso alla Virgilio?Evidentemente no!
Nelle cose delicate cerchiamo operatori competenti,che realizzino una sintesi tra esperienza e dedizione…. Perchè allora la vita di un’azienda deve essere amministrata dall’incompetenza di una falange barbarica che si nasconde sotto la denominazione di supertecnici?
Ed allora una preghiera solidale per i supertecnici competenti…..Nel bel paese cattolico e bocconiano rivolgo la mia preghiera al Padre nostro lassù che è nei cieli……
“SIGNORE perdona loro perché dicono quel che non sanno,e perdonali anche perché quello che sanno non lo dicono MAI….”
AMEN!!!!!
Frate Guglielmo