BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

CHIUSO PER FERIE

3 gennaio 2012

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO


 Dopo aver firmato un protocollo regionale ed un accordo col l’EAV che in pratica cancella anni di lotte e di conquiste sindacali da parte dei lavoratori, ora codesti signori si accorgono che la Regione Campania, con la legge 287 del 24 dicembre 2011, non ha nessuna intenzione di mantenere gl’impegni presi, mentre pretenderà che vengano mantenuti TUTTI gli altri scellerati patti da loro firmati.
In altre regioni, ove sono avvenute fusioni tra aziende di trasporto, nessuno ha mai pensato di azzerare la contrattazione di secondo livello come costoro hanno disgraziatamente avallato il 16 dicembre scorso.
Non sappiamo bene se definire incapaci o incompetenti i protagonisti questa vicenda, gli stessi che ora chiamano i lavoratori alla lotta.
Ora vogliono farci sapere ciò che sta succedendo, non prima quando si apprestavano a svenderci !!
Ora minacciano chissà quali azioni, dopo che hanno deposto tutte le armi  cosa mai possono minacciare  ??
Auspichiamo che le Segreterie Nazionali dei suddetti Sindacati commissarino le loro Segreterie Regionali in Campania, colpevoli di aver fallito in tutto, colpevoli di aver depauperato un patrimonio di credibilità conquistato a costo di dure lotte e col sangue dei lavoratori.
Ci auguriamo ora che tutti i lavoratori della Campania ne traggano le dovute conclusioni.

Mail firmata