BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

....

13 aprile 2014

MI HANNO CAMBIATO SINDACATO ? DI BRUNO VINCI

Quello che mi è successo oggi ha una vena ironica e una amara. Certo la P.S. dice che bisogna stare attenti alle truffe, ai contratti coi gestori, agli incauti acquisti al collegamento con siti hard, soft etc. etc
Ma credetemi il mio animo giovane ha comunque un età matura e mai mi sognerei di fare incauti collegamenti, o contratti, o incauti acquisti. Non mi va di sentirmi scemo, quando rileggo contratti cavillosi o richieste impossibili di risarcimento a siti che mi hanno detto fanno paesi come Dubai o Crimea o Serbia. Peggio ancora di ritrovarmi con un pezzo di ferro in mano, credendo di aver acquistato un Iphone da un truffatore ambulante. Questo difficilmente succede ai zingari e ai ferroviericonsiderati i più ostici e recalcitranti clienti del pianeta sociale italiano.
Per cui immaginate la mia meraviglia quando un amico verso le 15 e 30 del 11/04/2014 (ho segnato la data per mia eterna memoria futura e per stimolare la mia futura attenzione), mi telefona e mi annuncia, che sapendo la mia fede per l’unico sindacato che ha mai fatto qualcosa per me (e ne ho cambiato sei da quando sono in Circum/EAV). Che con mia grande sorpresa ho cambiato sindacato…
IO?? E’ perché?? Arrivato a casa ho controllato la busta paga di marzo, e ho scoperto che era vero, (di solito non la controllo visto l’angustia che mi procura la cifra del mio stipendio), ma era vero ; non vi era scritto la sigla del mio sindacato di cui non faccio nome ma solo la sigla UGL…invece c’era tutt’altra sigla di quattro lettere CISL e la cifra della quota anche superiore del 25%. (Al ché ho pensato, più lettere mettono è più alta la quota??? Ammetto.. con una certa ironia).
Bhè io non voglio accusare la CISL di avermi truffato volontariamente, assolutamente no, nella logica del ragionevole dubbio.  Ma io non solo, non voglio iscrivermi, ma normalmente, quando disdico un sindacato faccio comunicazione scritta all’ufficio paghe.
Ironicamente perdono, questo disguido alla CISL, forse vittima involontaria anche essa ma mi dispiacendomi che l’ufficio paghe nel mio caso fa errori di questo tipo e mi aumenta persino di quasi tre euro la quota sindacale rispetto al mio sindacato. Ma mi chiedo che bisogna avere c..lo anche con le buste paga visto che non mi versano mai uno stipendio extra come succede ad alcuni ex dirigenti (comunque onesti perché hanno restituito).
In ogni modo, lunedì scriverò al personale, che restituiscano la quota all’UGL e dato che la loro quota è minore mi accreditino la differenza di quasi tre euro sullo stipendio venturo (a quando verrà) ..oppure un ticket speciale serie ORO del valore di 7,80…(ci sono leggende che esistono in altre aziende). Almeno lo conservo per collezione …
Perdono la CISL che comunque non sono sicuro sia colpevole di questa azione che si può sospettare almeno subdola nel minore dei casi. Perché come lavoratore chiedo il rispetto delle regole almeno da chi dovrebbe tutelare i lavoratori anche se non appartenenti al mio sindacato (ripeto UGL). Ma investigasse come sia nato questo disguido, perché mi faccio scrupoli con lavoratori come me ma ci sono tanti altri, in azienda che scrupoli non se ne fanno e adorano fare querele specie se clamorose.
Io non sono di quelli, anzi un abbraccio anche alla CISL ma per favore restituitemi i soldi almeno voi, date un esempio di onesta i tempi stanno cambiando.


Saluti e senza rancore
Bruno Vinci

Nessun commento: