BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

......

8 luglio 2012

MOBILITAZIONE GENERALE:SALVIAMO IL BIANCONIGLIO


ABAZIA DI MELK 

Bianconiglio (Il Commissario),il Cappellaio Matto,L’Astragatto,il leprotto bisestile e forse,forse(?),chissà se non ci  manca qualche…. “ Venerdì “…???…

14° Mese dell’ANNO DEI MAYA (Anno dei Professori)

Caro Direttore,cose bizzarre accadono nel nostro mondo,e così come si dice,mancano appena 5 minuti alla mezzanotte…Il tempo massimo non è ancora scaduto per salvarci da un “ sistema “,ideato da una sorta di casta,che, priva di qualsiasi etica professionale governava l’azienda……
(Una CASTA che ha pilotato le scelte industriali(SIC!)e le politiche gestionali…)



C’è da leccarsi i baffi, direbbe lo  Stregatto di Alice  a leggere le cronache di questi mesi,e intanto, succulenti novità avanzano all’orizzonte….Novità in grado di sbaragliare gli ultimi fuochi di resistenza che ancora,sopravvivono,con ostinazione in azienda…………
Il fallimento dell’EAV è stato evitato grazie alla sbandierata norma inserita nel Decreto Sviluppo….Adesso inizia la corsa contro il tempo…Il socialista evaporato,sostiene:che in tre/sei mesi dovranno essere regolati tutti i conti ancora aperti attraverso:la Fusione,la Scissione e la Privatizzazione….
Non c’è che dire:grandi progetti!
O voi ch'avete l'intelletti sani,
mirate la dottrina che s'asconde
sotto'l velame de li versi strani
Inferno canto IX
Ma andiamo con ordine,e veniamo ai fatti:
1)Tronfio come un tacchino,l’esperto in numerologia e moti celesti,annuncia:”C’è la necessità di procedere con le gare e con il sicuro ingresso di competitors privati,anche europei,che colonizzeranno il trasporto pubblico locale in Campania…
(Un futuro strepitoso ci attende!Memore dei bei tempi andati:Mago Zurlì ci colloca nello scacchiere europeo come Colonia…Di chi?Dei galli?Dei teutoni?Ma Colonia non è un termine che individua un territorio la cui sovranità appartiene ad uno stato straniero che le occupa,ne utilizza le risorse,e le amministra???
….In genere si tratta di territori economicamente meno sviluppati di quelli dello stato dominante…La nostra azienda verrà colonizzata come un territorio occupato???E da chi???Francesi,tedeschi oppure truppe d’assalto casalesi???)
Tutto ciò è stato accompagnato dall’ultima finanziaria regionale che prevede in caso di gare l’assunzione di personale “ strettamente “necessario allo svolgimento del servizio… Ma niente paura…. Mago Zurlì ci dice che:C’è la possibilità di subappaltarlo fino al 30%....
(Lo sapevo:giocando a Monopoli l’Assessore è uscito di senno…..E’ il classico colpo di calore…La bolla di aria calda africana a cui hanno dato il nome di CARONTE à fatt  ò guaio… Fino a ieri Mago Zurlì era afflitto dalla sindrome dei milioni….Ci ha riempito di milioni… Milioni a destra e milioni a manca….La  sindrome del Milione,prende il nome dal Signor BONAVENTURA,il famoso eroe del “ Corriere dei Piccoli “,che prometteva un milione a tutti….Non c’è che dire:il Signor Bonaventura e Mago Zurlì sono due simpatiche “ canaglie “!!!! Dai milioni di debiti alla trasformazione in  Colonia…Come ci ammonisce il grande Profeta ZENONE:Se Longo è lo Cammino,….grande è la meta!!!!)
Nellino per contraltare compensando gli eccessi di Mago Zurlì ha convocato una conferenza stampa e ci ha detto:
2)Si accelerano le procedure per iniziare la liquidazione delle tre attuali aziende;
3)Tra 15 giorni potrebbe essere nominato il Commissari ad Acta….Il Ministero del Tesoro sta lavorando all’individuazione di un nome che non sia uno dei dirigenti coinvolti nelle politiche fallimentari di questi anni………….
…..A questa entità misteriosa:toccherà gestire il debito delle tre aziende su ferro dell’holding regionale….
Imprese sulle quali pesa il decreto ingiuntivo di 25 milioni ora ripianato grazie ai 200 milioni di fondi FAS regionali….Imprese che saranno sottoposte ad un piano di risanamento che attraverso la FUSIONE le condurrà verso la privatizzazione….
4)Si dovranno formare 2 società,una per le INFRASTRUTTURE(rete e binari)e l’altra per i servizi…Quella relativa ad ESERCIZIO e TRENI verrà messa sul mercato….
5)Il progetto di Fusione,del quale si parla da tempo,potrebbe essere operativo entro la fine di Luglio:ad un mese dalla pubblicazione del DECRETO….Ci sarà tempo fino al 31 Dicembre per la pubblicazione dei bandi…..
6)Tutto resterà com’è nell’assetto societario dell’EAV…..Nellino resterà Amministratore supergalattico dell’holding…..La struttura avrà bisogno di pochissimi ritocchi….
Sarà il COMMISSARIO a gestire la situazione debitoria e il piano quinquennale di rientro con le prime due tranche da pagare ai creditori tra il 2012 ed il 2013….
Appena la notizia ha fatto il giro della ferrovia,un grido si è propagandato nell’etere e sui binari: chiunque esso sia SALVIAMO IL COMMISSARIO!!!Salviamo il BIANCONIGLIO!!



Macchinisti,corazzieri ai tornelli,cantonieri,ciambellani,aiutanti di campo,assistenti al soglio,guardie svizzere al varco d’ingresso aziendale,fuochisti della Società Mutuo Soccorso,operai in sala macchine,operai al segnalamento,uomini di fatica, sono pregati di convergere al segnale convenuto in Piazza Nolana, possibilmente in divisa,e cingere di un cordone protettivo il Palazzo D’Inferno a protezione del BIANCONIGLIO(Commissario),assediato da: Cicisbei,pataccari, cazzari,corte,Virgilio il dotto e la sua claque, Arturo di Camelot e i suoi prodi,Cosimin il guascone della Cata-lagna e dei soviet di fabbrica, Peppeniello o pellirosso,Giuvanniell ca chitarra,ed il PICCOLO peppino (meglio conosciuto come il menestrello Apicella…. lo strimpellatore del Palazzo)…..
L’ora è grave…Mai:nemmeno dopo la disfatta di Cascetta-Bassolindo,nemmeno dopo il disastro del deragliamento del 6 agosto,nemmeno dopo le farneticanti dichiarazioni del dotto Virgilio,nemmeno dopo l’inchino e l’urto terribile del Concordia contro lo scoglio,l’azienda fu altrettanto in pericolo….

Il nemico ci ascolta,ci guarda e studia le sue contromosse…..Nun ne vo sapè che è fernuta a zezzenella…. E sò passat e tiemp Bell :

Nutre la speranza che si avveri la profezia gattopardesca di Lampedusa:Tutto cambia,affinché nulla muti….
Dunque si attivi la MOBILITAZIONE GENERALE e non si escludano misure estreme come l’abolizione della parola “ TRATTATIVA “….Sincronizzate gli orologi e coordinate gli interventi che arriva il “ BIANCONIGLIO.


Chiudete tutti gli accessi e i varchi ai tornelli che:” L’ORA E’ GRAVE “!!!!!
(Bianconiglio: Oh, no, no, no, no, no, no! È tardi! È tardi, sai? Voi siete in mezzo ai guai! Neppur posso dirvi "ciao": ho fretta! Ho fretta, sai…)

                                                                       L’OMELIA BASKERVILLIANA
E’ un’azienda questa incapace di fare la pace con i suoi fantasmi…E diventa difficile lavorare in un posto dove la massima prova di efficienza è non cambiare niente….E se proprio,assillati dal debito,decidono di cambiare:falcidiano i diritti e riducono i salari…
E’ notorio che in questo luogo contano solo:i tagli, la macelleria splatter,gli  esuberi da eliminare ed il debito…..Fatto da chi?E perché?Fratello,non crede che sia strano questo strano silenzio?…Un silenzio,per continuare a non fare i conti con il proprio passato….Fino a quando?
Eppure tutto parte da lì….La crisi strutturale di un sistema,fatto a cerchi concentrici…E quando parlo di crisi strutturale,intendo l’organizzazione della corte e la gerarchia del “palazzo “…
E la gerarchia ha sempre cercato di ingannarci,di nascondere il fatto-chiave:che alla corte poco interessava amministrare l’azienda….Il nocciolo a cui dava importanza erano le alleanze e la cura delle relazioni….Una corte ai cui vertici c’erano regnanti assoluti,con costumi e riti medievali…..Tradizioni cristallizzate e vergognose consuetudini …
Nel suo cuore le tre aziende di trasporto sono rimaste “ società “di corte: dominate,segnate e governate con un proprio codice di etichette e di atmosfere che sembrano moderne,ma non lo sono….E se osservata con attenzione,si noterà che più ci si avvicina al “ Principe regnante “(SIC!),salendo nella carriera, tanto più non vale e non conta più la tua competenza,la tua forza di carattere,le tue capacità,i tuoi talenti,bensì conta che tu abbia un carattere duttile e con una capacità di adattamento al volere del regnante….E’ lui,insieme ai pochi fidati,a stabilire se tu sei persona grata oppure non grata….Ovviamente:la vita di corte da che mondo è mondo,è attraversata da intrighi,veleni,e tradimenti di ogni genere….
E così assicurarsi la fedeltà di un membro della corte corrisponde ad una necessità inderogabile…
Tutto questo pensavo,mentre leggevo il comunicato stampa sul prossimo arrivo del Commissario ad Acta..….E mi sono fatto le stesse domande che attendono risposte che non verranno mai….......Particolari che erano sotto gli occhi di tutti,sfuggivano al controllo(?)di un’autorità che non è mai esistita in azienda…... Perchè?E parlo degli scandali e degli sprechi,che nel frattempo, nell'azienda ancora continuano...Caro fratello:A quanto la bonifica nell'azienda???Non è forse ora che chi ha fallito vada via???Ed ancora:qual è la direzione ed il senso della nostra marcia?A chi interessava il futuro?
Indignazione?Zero!Fame di rivincita?SENZA!Tensione?NESSUNA!Conflitto?Dato per disperso!Rabbia? SEDATA!
Morale:non so,se alla fine di questa assurda storia,chi è più matto:il pestifero frate,o chi in questi anni negava la crisi e continuava a dilapidare i talenti…
E così torniamo alla storia di Alice ed al dialogo con lo Stregatto….
Stregatto- Perduto qualcosa?
(Mi chiedo:cosa abbiamo perso in questi anni,e perché non è stata ritrovata?La Dignità? I Diritti?Il rispetto?L’Orgoglio di appartenenza?)

Alice
- Mmm…no!ma lei è un gatto?

Stregatto
- Uno stregatto astratto!

Alice
- Aspetti non se ne vada la prego!!

Stregatto
- Eccoti servita!

Alice
- Volevo soltanto chiederle che strada devo prendere!

Stregatto
- Bhè..tutto dipende da dove vuoi andare!

Alice
- Bhè veramente importa poco purchè io riesca…

Stregatto
- Bene allora importa poco che strada prendi! A proposito, se proprio vuoi saperlo, è andato da quella parte!

Alice- Chi?
Stregatto- Il bianconiglio!
Alice- Davvero?!
Stregatto- Davvero cosa?
Alice- E' andato di là?
Stregatto- Ma chi?
Alice- Il coniglio bianco!
Stregatto- Quale coniglio?!
Alice- Ma non ha detto lei poco fa, cioè…ohh!!
Stregatto- Sai star dritta sulla testa tu?
Alice- OHH!!
Stregatto- Comunque se io cercassi il bian coniglio, lo chiederi al cappellaio matto!
Alice- Al cappellaio matto?!Oh no,no!!
Stregatto- Oppure al leprotto bisestile, in quella direzione!
Alice- Oh grazie! Credo che lo chiederò a lui!
Stregatto- Però guarda che gli mancan diversi venerdì!
Alice- Ohh! Ma io non voglio andare in mezzo ai matti!
Stregatto- Oh non puoi farci niente sono quasi tutti matti qui! Ah ah ah!!  E…
ti sarai accorta che in fondo sono mezzo svanito anch’io…

                                                  
CONCLUSIONI
Sembra tutto un gioco di specchi …..    A volte Alice siamo noi, che cadiamo in un buco incomprensibile…... Altre volte ci sentiamo folli come il Cappellaio,ma altre volte ancora siamo il LEPROTTO bisestile!…
Siamo cioè coloro che cercano di fare i conti, di applicare una logica di pensiero alle parole di coloro che hanno perso la logica… L'hanno manomessa senza logica,fin dentro i meccanismi della ragionevolezza……..
La storia di Alice,ci viene servita su un piatto d'argento,valutate però voi se:
Mago Zurlì(l’esperto in numerologia e moti celesti);il gerontocrate Nellino(socialista evaporato);il tenebroso Mauritius(che ha smarrito l’anima e pure le palle);Il Virgilio(che dopo la vergognosa gestione,tratta la resa attraverso una lauta e succulenta sistemazione),i cazzari del Rinascimento napoletano(costruttori di debito e delle cattedrali nel deserto),i cacicchi sindacali(e n’sapunatori),i dirigenti(cooptati),i pesati senza talento,i debiti, lo sfascio,le 2+1 bouvette,le consulenze e le auto blù(lo spreco)ed i codici di sicurezza negati,fanno tutti parte di questa assurda storia….
I segnali che si sono manifestati ad indicarci una via, o per metterci in guardia,c’erano,ma chissà perché non li abbiamo visti….
E se nulla accade per caso,beh non ci rimane che cercare di seguire o interpretare i segnali che ci vengono mandati.Come ALICE…A volte fin troppo enigmatici, incomprensibili, direzioni consigliate insensate ed irrazionali…E se alla fine del nostro viaggio nell’INFERNO vesuviano,non ci è comunque chiaro tutto,ma sappiamo di aver imparato qualcosa da questa drammatica esperienza.
Cari figliuoli la verità assoluta non la troveremo mai,ma dobbiamo almeno provare ad imparare,e, se ci sono segnali sulla nostra strada probabilmente siamo noi che non vogliamo ne seguirli,e ne vederli.
Adesso il Commissario BIANCONIGLIO ci aprirà gli occhi…E  credo sia consolante se non altro pensare che per tutto quello che ci è successo ci sia un motivo che non possiamo addebitare sempre ed esclusivamente solo ad altri…
Cercare il bianconiglio(come L.Carroll)è aprire gli occhi,per capire cosa cacchiarola vogliamo davvero e soprattutto se osservando i disegni che “ noi “ tracciamo è consigliabile:proseguire,o cambiare direzione….


Ego Vobis, “Vos Mihi “
Guglielmo da Baskerville




Basta che lei si metta a gridare in faccia a tutti la verità. Nessuno ci crede, e tutti la prendono per pazzo!      (L. Pirandello, Il berretto a sonagli)
Abbazia di Melk 1 Luglio 2012

 

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Aspettando il Bianconiglio
Se tre +uno fa cinque
(Da Repubblica12 febbraio 2011 — pagina 5 sezione: NAPOLI _Patrizia Capua)
Al vertice della Sepsa è stato nominato Alfonso Cecere, ex Presidente socialdemocratico dell' Arin, ex consigliere Alenia, avvocato amministrativista con studio in via Caracciolo, vicino al parlamentare Pdl Paolo Russo…E’ targato Fulvio Martusciello,invece,il nuovo A.D della Circumvesuviana,Gennaro Carbone, commercialista,Consigliere Provinciale a Napoli,ed ex Consigliere Comunale….In "quota" Nicola Cosentino, di cui è conterraneo, viene poi indicato Antonio Napoletano, neo Amministratore Delegato di Metro Campania Nordest, avvocato dell' area casertana…
Il Tradimento

“ Guai a chi si rende colpevole di un tradimento,soprattutto se al vertice della gerarchia….”

Mancavano solo 24 ore alla scadenza del suo mandato,quando L’Amministratore Delegato della MetroCampania Nord-est firmò la raffica di promozioni…..
Mancavano 5 minuti alla mezzanotte,e il Bianconiglio non era ancora arrivato……..
Mancavano 5 minuti,e la mezzanotte non era ancora scoccata,quando il socialista evaporato attaccò Antonio Napoletano…..…..
Ascoltiamolo:
“ Sconcertante….Queste promozioni erano l’ultima cosa da fare:Che vengano subito ritirate….!”
(L’ultima cosa da fare?Ma che dice? Probabilmente,vuole dire che:considerati i debiti contratti verso la claque,adusi alle facili genuflessioni verso i potenti del momento,le promozioni comunque si dovevano fare… Solo che non era il momento adatto…. Fratelli,quando evochiamo il nome di Napoletano,bisogna essere cauti nel giudizio…L’A.D. di MetroCampania Nord-est è un principe del foro,e certamente non è uno sprovveduto… Non penso che sarà facile revocare le 30 promozioni firmate dall’A.D. di MetroCampania Nord est….Una società oberata dai debiti tanto da non aver ancora pagato gli stipendi di Maggio e Giugno ai dipendenti….)

“ Non so cosa gli sia saltato in testa,dice Polese…Ho sempre dato preciso mandato agli Amministratori delle tre aziende di non muoversi su questo versante,anzi di ridurre i costi…(Udite-udite)In una fase delicata,in cui in base agli accordi del 16 dicembre,si tenta faticosamente di chiudere una trattativa difficile con i Sindacati…”
(Sembra,che siano state rotte le relazioni sindacali…)
Sornione come l’Astragatto di Alice,mi risponde così:Li capisco:E ne sono rammaricato(Che volpone!):Ma io sono imbufalito come e più di loro…
(Cala,cala Nellino…Di Grazia:Ma cosa avete chiesto alle Organizzazioni Sindacali???)
“Ragioniamo…(E va bene ragioniamo sul paccotto)
Spiega Polese:per un diverso accordo di secondo livello (tutti i vecchi diritti di fatto vengono abrogati),bisogna internalizzare alcune mansioni e poi c’è il punto più difficile da digerire…..
(Ovvero?)Sarò buono….Contratti di Solidarietà per non licenziare nessuno…..
(Che spirito evangelico…Se il fumoso socialista non evapora,ci dice che attraverso le minacce e con una mobilità sfacciata dei dipendenti, quasi-quasi ci salviamo tutti….)
Poche chiacchiere:stiamo agli ultimi passaggi,per tentare di chiudere,con molti sacrifici(di chi?),il Bilancio in pareggio per il 2013…(taroccato?Visto il precedente…)…
I Sindacati si stanno dimostrando davvero riformisti (forse accomodanti?)e hanno capito che ora occorrono sacrifici….”
(Dei Dirigenti…No!Dei promossi e dei nominati nemmeno….Ed allora i sacrifici di chi?Del Virgilio?Di Arturo di Camelot? Fratelli questo è il terribile segreto dei Maya!!!Quel discolo di Napolitano,….rompe,con gli ordini di servizio firmati,tutto quello che si era costruito in questi mesi….)
“Le dirò di più:E rompe l’armonia,proprio il giorno prima della scadenza del suo mandato….Sconcertante davvero…..”
(Caro Nellino:le promozioni al momento non sono state ritirate e lui tecnicamente non è più L’Amministratore perché in PROROGATIO…Spiegami chi le cancella…..)

Anonimo ha detto...

“Capisco!Di certo c’è la responsabilità dei funzionari…(che evidentemente non funzionano) Dovevano vigilare…..Tra l’altro,l’azienda non ha comunicato,come è tenuta a fare,questo tipo di provvedimenti alla società capofila… Credo che tecnicamente si possano impugnare…”(COME???)

(Il supertecnico ci crede….Ma non dice come le si può impugnare…..Non lo dice….perchè evidentemente non può!….)

“Morale:sindacati imbufaliti….PD e Governatore pure….Nellino prima di congedarsi,ripete come un vecchio disco rotto:Hanno ragione!Queste promozioni erano l’ultima cosa da fare in questo momento….”

(Che dite:ci è,o ci fa?)

“Io l’ho saputo a cose fatte e ho avvertito subito i Sindacati con una lettera….”

(Si chiamano:Corrispondenze epistolari di amorosi sensi…Ma lui se ne lava le mani…Metodo Ponzio Pilato)

“Ripeto ha ragione anche il Pd a protestare e pure CALDORO ad essere arrabbiato…..Proprio grazie a lui si sono portati i debiti pregressi fuori dal bilancio…. Sembrava di vedere la luce fuori dal tunnel poi Napoletano….”

(Accidenti al Napoletano:che come dici il proverbio,si fa sicco,e vista la veneranda età e le rispettabili credenziali, nun more mai….Però:che figo!)

“Conclude con un rammarico:E pensare che lo ritenevo un buon Manager…..”

Fratelli:mancavano 5 minuti,quando fiorivano iniziative fantasiose e progetti estemporanei che sembrano cogliere l’aura dei tempi che corrono….….
In un paese fatto di relazioni,connivenze e furbizie:continua la scarsa valorizzazione del merito….E tra disorganizzazione,spreco,amicizie importanti, e frodi….pagano alla fine sempre i soliti fessi……
Caro Direttore:Le recessioni intellettuali non costano meno delle recessioni economiche…Siamo al punto in cui quasi tutto diventa sostenibile,anche che i 3(cadaverici A.D.)+ 1(Nellino)=fa 5……
Ma chi è il quinto?Chi è l’innominabile…..????

(Continua)

Anonimo ha detto...

Seconda parte

E così gli eroici guardiani dell’holding non ce l’hanno fatta…Gli avanzamenti di carriera gli sono sfuggiti di mano….Come nelle migliori tradizioni la mitragliata di promozioni è stata firmata dall’Amministratore Delegato,24 ore prima della scadenza del suo mandato…Come si dice,li ha fregati sul filo di lana…A dir la verità,le 30 promozioni hanno gabbato anche i lavoratori di aziende di prestigio come la Circum e la Sepsa…
Promozioni intollerabili non solo,perché si chiede alle maestranze sacrifici,decurtazioni salariali e contratti di solidarietà,ma considerati gli oneri ricadenti,sono inconcepibili per delle aziende che sino a poco tempo fa hanno rischiato il fallimento….
Un aumento medio nel passaggio verso l’alto,che oscillano tra i 200 euro mensili sino ai 700…. Visto lo spettacolo penoso:a quanto l’avvento di un vertice di persone serie???Mi rendo conto che il mio “ auspicio “ è intollerabile per la vasta e allegra comitiva di imbucati, raccomandati e servi piazzati in ogni angolo ed ogni latitudine delle tre aziende decotte…. Tutto quello che accade, ovviamente danneggia: lavoratori,cittadini e utenti….
Eppure:sono trascorsi due anni da quando Nellino,il socialista evaporato,aveva giurato e spergiurato di rivoltare come un guanto le fallimentari aziende che come il CONCORDIA colavano a picco….Puntava sul rinnovamento abbattendo:nepotismo,corruzione, consulenze e spreco…..Portata a termine l’ultima pagliacciata di una lunga serie,chissà cosa si inventeranno adesso……
A.D.mummificati…Dirigenti incapaci,inetti e autoreferenziali...BASTA! Finiamola qui….
Caro Nellino,perché non dici:chi si è dimostrato incapace faccia un passo indietro….SUBITO!!!!
Non basta aver governato e condotto le aziende sull’orlo del fallimento???Adesso esuberi e promozioni a gogò…….
Mi auguro che la mezzanotte venga presto e ci porti il Bianconiglio….
Mi auguro che il Commissario,abbia il tempo e la voglia di occuparsi di tutti i compiti che tutta questa bella gente ha trascurato per discutere appassionatamente: di promozioni,pesature,vallette, casting,servitù in livrea,consulenze e appalti degli amici,degli amici,degli amici….
Il Bianconiglio forse non sa che, nella gestione di nomine e incarichi,nei feudi medievali,si è sempre evitato di rompere gli equilibri consolidati….
Auguro al Commissario un buon lavoro….
Auspico che faccia luce:
1)Sulle esternalizzazioni;Sulle consulenze;
2)Sulle gare d’appalto e di come si sono spesi i soldi per le aziende collegate al settore trasporti che si occupano di pulizia,di servizi,di sicurezza, e di vigilanza….
3)Revochi e annulli:nomine e promozioni;
“….Auspico che il Commissario,rimette in ordine i conti e prepari tutte quelle medicine che ci aiutino a guarire..
Senza guardare in faccia a nessuno….Gli auguro che scopra altarini e orticelli….Perchè francamente di tutto questo ne abbiamo i coglioni pieni…..”

Mancavano pochi secondi alla mezzanotte,quando arrivò il Bianconiglio,…e la mezzanotte in quel momento suonò…..Napolitano intanto,applaudito dalla claque,se ne era già andato….
Caro Commissario,e pensare che con questo po’-po’ di ben di Dio,c’è ancora chi ha la faccia tosta di tagliare il personale, minacciare i licenziamenti,far rinascere nuove società svuotate,ridurre i servizi….Il tutto nel deserto dei diritti….
Non so se lei ha mai provato a bloccare l’interruttore della luce a metà tra acceso e spento….Ecco:noi siamo in questa penosa condizione…..Ci provi un po’ lei a fare un po’ di “ LUCE “….
Provi un po’ lei a scuotere le colonne del “ Tempio “ imbarbarito ….
Il fratacchione aspettava il “ Sansone “
Speriamo che non sia invece un Leprotto bisestile….

Guglielmo da Baskerville

Anonimo ha detto...

Bellissimo post frate Guglielmo,
non rimane altro ad utenti e lavoratori onesti della Vesuviana che trovare "the yellow brick road".
Per chi mastica l'inglese e si nutre di cultura può essere interessante andare a vedere qual'è la vera storia che si nasconde dietro la favola di alice:
Ellen Brown, The web of debt (gratis sul mulo.)
Il debito...sapeste quanto è attuale questa storia...

Anonimo ha detto...

Caro amico ti scrivo perché così mi distraggo un pò,e siccome sei un POCO LONTANO accenno solo a qualche notizia passata già nel dimenticatoio nel dormi veglia generale....
Nel Blade Runner l'incipit declamava:"Accadono cose che noi umani....Non si tratta ovviamente di vascelli in fiamme al largo della costellazione di Orione ",ma cose altrettanto incredibili....
Nel senso,come dice il saggio, di fatti che avvengono in un paese in cui,ad ogni livello,c'è un pauroso deficit di credibilità...
1)CESSIONE DI SOVRANITA'(Livello politico)Il bilancio si farà a BERLINO....Il fiscal Compact impone ai paesi firmatari il pareggio di bilancio e il taglio del debito per vent'anni fino al rientro nella quota del 60% stabilita a Maastricht....
The web of debit per stare al tuo commento….
Per l'Italia si tratta di un taglio al debito di 40-50 miliardi di euro all'anno fino al 2032......Si tratta di una cifra mostruosa!Cioè per le prossime 4 legislature con qualunque governo in carica ci tocca solo tagliare e pagare....Com’è noto,la Germania pretese due paletti di metodo molto significativi:senza il si al FISCAL COMPACT e senza il pareggio di bilancio nella Costituzione nessun paese in difficoltà può chiedere gli aiuti europei del MES….Condizione di merito,invece è l’obbligo di rispettare gli impegni sanguinosi sul debito….Sulla carta,difendersi dal rigore imposto dal trattato è impossibile...I controlli di Bruxelles sulla spesa pubblica sono automatici e per sfuggire all'austerità serve l'ok della Germania...Mission Impossibile....
Stanare gli evasori e la mafia risulta alquanto inverosimile....Chi ha tentato di farlo è saltato in aria sia a Capaci che in Via D'Amelio....Nel Bel paese i magistrati vengono attaccati e criminalizzati in vita e santificati post-mortem.....Della Patrimoniale e dei conflitti d'interesse non se ne parla proprio...Ed allora????
A Parigi intanto si sollevano dubbi sull'incostituzionalità del Fiscal Compact…
Nell’Italietta tricolore il dibattito alla Camera è stato di una povertà ai limiti della decenza costituzionale.... Le cronache ci raccontano,aula mezza vuota,ipocrisia a go-gò,e tecnicismi incomprensibili per l’opinione pubblica....In poche parole banchi vistosamente vuoti e 131 deputati assenti.....(Tra cui A+B+C Alfano,Bersani,Casini e ovviamente il Machie Messer italiano)....E così nel silenzio generale,e senza discussioni si è approvato il fiscal compact….
Si accettano scommesse su chi verserà le lacrime e il sangue nei prossimi vent'anni..
Il fratacchione un'idea ce l'avrebbe....Chiedo al popolo dei dormienti:da chi saremo invasi.... Ovvero: colonizzati da chi?
In Francia intanto si annuncia un ulteriore aumento della patrimoniale,più tasse sui ricchi,stangata fiscale su banche e società petrolifere.....
E' credibile una manovra del genere dichiarata dal prossimo Governo dopo le elezioni del 2013?(Colpire non solo l'illegalità,la corruzione,ma anche sui benefici che gode tutt’ora il Vaticano?)
E' possibile?E' credibile?
2)CESSIONE DI SOVRANITA'(Livello Manager)...La Finmeccanica,scassata dagli scandali e dalla vergognosa gestione del suo A.D.ha deciso di fare cassa....
(Scrivevo in APOCALYPSE ALWAYS---La Finmeccanica travolta dagli sprechi e dagli scandali,ha deciso di dismettere il settore civile per concentrarsi esclusivamente su quello militare…..Una scelta dettata dalla sola ragione di fare cassa….)
Infatti è di questi giorni la notizia che sta trattando la vendita ai tedeschi della Siemens il gioiello Ansaldo Energia....Tralascio di commentare le lacrime di coccodrillo sull'ennesima dissipazione industriale a spese del paese e di un'azienda ad alto valore tecnologico....Ma è credibile che una vendita del genere la faccia il pluriinquisito G.ORSI????Chi ci guadagna e chi ci perde????Chi ha sfasciato continua a sfasciare?????

