BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

..... ...... ......

12 giugno 2014

CI SCRIVE IL COLLEGA LUIGI ASSANTE DI EX SEPSA....

Ottimo Giovanni, sono Luigi  operatore esercizio eavbus bacino flegreo. Ho 37 anni di servizio ex Sepsa.
Denuncio sul Tuo bellissimo blog la scandalosa pluriennale Evasione dei titoli in oggetto, da anni si perpetua lo scandalo ho scritto a tutti, a Vetrella al Direttore Generale dell'esercizio ai miei funzionari aziendali ecc. ecc. Parole al vento !!

Io sono in solidarieta' 4 giorni al mese ? Io attendo ancora dopo 2 anni le competenze economiche non corrisposte per noto fallimento. Gradirei una Tua Autorevole Opinione in merito sul Tuo Blog. Grazie e continua cosi' un Forte abbraccio.

Luigi

Carissimo Luigi. Ti ringrazio per la considerazione che hai del blog anche se non sono d'accordo sull'autorevolezza della mia opinione che per altro devo stare attento ad esprimere, in quanto potrei incorrere in sanzioni disciplinari. Infatti è già successo che in quanto dipendente, non mi viene riconosciuta la facoltà (infatti sono stato sanzionato già due volte) di esprimere appieno la mia opinione attraverso quello che ero convinto fosse un mezzo privato e cioè il blog. A quanto pare e purtroppo non ho risorse da profondere in spese legali per dimostrare il contrario, essendo "di parte", tutto quello che scrivo potrebbe ritorcersi contro di me.

Ciò detto ti posso dire che ormai sono mesi e mesi che tanti di noi ci chiediamo e chiediamo, come mai abbiamo l'impressione che l'azienda se ne fotta di preoccuparsi che venga pagato il biglietto ? Ma nessuno ci risponde.
Per cui siamo portati a pensare che sarà il fatto che stando ancora nel consorzio, non c'è interesse ad impegnarsi nella lotta all'evasione ? Purtroppo le nostre restano supposizioni alle quali come sempre chiedo ai vertici aziendali di dare una risposta anche attraverso il blog. Anzi visto il successo della recente inchiesta, mi viene di chiederlo al mio amico Gravetti de il Mattino di NApoli..."Francè ma vuoi provare tu a chiedere all'EAV perchè non prende provvedimenti riguardo all'evasione ?" 

gioNA  



La replica di Luigi Assante

Giovanni,grazie della risposta. La costituzione italiana Garantisce, la Liberta' di espressione e di opinione, il non continuo interessamento del problema in oggetto ,si palesa nel volere incentivare l'evasione dei titoli di viaggio. Un palese Illecito amministrativo sanzionabile dai regolamenti ferroviari e automobilistici di carattere pubblico servizio.inoltre tra scandali Nazionali Expo', Mose, politici inquisiti Ministri indagati e la Totale Morte di aziende Centenarie di cui Io Te e Migliaia di autoferrotranvieri, eravamo orgogliosi di farne parte. 
Oggi assistiamo la totale assenza di chi giuridicamente ed economicamente dovrebbe Intervenire detto questo,non Ti Curar Di loro. Ma Continua a renderci Orgogliosi Di Te ,del Tuo bellissimo e fattivo blog. Giovanni Vai avanti Ci Necessiti Grazie,e Resisti,Resisti,Resisti. 

Un Forte Abbraccio Luigi cittadino Italiano.



Nessun commento: