BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

CHIUSO PER FERIE

7 giugno 2012

DAL COLLEGA FABRIZIO MONTELLA RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO



Alle organizzazioni  sindacali
CGIL – CISL – UIL – UGL  – CISAL - CONFAIL

“In vista della fusione delle aziende ferroviarie del gruppo EAV, nella nostra azienda cessa di avere effetto la contrattazione di II livello finora vigente a far data dal 31.12.2011”
 Con questa premessa, il nostro Direttore Operativo (comunicato aziendale n°36 del 28.12.2011) decretava la cessazione della contrattazione di 2° livello.
Visto che la fusione non è avvenuta e le attività ad essa propedeutiche sono state sospese o mai iniziate, i sotto elencati agenti
CHIEDONO
la disdetta dell’accordo del 16 dicembre 2011 e conseguentemente la
REVOCA
del succitato comunicato. 

PS: A COMPILAZIONE DELL’ALLEGATO, PREGASI CONSEGNARLO CON URGENZA AL SOTTOSCRITTO –  FABRIZIO MONTELLA APPROVVIGIONAMENTI 2° PIANO DIREZIONE

CLICCA SU "DOCUMENTO COMPLETO" PER SCARICARLO SUL TUO PC

IL DOCUMENTO RESTERA' A DISPOSIZIONE PER IL DOWNLOAD, NELLA PAGES 
 "FILE DA SCARICARE"  DEL BLOG 
(MENU A TENDINA IN ALTO A SINISTRA IN HOME PAGE )


1 commento:

Giancarlo Lucignano ha detto...

Una petizione simile è girata anche da noi circa un mess e mezzo fa, ma non ha riscosso molto successo e io dico meno male. Il problema non sta nell'accordo di dicembre, ma nell'accettazione dello stato di crisi del TPL di ottobre. L'accordo del 16 dicenbre, con tutti i suoi limiti, almeno è messo a protezione ante-licenziamenti previsti dall'art. 26 della 148.