(Continua)

Anonimo ha detto...

3)CESSIONE DI COMPETENZA...(Livello classi dirigenti)

Da qualche anno nel territorio vesuviano si recita la più inconcludente delle commedie alle vongole che sia stata mai recitata e che vede protagonisti cazzari,presunti esperti,e azzeccagarbugli di Bisanzio....Tra fusione,scissione e cessione ai privati...Ma il gotha del Pantheon(Come siamo caduti in basso) non sa,non può,e non riesce ad escogitare programmi industriali credibili,e ne politiche del personale che non siano fallimentari...
Sta di fatto che il carrozzone dell'EAV è paralizzato tra scontri tra i politici ed oberato dai debiti....
E' credibile che i destini di queste tre aziende siano affidati alle cure di questi inossidabili cialtroni,capaci solo di gestire promozioni a go-gò consulenze e sprechi????
Tornando dal mio buen ritiro spirituale ho intravisto una fotografia sul blog che mi ha lasciato perplesso e scoglionato nel vedere i soliti volti che si fanno ritrarre senza avere la decenza di nascondersi… Evidentemente non conoscono ne la decenza,e ne la vergogna….
Ed allora chiedo:sareste disposti a sottoporvi ad un delicato intervento cardochirurgico facendovi operare da un apprezzato idraulico di provincia?
Vi fareste estirpare un dente affidandovi ad un falegname oppure ad un presentatore televisivo con un sorriso alla Virgilio?Evidentemente no!
Nelle cose delicate cerchiamo operatori competenti,che realizzino una sintesi tra esperienza e dedizione…. Perchè allora la vita di un’azienda deve essere amministrata dall’incompetenza di una falange barbarica che si nasconde sotto la denominazione di supertecnici?
Ed allora una preghiera solidale per i supertecnici competenti…..
Nel bel paese cattolico e bocconiano rivolgo la mia preghiera al Padre nostro lassù che è nei cieli……

“SIGNORE perdona loro perché dicono quel che non sanno,e perdonali anche perché quello che sanno non lo dicono MAI….”

AMEN!!!!!

Frate Guglielmo