BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

CHIUSO PER FERIE

30 marzo 2012

L'IDEA DI COLOMBA E FABRIZIO

Me l'hanno illustrata in pochi minuti giovedì 29 marzo, davanti ad un caffe' consumato velocemente intorno alle 15.00. Colomba Mazzarella e Fabrizio Montella due colleghi che lavorano all'ufficio acquisti della Circumvesuviana. 
Qualcosa di simile mi era stato proposto anche dall'unica viaggiatrice presente alla manifestazione svoltasi il 27 u.s. presso il palazzo della Regione Campania a  S.Lucia. Antonella si chiama la giovane viaggiatrice di Torre del Greco che ogni giorno per lavoro si serve dei nostri mezzi o piuttosto di quello che ne rimane.
Antonella mi ha parlato della sua pagina Facebook dedicata ai problemi della Circumvesuviana e dell'idea di servirsi degli impianti della rete per una petizione. Nel frattempo sono arrivati Colomba e Fabrizio e dopo appena un'ora, ieri 29 marzo i primi volantini erano già in distribuzione alle biglietterie di Napoli Nolana, Napoli, Napoli Garibaldi e Galileo Ferraris. I preziosi bigliettini con i quali grazie all'idea di Colomba e Fabrizio noi tutti chiediamo la massiccia partecipazione alla lotta contro la chiusura della Circumvesuviana, sono andati letteralmente a ruba. Mentre scrivo altri volantini sono in stampa e con tutta probabilità già nel pomeriggio di oggi, ben 10.000 volantini pagati dalle tasche dei due ideatori dell'iniziativa, assieme ad altri colleghi del loro ufficio, partiranno alla volta tutti gli impianti della rete, sia fermate che stazioni almeno quelli ancora aperti. 
Ci sarà una variazione però rispetto alla prima fase organizzativa. Dopo uno scambio di telefonate tra Colomba-Fabrizio ed il direttore de Il Mattino, si è pensato di modificare il volantino da distribuire ai viaggiatori. Infatti invece di essere soltanto un'esortazione a registrarsi sul sito web del quotidiano napoletano per poi votare "informaticamente" la petizione contro la chiusura della Circumvesuviana, il volantino conterrà una parte da compilare a cura del viaggiatore e restituire quanto prima allo stesso personale dal quale lo hanno ritirato oppure in qualsiasi altra fermata o stazione della rete magari la più vicina alla propria residenza. I tempi sono brevi. Il Mattino tra una settimana chiuderà la petizione per cui dobbiamo darci tutti un mossa per fare in modo che le petizioni cartacee firmate dalla gente giungano alla redazione del giornale per essere consegnate alla Regione Campania. 
Affinchè ciò avvenga confidiamo nella collaborazione di TUTTI: personale delle fermate e delle stazioni, viaggiatori e quanti altri NON VOGLIONO che la circumvesuviana CHIUDA ma che anzi riparta quanto prima tornando agli standard di efficienza e sicurezza che la resero non più tardi di venti anni fa, tra le ferrovie a scartamento ridotto più efficienti d'europa !

Contiamo quanto prima di mettere a disposizione sul blog il volantino da compilare e consegnare ad una qualsiasi stazione, fermata e/o biglietteria della rete.

Teniamoci in contatto: questo l'indirizzo del blog 


  

Nessun commento: