BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

..... ...... ......

5 giugno 2012

ASSEMBLEA RETRIBUITA CONFAIL - CISAL - ORSA

CONFAIL CISAL ORSA

ASSEMBLEA RETRIBUITA

IL GIORNO 6 CORRENTE MESE E’ INDETTA UNA ASSEMBLEA RETRIBUITA DI TRE ORE CON ALL'ORDINE DEL GIORNO:


• NUOVI TURNI PERSONALE VIAGGIANTE E MACCHINA;


• BANDI PER LA MOBILITA’ INTERNA;


• RETRIBUZIONE;


• L’ATTUALE SITUAZIONE DEL GRUPPO EAV E LO SVILUPPO DI PROSSIME INIZIATIVE SINDACALI.


PER CONSENTIRE LA PARTECIPAZIONE L’ASSEMBLEA SI TERRA’ NELLA SALA F. PRIMATO DALLE ORE 9,30 ALLE 12,30 E NEL POMERIGGIO DELLO STESSO GIORNO DALLE ORE 15,00 ALLE 18,00.



SI CHIEDE IL MASSIMO DELLA PARTECIPAZIONE.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Non bastavano più gli annunci roboanti e le repentine frenate,sul destino delle tre aziende sull’orlo del fallimento….Nellino Polese,abbandonato dallo spirito socialista,ormai evaporato,ne spara ormai una più grossa dell’altra….
Dice:dobbiamo “ costringerli “ a lasciare il Palazzo….(Mi chiedo:chi gli sfasciacarrozze/dirigenti?)
Poi:”dobbiamo convincerli brandendo l’arma del possibile licenziamento “…(Chi?Il nostro Gennarino sette bellezze?) Poi:”dobbiamo allettarli ad accettare altre mansioni con nuove funzioni.
E via sragionando…In una escalation di assurdità prive di coerenza giuridica,normativa e professionale…..Adesso,sfasciata l’azienda si fa macelleria….….Per non parlare poi della sicurezza,diventato un inutile orpello in questa azienda…
Sarebbero parole al vento da spazzare via con una risata,se a pronunciarle,sia pure con la scolapasta in testa ed in assetto di guerra,non fossero il leader dell’holding e la tosta Capezzone….
…..Continuo a chiedermi però,perché barano…Non so nemmeno il perché nascondono… E con le comunicazioni,credo che abbiano dei seri problemi…Non hanno nemmeno più il coraggio di comunicare le loro vere intenzioni… …In una missiva negano ed in un’altra confermano quello che altri(sic)consigliano di omettere,di tagliare e/o di sbianchettare..(In senso figurato,far sparire, insabbiare…)
Ed allora:contatti,telefonate,messaggi via posta elettronica,anche incontri informali tra alcuni di questi ridicoli personaggi che calcano il palcoscenico vesuviano.....Ma nessun tavolo ufficiale…Non ancora,perché l’approccio,si segnala,”non è univoco”(SIC!)…Tutt’altro!
Prematuro dunque qualsiasi comunicato,concordato tra le parti sociali…(sulla falsariga di quello famosissimo del 15 Maggio) ….Pende sulla testa dei lavoratori la decisione presa 10 giorni fa….Decisione di imporre:nuove turnazione e paventati,probabili,e im/possibili licenziamenti… (URCA!)
(Minacciare di mandare a casa gli esuberi,citando l’accordo Regionale del 16 Dicembre è un’operazione miserevole…..)
E così inchiodati sul palcoscenico aspettiamo gli eventi,tutti insieme appassionatamente:figuranti, attori e vittime…Si recita a soggetto direbbe Pirandello…
Ma quando si parla di licenziamento il mio pensiero(chissà perché)corre subito alla tragedia greca…
A parte il triste tentativo di giustificare delle pratiche barbine che sono purtroppo di quotidiana routine nel mercato del lavoro odierno, la mia impressione è che “ Lor Signori “negano e/o nascondono per convincersi della normalità dell’atto…Dimenticare,distrarre e confondere per sentirsi a posto con la coscienza. Ma il tentativo di lavarsi la coscienza è un’operazione ardua e piuttosto complicata….Dove eravate in questi anni?Si,dove eravate?Con chi trafficavate?

Di prossima pubblicazione:
LEONIDA,EFIALTE ….e GLI AZZECCAGARBUGLI DI BISANZIO
Corvi,Comunicati sbianchettati,Conti in rosso,Veleni,Nuove Turnazioni,Licenziamenti…)
CRA…..CRA,…..CRA,…..CRA…..CRAC…..
Frate Guglielmo