BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

..... ...... ......

18 giugno 2012

CIRCUMVESUVIANA, ULTIMA FRONTIERA. DI FELICE IOVINO MACCHINISTA CIRCUM.


Circumvesuviana ultima frontiera
Eccovi i viaggi dei treni circumvesuviana  alla ricerca di nuovi fondi e nuove e strane forme di vita( ò pecozziello, à papara wallarosa)  , nuove civiltà(gli scafatesi,i sanpietrini e savoiardi) per arrivare là dove nessun uomo è mai giunto prima(Sarno e Baiano,Sorrento )
Colleghi cari e colleghi belli prima i nostri treni andavano fortissimi   avevamo il pedale a CASCETTA,  chi perdeva il treno ci tirava le pietre  ed i vetri diventavano VETRELLA  e con quella ora dobbiamo fare i conti,siamo finiti dalla padella alla brace oppure dal  PESCE al CARBONE stiamo attraversando delle turbolenze intergalattiche dovute alla vicinanza tra la materia e l’antimateria,  la materia è quella che produciamo noi e si vede. L’antimateria è quella che producono nell’oscurità  delle illogiche teorie dei poteri occulti delle stanze dei bottoni.. guai se le due cose si avvicinano troppo e purtroppo si avvicinano  40 alieni  di antimaterialisti EAV  che se entrano in contatto con i nostri  vertici ci sarà un nuovo BIG BANG, bisogna che qualcuno che comanda intervenga e faccia qualcosa, già ma chi comanda in circum(Totò diceva che un postino che non conosce il ministro delle poste quello è un vero postino,Totò Diabolicus)ma qui mi sembra un canile comunale con tutti ad abbaiare .
Vediamo chi sono i capi in circumvesuviana:capitreno,capistazione,capi impianti,capiufficio,capi area,capi zona, capi clan poi il capo dei capi  ,direttore ,direttore dei direttori,direttore dell’esercizio,direttore generale,direttore colonnello,poi andiamo nello spazio con il direttore interstellare ed il MEGA DIRETTORE INTERGALATTICO  nato dalla fantasia FANTOZZIANA  ma che in circum è diventato realtà… ma tutti si dicono impotenti e con le mani legate:non possono far niente,ma allora chi comanda …
Chiediamolo al sindacato ORSA :per loro non ci sono dubbi COMANDANO QUELLI DELLA CGIL, a me mi sembra strano  ma non voglio contraddirli ,guai a farlo ,se si arrabbiano arrivano da La Montagna dei Montanari di Martino con il Porciello  Del prete ,Anno un Rosario del Montesanto con Sangiovanni e Santaniello ma Anno anche la Pistola dentro ai Foderetti e qualche Granata,una cosa apocalittica   per cui domando alla CGiL   di mettere le cose a posto, tanto o 5+2 o 6+1 sempre 7  fa e allora dov’è il problema?
mi dicono che non comandano loro ma i padroni del biglietto UNICO ….
 Il biglietto UNICO  è il biglietto che dovrebbero fare tutti i viaggiatori  prima di entrare in circum e servirsi dei treni, solo che a NAPOLI  pensano che UNICO  sarebbe un biglietto che lo fai una volta sola  e viaggi gratis  per tutta la vita UNICO appunto,magari quello da un euro e 20  che costa meno, come quello che  aveva un vecchietto che si lamentava che i tornelli non si aprivano ,al controllo dei colleghi si accorgono che era vecchio di tre anni e ripassato migliaia di volte ed il vecchio: faciteme passa cà vache  è presse,me facite perdere ò treno,si chiamata a pulizia cà facimme notte…
Ma chi è a capo del biglietto UNICO???????
 LEI  UNICA  donna (E PROPRIO NOI L’ABBIAMO ACCHIAPPATA)a capo del carrozzone CONSORZIO UNICO,
LA SIGNORA TI PIACEVINCEREFACILE A. SANNINO ..
Una donna diabolica :entra in circum si firma il contratto di adesione eppoi se ne va a capo del consorzio, fa tutto lei è instancabile
ed ora è diventata padrona di tutto ,ha riunito tutti i soldi delle società dei trasporti della Campania e poi divide con loro ,li chiama uno alla volta e dice :100 a te e 100 a me, poi chiama un’altra azienda e dice :1000 a te e 1000 a me,un’altra con 300 a me e 300 a te e così per tutte le altre aziende,è molto precisa   …   ma a me i conti non tornano , sarà che ci capisco poco..SARA’  ,,,,,ma mai e poi mai giocherei a carte con la SANNINO o mi metterei in società
ma forse neanche lei comanda e siamo punto e a capo

CIAO COLLEGHI BELLI COLLEGHI CARI, WE NON VI OFFENDETE TANTO SONO SOLO DELLE BELLE BALLE , balle spaziali    e se ho preso una svista, non sparate sul macchinista   
Dal vostro  FELICE IOVINO

Nessun commento: