BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

..... ...... ......

24 aprile 2012

DA ORSA CIRCUMVESUVIANA SU RITARDO PAGAMENTO STIPENDI DI APRILE

La notizia del ritardo degli stipendi ci ha colti di sorpresa, anche perché avevamo avuto nei mesi scorsi assicurazioni dall'assessore Vetrella in merito alla puntualità nell'erogazione degli stessi, ma ora un laconico comunicato da parte dell'amministratore unico di Circumvesuviana, il dott. Gennaro Carbone, ci avvisa che "le retribuzioni del corrente mese di aprile 2012, il cui pagamento era previsto il giorno 26, saranno erogate, al più tardi, entro la prossima settimana",



Questa notizia è solo benzina sul fuoco di una situazione apparentemente calma che stiamo vivendo in Circumvesuviana, anche perché oggi i sindacati confederali sono stati in riunione nella sede dell'Ente Volturno, per ascoltare cos'altro un'elefantiaco staff dirigenziale (29 dirigenti per 2400 dipendenti) si è inventato per ridurre le spese (e gli stipendi ai dipendenti) e poi poter mantenere invariati i privilegi della loro "casta" e dei loro funzionari protetti.


In merito al ritardo degli stipendi, secondo alcune indiscrezioni, sarebbe stato il funzionario della Regione Campania, il coordinatore dell'area "Trasporti e Viabilità", l'avv. Gaetano Botta, ad aver dato, SOLO oggi, mandato alla ragioneria per mettere in pagamento le spettanze per le aziende del gruppo EAV (Circumvesuviana, Sepsa e Metrocampania NordEst), ovviamente i tempi della burocrazia, i tempi delle banche, i giorni di festa e festività prossime, faranno allungare la data della riscossione degli stipendi (ai lavoratori, con conseguenti problemi di scadenze non rispettate e spese di mora o commissioni di scoperto. (se è vera la dicitura "al massimo entro la prossima settimana", vuol dire che si potrebbe arrivare al 4 maggio, cioè tra 10 giorni !!)


Non vorremmo che l'assessore Vetrella ed il suo staff, già oberati da impegni istituzionali, ed in più caricatisi anche dell'onere di "mettere sotto tutela" le aziende del Gruppo EAV, avessero dimenticato di pensare alla cosa più importante per i dipendenti, lo stipendio !!


Sono questi i problemi reali, e sono questi i motivi che ci fanno temere per i prossimi giorni una serie di iniziative spontanee dei lavoratori, che stressati e mortificati da una politica regionale che non da risposte concrete ai problemi veri dei cittadini, potrebbero pensare ad plateali proteste.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

” IL METRO,IL DADO,L’ORARIO SLIM E…. IL DOPPIO BRODO “ STAR “
(”Se vi resta ancora un dubbio,tanto semplice è provar,la minestra vale il doppio con il doppio brodo Star…..”)

In attesa dei megagalattici piani ed il quotidiano sviluppo dei prodigiosi eventi, ritorniamo con la memoria al contenuto delle mie dieci domande.....
1)La prima vexata quaestio,riguarda,il risanamento dei conti con il fumoso Piano Industriale....
2)Latita poi una via d'uscita certa per rimettere in ordine:la sicurezza,la manutenzione e l'organizzazione....
3)Circolano poi contraddittorie voci su straordinari erogati per carenze in organico per un verso e possibili esuberi per un altro,senza specificarne però la provenienza....
4)E mentre si spara alzo zero per intimorire e portare a casa il pollo da spennare,nulla si dice sulle clausole di salvaguardia,la garanzia per le attività lavorative,per gli organici e per il fondo di sostegno da attivare....
5)Registriamo al momento le continue e palesi esternalizzazioni,con la cessione di attività lavorative che interessano la sicurezza.

Bocciati per aver portato l’azienda alla rovina;impantanati sul disastro ferroviario del 6 Agosto 2010;privi di competenze,capacità e credibilità;nel giudizio comune,conclamati pataccari per i falsi annunci…..

Di prossima pubblicazione..........
Che la forza sia con voi

Guglielmo da Baskerville

Anonimo ha detto...

Nella situazione attuale ho pensato quanto queste parole facciamo parte di me.
Quanto siano parte delle mia personalità.
Codardo,invertebrato,molle, opportunista,vigliacco,incapace,burattino,fallito.
Tanto,veramente tanto e credo di non esser solo.