BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

......

29 novembre 2012

TIEMPE BELLE 'E NA' VOTA...

La situazione del TPL in Campania è sotto gli occhi di tutti. Dire che è in crisi è, a dir poco, un eufemismo. Lavoro in Circumvesuviana da oltre 25 anni ma non è stata mai così. Pagamenti di stipendi dilazionati in due tranche, versati con anche oltre 20 giorni di ritardo, nessuna certezza per il presente, nessunissima per il futuro.
In tutti questi anni ho condotto manifestazioni di quiescenza per Colleghi che lasciavano il Lavoro per entrare nella categoria dei "Pensionati": Feste pregne di emozioni contrastanti fra loro. Di gioia perchè il Lavoratore era giunto alla agognata meta, di tristezza perchè lo stesso lasciava dei Colleghi con cui aveva fatto un bel cammino di vita...
Nel frattempo, a Natale, a Pasqua si organizzavano anche Celebrazioni Eucaristiche preparate senza grosse spese economiche ma con tanta Fede del cuore. 
In questo senso l'Officina Ponticelli era un autentico volano, 'e Mast 'e Fest!
L'Officina fu invasa, per una Santa Messa Domenicale pre-Natalizia con Monsignor Francesco Saverio Toppi, da circa 1000 persone, Colleghi con parenti ed amici al seguito! Un successo di Fede, di Amicizia, di organizzazione...
Ma quest'anno non sarà così... Purtroppo la situazione aziendale si ripercuote anche in queste Iniziative.
Io mi auguro solo che la "corposità" del Santo Natale di quest'anno venga assaporata da tutti, senza l'ausilio di luci colorate, di tavole "luculliane", di regali sotto l'albero.  La crisi imposta dal Governo Monti illumini la grotta del bambin Gesù, il presepe su cui ci sono solo figure di uomini semplici come contadini, pescatori, pastori non certamente tecnici, docenti universitari, banchieri, economisti...

ED ORA INVECE UNA LIETA NOTIZIA....
...dopo 40 anni e 1 mese di lavoro, che equivale esattamente a 14.630 giorni, il Collega Luigi Alleanza - matricola 1888 -  lascia la Circumvesuviana srl !
Beato lui, stanno già dicendo tanti altri Colleghi in questo frangente...
E' quello che gli diranno, a viva voce, in faccia, Venerdì 30 Novembre prossimo, alle ore 12.00, nella Sala Sindacale del 2° Piano del Palazzo della Direzione.


Auguri, di Cuore, con un pò di (sana) invidia...

Ma come, Giggino sta ancora in servizio? Allora non è che se ne va, lo cacciano, l'ho conosciuto la prima volta nel lontano 1976, nella stazione di Cimitile, su uno scaletto alle prese con un orologio, io, come ACEI non conoscendolo chiesi al gestore chi fosse, mi risposero l'orologiaio della vesuviana. Comunque è stato un carissimo amico-collega. Auguri Giggì, da parte di Luciano Buglione già da due anni in pensione.


Emilio Vittozzi      

_____________________________________________________________________________________________

DA GIONA A PINA          

Il giorno 30 di questo mese sarà l'ultimo giorno di lavoro anche per la collega Fortunato Giuseppina (Pina per parenti, amici e colleghi), operatrice di stazione presso la fermata di Trecase. Pina e Rina, le sorelle Fortunato di Trecase che tra l'altro il nostro Giggino Alleanza conosce bene. Un'istituzione nella Circumvesuviana di un tempo ma anche oggi, l'esempio vivente dell'attaccamento all'azienda e al proprio lavoro svolto con dedizione e passione. A Pina un abbraccio forte che spero di darle "live" appena possibile e gli auguri sinceri di una vita da pensionata che sarà tutt'altro di riposo con marito e figli "a carico". 

Ciao simpaticona mia, un bacio casto...altrimenti chi lo sento tuo marito Enzo Orapallino.      
giona 

1 commento:

Anonimo ha detto...

Oggi va in pensione Luigi Alleanza un pezzo di storia della Circumvesuviana, che per 40 anni ha dato il suo contributo affinchè quest'azienda mantenesse il profilo di leader del settore del tpl italiano. Oggi ha salutato i colleghi con grande garbo, umiltà e signorilità, doti che lo hanno sempre contraddistinto. Chi come me lo conosce, sa quanto gli costa questo passo, ma sfibrato anche da gli ultimi eventi che hanno portato la nostra azienda nelle condizioni (drammatiche attuali),lo hanno spinto a prendere questa decisione. Voglio salutarlo pubblicamente assieme ai colleghi di reparto, gridando Wiva Alleanza e grazie per tutto quello che ci hai dato.

Reparto TESE/CTA

R. Orazzo