BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

E' DECEDUTO IL COLLEGA ALFREDO CIARAMELLA.LE ESEQUIE OGGI POMERIGGIO ALLE 17.00. LA MESSA PRESSO LA CHIESA DELL'IMMACOLATA DI VIA LEOPARDI IN NAPOLI. ....

1 maggio 2014

SEMPRE A PROPOSITO DI TICKET REPAS, CI SCRIVE IL COLLEGA ERMES BARBATO


Caro Giovanni,
ho appena letto sul tuo blog l'ultimo post riguardante la difficoltà di poter trovare un esercente che accetti questi ticket, ma adesso aggiungerò un altro capitolo alla serie "riuscirò mai a fare la spesa con i repas?":

Ieri mia madre è andata a fare la spesa presso un Sisa vicino casa nostra che, per fortuna, accetta i repas (anche se si tiene il 10%). Quando la cassiera ha controllato la validità dei ticket di mia madre, ne ha trovato uno non valido (ti ho inviato la foto in allegato) e le ha detto due cose:




1) Per controllare la validità dei repas bisogna grattare la striscia verticale sulla destra e questo lo si può fare anche "fai da te" prima di andare a far compere;

2) Questi ticket NON VALIDI possono essere rimborsati dall'azienda che li ha distribuiti.

Ti farò sapere ulteriori novità in merito alla vicenda, sperando che questo imprevisto non capiti ad altri.

Buona giornata e tante belle cose.

1 commento:

Anonimo ha detto...

E' capitato anche a me!
Al Carrefour di Scafati, dopo mezzora di controllo e ricontrollo, due buoni sono risultati non validi.
Come andrà a finire?
Non lo sò.

Gio