BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

..... ...... ......

9 maggio 2014

THE SHOW MUST GO ON:.....IL FILM - PRIMA PARTE

 PROLOGO
                                                                                  
Piazza Garibaldi,7 Maggio 2014,ore 16.05
L'altoparlante nel piazzale annuncia:CAUSA MANCANZA DI MATERIALE ROTABILE I TRENI IN PARTENZA DA NAPOLI SUBIRANNO DEI LIEVI RITARDI....
Aspetto,con mia figlia,il treno delle ore 16 e 11,ma non c'è.......Qualche viaggiatore,ci chiede con insistenza cosa può significare tale annuncio......
Lapidario gli rispondo:"SEMPLICE,IL TRENO DELLE ORE 16.09 IN PARTENZA DALLA STAZIONE TERMINALE DI NAPOLI PER SORRENTO,AL MOMENTO NON C'E'.... COME I TRENI GIUNGONO A DESTINAZIONE,COSI' LI FANNO RIPARTIRE.....NON CI SONO PIÙ' TRENI PER ASSICURARE UN SERVIZIO FERROVIARIO:DECENTE,REGOLARE,E SOPRATTUTTO SICURO....


                                                                                                                                             
GRANDE E' LA CONFUSIONE........

Grande è la confusione sotto il cielo,ma per nostra fortuna,anche sopra....Immaginate,adesso,il nostro mondo,senza di loro...Senza i loro annunci:cosa potrei scriverei???Se 5 anni fa,impugnai la penna,e già rotto dal teatrino dell'assurdo,iniziai a macchiare d'inchiostro la carta:lo devo proprio a loro..... SISSIGNORI,io scrivo,non solo per me,ma anche per tutti gli imbonitori che ci hanno rotto l'anima in tutti questi anni.....Può darsi che sia una forma di egocentrismo folle la mia,ma è l'unico modo possibile:scrivere ciò che uno ritiene di dover scrivere....E io scrivo tentando disperatamente di continuare a divertirmi sopravvivendo a:turni disagiati,carenze di uomini e di materiale,disorganizzazione,caos,vergogne,annunci,patacche e le in-credibili disastrose schizofrenie che non mancano mai.. Se poi alla gente piace,benissimo....Se non piace,bè...pazienza....Mica puoi andare in giro puntando un cannone alla tempia dei lettori.....Le cannonate al cielo le sparano sempre gli stessi.... Si sono specializzati in questa sublime attività,e noi potremmo definirli senza esagerare dei veri PROFESSIONISTI.....Puntano il cannone:sparano e aspettano che gli allocchi ci caschino...
Quindi,perdonatemi:ma non riesco,guardandoli,a fare a meno di scrivere.....Godo quando li osservo mentre recitano e dichiarano alla stampa,una,due,tre volte:E' partito il grande piano della manutenzione dei treni...E voi:squadrateli bene,mentre cazzeggiano... Guardateli negli occhi quando propongono sedicenti organizzazioni di lavoro;piani di industriali farlocchi;nuovi turni di lavoro da moderni negrieri;contratti part-time per poter fottere meglio i lavoratori costretti a subir le proposte indecenti in posizione supina....
Quindi,se togliamo alla menzogna tutti i suoi veli,alla fine salterà fuori,più che la verità:un treno che non parte;un incendio;un avvocato che ricorre;un giudice che condanna;una commissione disciplinare che darà ragione a qualcuno e torto a qualcun'altro....Il RE è ormai nudo dovunque,ma anche la verità è nuda,e questi incapaci li mettono sempre vicini,sempre insieme allacciati...Qualcuno si starà chiedendo:ma se mettiamo insieme allacciati verità e menzogne,cosa ne uscirà fuori???
Un classico che non tramonta mai nella terra dei cachi:LA STRONZATA!!!
Sentite un pò questa....
Parlano di SICUREZZA e POZZANO SI ALLAGA....La stazione di POZZANO è stata dichiarata inagibile al servizio ferroviario,perciò spenta e con i deviatoi ferma-scambiati.....Da giorni è fuori servizio,e lo hanno deciso i responsabili locali,stufi di annunci e promesse;e preoccupati da un impianto che collassava....
Nei giorni successivi alla pubblicazione dell'articolo sugli svitati e sulla missione impossibile di Pozzano(2 Maggio 2014),i professionisti della SICUREZZA comunicavano che l'apparato ACEI era impazzito:si formavano itinerari automatici di ingresso dei treni a cazzo di cane....
E mentre quelli del palazzo rassicuravano:su abbiate pazienza,che presto verrà la ditta;state tranquilli che il problema non solo lo risolveremo,ma che faremo presto e bene:il giorno 4 maggio POZZANO rantolava...... L'armadio ACEI e le apparecchiature davano l'anima a Dio e il culo a Tobia........L'armadio relè arrugginiva sotto una pioggia battente(SIC!) e le apparecchiature elettroniche in gran parte,erano infradiciate d'acqua(l'Armadio flexicode).........
Adesso bisogna lavorare per impermeabilizzare il solaio da cui scorre l'acqua,e dopo si dovrà bonificare:l'Armadio Relè," guarire" le apparecchiature elettroniche(se crediamo ai miracoli tutto è possibile)e migliorare l'ambiente umido e salmastro.......
E mica è finita qua....

Lunedì 5 Maggio si raggiungeva l'apice...

" L'Alessandro declamava :Ei fu.Siccome immobile,dato il mortal sospiro,stette la spoglia immemore orba di tanto spiro....."
Ed effettivamente il deviatoio: nell'acquitrino prosciugato,era immobile,e fermo....Era lì mortal: putrescente,tra vermi e batteri...

Come s'intuisce la commedia che viene riproposta a SCAFATI,genera risate e maledizioni ogni 180 secondo(3 minuti)....Con buona pace degli azzeccagarbugli e dei presunti innovatori che non cavano un ragno dal buco... Ecco,un altra dimostrazione di come i disastri amministrativi,le vergogne ambientali,e le strafottenze organizzative siano una strada maestra per far collassare:esercizio ferroviario,la manutenzione e LA SICUREZZA......Vedere per credere....


PIAZZALE STAZIONE DI SCAFATI.
I BINARI SOMMERSI DALL'ACQUA PIOVANA
.Era il 5 di Maggio quando ricevemmo una chiamata di fuori servizio....L'operatore di stazione ci comunicava che il deviatoio 2 di SCAFATI era in TILT!!!!I tre della missione impossibile si recarono sul posto,per ri-trovare puntualmente il cesso a cielo aperto....


Una cassa manovra alluvionata,un motore pieno d'acqua,la contattiera superiore ossidata,i tiranti di manovra intasati da melma;la contattiera esterna adiacente alla cassa seppellita dal fango;i cuscinetti impediti dai detriti....In pratica:il deviatoio era bloccato e inibito alla manovra....
Appena il professor Bellavista(Capo operatore di turno)comunica,attraverso un fonogramma che il deviatoio 2 è da ritenersi fuori servizio sino a contrario avviso:succede il finimondo....Qualcuno dal piano di sopra,pensa che sia giunto il momento di sclera-re e pertanto SCLERA!!!Il Dirigente va fuori di testa e chiama l'operatore di stazione per conoscere:l'ora del fuori servizio;l'orario di arrivo della squadra;e senza capire un cazzo si mette al telefono e chiama le comparse:capi-mezzi capi-dirigenti di prima,seconda e terza fascia.....
Pensa te:... (IDEA)"....Se fanno i miracoli da seduti,figurati all'in piedi,cosa potranno combinare......"..
Stando alla tesi di questo moccioso:I dirigenti faranno i miracoli da casa,ed i tre arzilli vecchietti dovranno temere:Commissioni Disciplinari,Amministratori Indebitati,e Mocciosi che alzano la voce....
Mai visti tanti maschietti che berciano e fungono da contorno.....E succede proprio quello,si ride e si maledice ogni 180 secondi,dentro una commedia che si protrae sino all'alba....Il responsabile territoriale dell'impianto,che conosce benissimo lo stato comatoso di Scafati,chiederà la collaborazione del Professor Bellavista,per preparare, pianificare,pulire e riparare durante le ore notturne di interruzione del servizio ferroviario,il deviatoio 2 di SCAFATI annegato nell'immondo acquitrino ....
Due dei tre(il Ciccio e il Sasà):lavoreranno sino alle ore 21.31,timbreranno il cartellino ed andranno via........Verranno sostituiti da altri due volenterosi collaboratori,che muniti di nafta,trielina,(materiale portato rigorosamente da casa a proprie spese); nuove contattiere;un motore revisionato e messo a nuovo;lavoreranno per tutta la notte e completeranno il lavoro alle prime luci dell'alba.....Il Professor Bellavista comunicherà il giorno 6 maggio:la regolarità dell'esercizio ferroviario......
Come si vede c'è scorrettezza, e irriverenza da vendere:volendo,si possono intravedere morali diaboliche sulla disumanità,vergogne sulle rovine prodotte da un paio di generazioni(Scafati si allaga da trent'anni e la cassa di manovra affoga nell'acqua reflua delle fogne di scarico che viene riversata dalla strada e che invade tutta la stazione ferroviaria)....
Sul versante operaio ci sono intraprendenza e un saper stare al mondo in maniera ultra-dignitoso....E' quello che tiene in piedi il racconto-la storia e tutto quanto,sono i tre operativi che sudano e lavorano:con i palloni gonfiati,come detto,a fare da comparse......
Le stronzate,quindi,sono necessarie pariteticamente a chi le organizza,a chi le studia,a chi le ordina,ed a chi le subisce,ma soprattutto a chi " vende " la notizia...
E un avvenimento deve essere costretto ad abbassarsi molto prima di diventare notizia:deve rendersi facile di comprensione e deve essere assolutamente di moda.....Una notizia come questa,per il postino,è l'albero della cuccagna....E la patacca rivelata;la cazzata;la bufala;la stronzata è:GRASSO CHE COLA!!!!!!!!..Chi se lo sarebbe aspettato,che con questi sarebbe finita così....Che avrei vissuto,grazie alla FORNERO,avvenimenti che gli umani non avevano mai visto prima......

OI DIALOGOI 

(IL PROFESSOR BELLAVISTA INTERROGA)


Che fai nella vita????


MI CHIEDE:QUI IN CIRCUMVESUVIANA??

Si:di cosa si occupa????

DI MANUTENZIONE:SONO IL CAPOCCIONE CHE STA NEL PALAZZO E ORDINO LE STRONZATE,MA INTANTO FACCIO NOTIZIA!HO ACQUISITO UNA VISIBILITÀ' CHE PRIMA NON AVEVO...HO CONQUISTATO PERSINO LA PRIMA PAGINA DI VESUVIANANDO.....PROFESSOO' LEI CI PENSA:UN MILIONE DI CONTATTI???E' UNA NOTIZIA COL BOTTO!DOPO LA PUBBLICAZIONE DELL'ARTICOLO SUGLI SVITATI,ADESSO MI CONOSCONO TUTTI,PRIMA NESSUNO MI FILAVA....QUANDO CAMMINO MI INDICANO CON IL DITO E DICONO:QUELLO E' L'ERCOLINO SEMPRE IN PIEDI........CHE GRANDISSIMA SODDISFAZIONE!!!!......

Come si vede è l'ALFA e l'OMEGA....,quest'ultimo la DIVA(la NORMA)lo preferisce D'ORO.....Lei fa capire che lo preferirebbe come un regalo;come un benefit per i servizi resi all'azienda......LA DIVA l'ha adocchiato in una vetrina del centro di Napoli......Si dice che sia:UN OMEGA COSMIC ORO 18 K (UN ORO GIALLO)......
Ma se proprio non si può(fa dire al suo P.R.):L'OMEGA se lo comprerà da sola.........

Che sfacciata: mò s'incazza e fa pure l'offesa....!!!!

N.B:(Sembra che la DESMOND,abbia diritto ad un premio di produzione,per le transazioni che farà firmare ai casellanti del Passaggi a livello.....Un bel guadagno per l'holding;un bel risparmio sul maturato che si aggira tra i 30 ai 40 mila Euro per ogni cranio;e un bel gruzzoletto per la diva....Ovviamente il cranio è del lavoratore tanto flesso e un poco fesso.....).

ACCIPICCHIA:CHE FURBONA!!!!....




THE SHOW MUST GO ON


7 MAGGIO
La sala è piena per tre quarti,e la divisione ti appare netta quasi subito..Un quarto o forse meno,è lì per sentire e vedere la bellissima diva,fidando che le proposte indecenti vengano ritirate,e sperando in un suo ravvedimento.......Un altro quarto è incantata dalle chiacchiere di VETRELLA e dalle sue evoluzioni mentali......E' uno spettacolo il Vetrella: incanta il pubblico con le sue magie.....

La NORMA,da dura qual'è,esordisce senza preamboli :"PER ESSERE ASSORBITI NELLA FERROVIA ED ESSERE INSERITI NELLA PIANTA ORGANICA,CI VUOLE UNA TRANSAZIONE.... IN CAMBIO DEL VOSTRO MATURATO,E PER EVITARE LE LUNGAGGINI GIURIDICHE A FRONTE DI NUOVI E TEDIOSI RICORSI,SONO NELLE CONDIZIONI DI GARANTIRE AGLI AGENTI CHE LAVORANO SUI PASSAGGI A LIVELLO,UN CONTRATTO PART-TIME.........
(Magari qualcuno coglierà il cinismo della sua battuta,quando con faccia truce li ammonisce)
"IL POSTO DI LAVORO C'E', ED E' INSERITO NEL CONTRATTO CHE FIRMERETE.....CHE SIA BEN CHIARO,ALTRE POSSIBILITÀ' AL MOMENTO NON SONO CONTEMPLATE......IN PAROLE POVERE::" O VE MAGNATE STA MINESTRA O VI JETTATE RA' FINESTRA...."....

La NORMA lo sa benissimo che questi interventi folli sono poco apprezzati dal pubblico...E diventano facili da realizzare,in quanto nell'animazione concitata del momento chi ti ascolta non è nelle migliori condizioni per subire serenamente un sermone cantato e amministrato da pessimi celebranti......L'officiante non celebra una messa cantata,ma recita una sua personalissima commedia......E lì amici miei,c'è poco da scherzare,la battuta alla Desmond,esce spontanea.......Non se ne frega(lei),di chi è preoccupato per la precarietà del suo lavoro,e vive anche giorni di angoscia per le retribuzioni che saltano.........
Capisco che per voi,non sia facile,sopportare una saga che si trascina da anni,con la difficile prospettiva di dover affrontare altri due gradi di giudizio,e subire il supplizio e l'affronto di proposte indecenti da legulei che nulla conoscono di lavoro e ferrovia....Legulei che sono buoni solo a far lievitare incassi e dividenti, facendo guadagnare un premio di produzione a dei dirigenti già artefici di tanta rovina.....
Ma tant'è,lo spettacolo,come ci suggerisce il Freddy Mercury,deve continuare.....

Il restante pubblico,nel frattempo,rumoreggia,e fa capire che è lì per assistere ad altro.....Segnatamente le ultime due file sono stipate da una minoranza chiassosa, convenuta in quel posto per chiacchierare,commentare,sbirciare,vociare a vario titolo...In altri tempi si sarebbero alzati in tanti e lì avrebbe cacciati a calci in culo dalla sala....Qui invece nessuno reagisce....Neanche una timida protesta,per cui finisce che lo strano rumore,la caciara,le grida,il casino diventa la colonna sonora in più di questo biasimevole spettacolo....Poi a meta "film" ti accorgi di esserti abituato alla confusione ed al rumore di sottofondo e non ci fai più caso.....Nessuno,tra gli urlanti,guarda "il film":se la musica del "film" sale un pò,allora buttano un occhio alla scena,poi decidono che hanno già visto di meglio nella vita e riprendono i lazzi e i fischi...
Tutti aspettano però di sapere:le modalità di partecipazione alla selezione dei 24 dipendenti da affiancare al Commissario ad Acta,per l'attuazione delle misure relative alla riorganizzazione delle società...Ognuno di loro,spera in un elicottero;magari un ascensore:una cravatta di MARINELLA da stringere su un colletto bianco...Con una cravatta MARINELLA farebbe un figurone....Tornerebbe a casa tutto contento e direbbe ai suoi figlioli:sono IO, il nuovo super-eroe del COMMISSARIO VOCI....
Si capisce bene,che sono lì convenuti per questo.....Ognuno di loro,spera in cuor suo,di essere scelto....
Poi si alza,un urlante incazzato,già stufo di questo andazzo,e chiede:MA NU SPACCIMM E ELICOTTERO PMME' QUANT CAZZO ARRIVA?????CHIST' ELICOTTERO PMME':QUANT CAZZ' COSTA????



Adesso è il turno di Vetrella....Il cappellaio matto è presente al rito della cannonata al cielo,e prova a spiegare che gli 80 milioni se non ci sono subito,sicuramente ci saranno....Questi milioncini sono stati finalizzati all'acquisto dei treni,poi di punto in bianco rivolgendosi agli spettatori chiede: perché stu burdello non lo fate fuori di qui,gratis....
Nessuno osa rispondere ad una domanda così intelligente....
Va così!Il Vetrella per convincerci delle sue ragioni arringa la sala dicendo:IL SOTTOSCRITTO OPERA COME IL PROPRIETARIO DI UNA SALA CINEMATOGRAFICA..LO RIPETE PER BEN DUE VOLTE,CHE LUI CURA GLI INTERESSI DEL PROPRIETARIO DELLA SALA CINEMATOGRAFICA.....
Aguzzate le orecchie: ha detto proprio così:IL PROPRIETARIO...Comandano loro.......Sono loro la maggioranza,e sono loro che devono incassare.....Pazienza,ma di tornare al cinema per assistere a spettacoli di questa smisurata bassezza: nun se ne parla proprio....A meno che???
A meno che non vengono fuori registi e personaggi di notevole spessore....Ma di questi tempi non bisogna fare troppo affidamento al miracolo della provvidenza... La provvidenza si è ritirata,e per manifestarsi aspetta tempi migliori.....

Intanto la sala rumoreggia,perché aspetta il gran finale......

Arriva lui:il grande artista....Il dirigente venuto da ROMA.....Ma si,il funzionario governativo dato per disperso....Tutti aspettano che faccia chiarezza...E' un monologo il suo:ascoltiamolo.....

"MEMBRI DELLA GIURIA,LEALI SUDDITI,NONCHÉ' AMMINISTRATORE,ASSESSORE,GOVERNATORE,NONCHÉ' IL RE(Arturo )
QUESTI LUOGHI HANNO UN ASPETTO SINISTRO.....VECCHIE COSTRUZIONI SOLENNI CHE INORGOGLIVANO UN TEMPO,IL VOSTRO PICCOLO MONDO ANTICO,MA CHE ADESSO PROVOCANO IN CHI LE GUARDA SOLO:RABBIA,SMARRIMENTO, E SGOMENTO......ROTTAMI CHE CIRCOLANO;IMPIANTI CHE COLLASSANO,AZIENDE ABBANDONATE A SE STESSE:INSOMMA DEI VECCHI RUDERI....
HANNO L'ARIA DI VECCHIE GENTILDONNE DECADENTI,CARICHE DI ANTICHI VELI SDRUCITI E CIANFRUSAGLIE FUORI MODA,CHE PUR TUTTAVIA SOPRAVVIVONO COME COME ANIME PEZZENTELLE ......COME ANIME RO' PRIATORIO,(si fa il segno della croce)...ALLA RICERCA DI UN PASSATO FASTOSO DI UN MONDO CHE NON C'E' PIU'....
(E' il momento dell'Arringa )
LO SAPETE,CHE SIETE ACCUSATI DI NON AVER PAGATO FORNITORI E CREDITORI...CHE CON MALIZIA PREMEDITATA AVETE STUZZICATO,ANNOIATO, TORMENTATO VIAGGIATORI E CONTRIBUENTI....CHE NON AVETE PIÙ NE CREDIBILITÀ' E NE FIDUCIA...PERCIÒ' INCARICARONO ME.....E QUANDO M'INCARICARONO,ERO CONVINTISSIMO DI POTER SCEGLIERE PRESTIGIOSI PROFESSIONISTI PER CONSEGUIRE L'OBIETTIVO DEL RIORDINO DEI CONTI E LA BONIFICA DEI DEBITI DELLE TRE VECCHIE AZIENDE........MA NON AVEVO PREVISTO CHE IN CASSA NON C'ERA PIÙ' UNA LIRA,E CHE IL TEMPO ERA TIRANNO....PRATICAMENTE MI HANNO DETTO:CHE NON POSSO ORGANIZZARE UNA MIA SHORT LIST....
(Adesso con aria professorale,sale in cattedra e declama....)
LA RATIFICA DELL'ACCORDO TRA I MINISTERI E LA REGIONE M'IMPONE DI SEPARARE ENTRO IL 30 GIUGNO LA GESTIONE DEL SERVIZIO FERROVIARIO DALLA MANUTENZIONE DELLE INFRASTRUTTURE...PERCIÒ',NON MI SCOCCIATE E NUN ME FACITE PERDER CHIU' TIEMPO!!!!..
POFFARE POFFARISSIMO!E' TARDI!E'TARDI!E'TARDI!


(Ma guarda un pò....Questo si che è buffo....Perché mai dovrebbe essere in ritardo un funzionario governativo piovuto da Roma.....Mi scusi,signore perché ha perso tutto questo tempo.....Perché non ha dato più notizie di se???....Dov'è stato?)

MACCHE'!MACCHE'!NON ASPETTANO CHE ME!IN RITARDO SONO GIA'!NON MI POSSO TRATTENER!

(Dev'essere qualcosa di importante...Forse un ricevimento...Signor Commissario aspetti!...)

OH,NO,NO,NO,NO,NO,NO!E' TARDI!E' TARDI,SAI?IO SON GIA' IN MEZZO AI GUAI!NON POSSO DIRTI "CIAO",HO FRETTA!HO FRETTA,SAI????

(Bè!Naturale che tu sia in ritardo!Quel cipollone del tuo orologio è esattamente un anno indietro.....Lei cosa ha fatto,in tutto questo tempo???Signor BIANCONIGLIO cosa ha combinato:ci spieghi.......)




SORVOLO SULLE VOSTRE FANFALUCHE!E VENGO AL PUNTO......BISOGNA RIORDINARE L'AZIENDA;CONGELARE I DECRETI INGIUNTIVI E RIVEDERE GLI INVESTIMENTI PER LE OPERE DA COMPLETARE.....
APPROFITTO DELL'OCCASIONE PER COMUNICARE AI SUDDITI,ALLA REGINA(la Norma)All' AMMINISTRATORE UNICO(Il Nellino),ALLA GENTILE CORTE(Uomini proiettili ed Ercolini sempre in piedi)NONCHÉ' AL RE(Arturo il reggente):LE NUOVE DISPOSIZIONI EMANATE DAI NOSTRI SORVEGLIANTI.......

1)Via libera ai primi 280 milioni di euro per il risanamento dell'E.A.V.,la holding dei trasporti in Campania. La giunta regionale ha infatti ratificato l'accordo tra il Ministero delle Infrastrutture,il Ministero dell'Economia e la Regione:sul Piano di rientro dal disavanzo predisposto dal Commissario ad Acta....
2)L'entità del disavanzo è stato provvisoriamente quantificato dal Commissario,al 31 dicembre del 2012,in 725 milioni incrementato di ulteriori 152 milioni per potenziali passività...Ed è su queste basi che i due ministeri e la Regione hanno garantito una prima copertura del disavanzo ricorrendo alle risorse del fondo di coesione e sviluppo....
3)Sono stati dunque trasferiti all'E.A.V. 280 milioni e la Regione si è impegnata a rimodulare gli investimenti in corso per individuare quelli da de-finanziare integralmente o parzialmente e quelli da completare rapidamente,nonché a consentire al commissario di separare entro il 30 giugno la gestione del servizio ferroviario dalla manutenzione delle infrastrutture.....



MORALE:IL DECALOGO DEL POSTINO

Che cosa dobbiamo fare?Cosa dobbiamo fare?Perché lo dobbiamo fare?:In altre parole qual'è la cosa giusta da fare???Sono domande senza tempo e senza luogo:valgono adesso e valgono sempre....Ed allora se è vero che le risposte rendano saggi e le domande rendano umani:proviamo a rendere saggi i nostri super-tecnici,facendo delle domandine semplici-semplici....



1)Prima di agire,vi siete mai chiesti quali sono gli effetti delle vostre azioni sugli altri(senza tralasciare ovviamente i diritti individuali,e il diritto alla salute e alla sicurezza)????
2)La vostra etica prevede,di non fare del male a nessuno....(E qui le cose già si mettono " male " per LOR SIGNORI)
3)Ritenete che sia giusto:lasciare il mondo un pò meglio di come l'abbiamo trovato....(Le rovine prodotte ci raccontano bene:la qualità del " vostro Governo"...)
4)Cosa significa per voi:essere giusto......(Cara Norma: dov'è la giustizia???Lei la conosce la giustizia?)
5)Se dico:Tieni fede ai tuoi diritti e alla tua dignità........Cosa mi rispondete:gradirei una risposta..(Nellino parlaci dei Diritti e della dignità calpestata...Si,i diritti,quelli continuamente lesi.....Il vecchio socialista,se non è evaporato,può ancora darci qualche lezione sui diritti...)
6)Quando non si può rispettate una promessa;un impegno?Qual'è l'impedimento che può giustificare una promessa mancata???
7)Dovrei ripetere a voi,ciò che i dipendenti pensano di voi....(Lascio perdere....ho molto scritto in questi anni...)
8)Si può lasciare morire un azienda senza fare un cazzo????
9)C'è qualcosa di male a scaricare sugli altri le proprie responsabilità????(E spiegateci una buona volta:quali sono le vostre responsabilità???)
10)A chi deve dare conto un dirigente,un amministratore,un politico,un commissario,un cortigiano:quando fallisce????Avete mai sentito parlare di coscienza????


Signor BIANCONIGLIO (COMMISSARIO):ci può dare lei una spiegazione?????

IL POSTINO DI BASKERVILLE 



(Di prossima pubblicazione,la seconda parte....." THE SHOW MUST GO ON :ALLA RICERCA DEL NOSTRO SUPER-EROE.....LA SHORT LIST.......")




1 commento:

il postino di baskerville ha detto...


Piove, Circumvesuviana in tilt. Allagata la stazione di Scafati...


La circolazione dei treni si interrompe a Pompei. Forti disagi per l’utenza

di TIZIANA COZZI
Piove e la Circumvesuviana va in tilt.si allaga la stazione di Scafati e la circolazione dei treni si interrompe a Pompei. Le corse tornano a Napoli senza proseguire fino a Scafati e Poggiomarino.

I binari sono sommersi dall'acqua, salta la comunicazione con i paesi limitrofi. Forti i disagi per i viaggiatori diretti a Pompei, nel giorno della supplica della Madonna. Per l'occasione l'azienda ha potenziato le corse, proprio per i grandi flussi attesi nella giornata. Tanti i passeggeri bloccati a Pompei dopo la messa di mezzogiorno. La stazione è gremita di gente che chiede informazioni.

Con le strade completamente allagate è stato complicato anche mettere un servizio sostitutivo di autobus. Per questo in tanti hanno atteso all'interno della stazione che la situazione volgesse al meglio. I tecnici sono intervenuti nella mattinata per liberare i binari dall'acqua e liberare la linea, in modo da riattivarla. Ma la pioggia che ha continuato a cadere tutto il giorno ha impedito che i lavori procedessero regolarmente.
Dalle 7,30 del mattino fino alle 12 sono passati solo 5 treni sulla linea per Poggiomarino, peraltro sovraffollati visto l'evento religioso tanto atteso. Sono più di 15 le corse saltate.

La stazione di Scafati non è nuova agli allagamenti. Da agosto,è il terzo episodio che ha sospeso i collegamenti e procurato non pochi disagi. Nessun provvedimento è riuscito ad arginare un problema che diventa sempre più serio: ogni volta che piove almeno 4 paesi restano isolati a causa della pioggia. È la situazione non può che peggiorare, visto che ci avviamo ai mesi invernali.
Quello di Scafati non è l'unico problema causato dalla pioggia di ieri. Piove all'interno dei treni della Circum diretti a Sorrento. Un video testimonia lo stato dei mezzi, con la pioggia che cade nei corridoi, perfino sui sedili. Tanti i turisti a bordo, sorpresi e alcuni perfino divertiti dalla pioggia dentro i treni. "E' questa l'immagine che la Regione vuole dare ai turisti ? - protesta il sindacato Orsa - ma se queste cose si ripeteranno anche quando farà freddo, i viaggiatori non saranno divertiti quanto i turisti e cosa diranno pendolari e studenti? Il presidente Umberto De Gregorio aveva promesso che non sarebbero più accadute cose del genere. Invece nei treni continua a piovere". L'acqua penetra ovunque, anche nella cabina di comando, piove anche negli spazi vicini alle porte. C'e chi apre addirittura gli ombrelli ancor prima di scendere. È da tempo che si discute della necessità di sostituire i treni della Circum. Non a caso l'azienda ha avuto un forte calo di passeggeri negli ultimi anni anche a causa di treni vecchi e sovraffollati, come di recente ha confermato il rapporto di Legambiente.

Nel 2010 la Circum trasportava 40 milioni di passeggeri, nel 2014 si è passati 19 milioni con un calo di 21 milioni di utenti. In 5 anni da 132 corse all'inizio del 2010 si è passati a 77 a fine 2015. Solo due anni fa sono arrivati 26 nuovi convogli, non tutti perfetti. Alcuni hanno qualche problema di funzionamento, altri non funzionano proprio. Insomma, una debacle. Treni nuovi ne servono eccome. Lo ha spesso ribadito il presidente Eav Umberto De Gregorio sia per i vecchissimi convogli Cumana ma anche per i più nuovi della Circum. Sabato invece, un altro episodio ha richiesto l'intervento delle forze dell'ordine alla stazione della circumvesuviana di piazza Garibaldi. Un tossicodipendente si è addormentato sui binari della linea Baiano, bloccando la circolazione dei treni. Nessuno è riuscito a farlo spostare, dopo mezz'ora è intervenuta l'ambulanza che, grazie ai sanitari ha portato via l'uomo per le cure necessarie.

http://video.repubblica.it/edizione/napoli/piove-nel-treno-della-circumvesuviana-diretto-a-sorrento/253950/254154