BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

......

3 aprile 2013

LA RICHIESTA "GALEOTTA" E CHI LA SCRISSE.

Nei giorni scorsi, su invito del collega macchinista (ex circumvesuviana) Corrado Colasanto, abbiamo pubblicato un post nel quale è stato chiarito che Corrado gode di buona salute. Questo perchè si era pensato che l'invito a versare un contributo per la nipotina di Corrado, fosse stato redatto in forma poco corretta tanto da innescare un malinteso che portava a pensare a Corrado come il destinatario della raccolta. 
Corrado infatti, allarmato da diverse telefonate ricevute da parte di colleghi che gli chiedevano notizie sul suo stato di salute, ha pensato di dirimere ogni dubbio affidando il chiarimento a noi del blog. 


Il presidente del CRAL, Rosario Vannelli, sempre attento e riguardoso nei confronti del blog, tra l'altro personalmente promotore dell'iniziativa, stamattina ci ha consegnato copia della richiesta di contributo, affinchè venisse posto in evidenza che nessun errore di redazione era stato commesso nel preparare il biglietto dal quale appare chiaramente il riferimento alla nipote "DEL COLLEGA CORRADO COLASANTO", come destinataria della raccolta di contributi. 

Noi non siamo certamente un quotidiano nazionale, tantomeno un organo ufficiale ma abbiamo deciso comunque, in linea con quel minimo di deontologia che non ci vede certo giornalisti ma persone serie nel condurre questo blog, di dare spazio alla giusta rivendicazione del presidente Vannelli. 
Alla fine siamo di fronte ad una probabile lettura veloce e superficiale dell'appello correttamente scritto, nel quale il nome e cognome di Corrado, scritto in lettere maiuscole e la mancanza di "la bambina"magari scritto in finale a seguire "in cui versa", ha innescato una serie di fraintendimenti ai quali era nostro dovere porre fine con questo intervento. 

Di seguito la richiesta alla quale, cogliamo l'occasione, per invitare tutti alla massima adesione. 



Nessun commento: