BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

..... ...... ......

5 maggio 2012

” VINIT VINIT CA S’ MAGN E NON S’ PAV “ L’ILLUSIONISTA E………IL CODICE RIVELATORE


8° Mese dell’Anno dei Maya (L’anno dei professori)

Egregio Director,complimenti per la sua lettera....

La sua lettera ha prodotto una risposta dell'Avvocato Botta che merita i suoi pubblici apprezzamenti,perché ha svolto diligentemente i suoi compiti con: correttezza, puntualità e senso di RESPONSABILITA’….Però?C’è un però!Il testo si presenta cifrato o segreto,non adatto a dei neofiti come noi…Un linguaggio codificato, con dei contorti meccanismi da chiarire pena l’incapacità nostra a reagire ad un raffinato raggiro operato dalle solite simpatiche “ canaglie “…. Illusionisti da caravan-serraglio…..…


Ed allora:di chi sono le responsabilità?Non è la prima volta che si ritarda ai lavoratori il pagamento della retribuzione mensile....Può,(come si dice)essere solo negligenza?Se negligenza ci fu:da parte di chi?Questo “ spiacevole incidente “ può ripetersi anche in futuro…?Ci pagano a mesi alterni ormai….


“Bel garbuglio,situazione molto complessa,un’incognita per ora,direbbe il brucaliffo?”(Alice nel Paese delle meraviglie)


Ed allora qual è la verità?(SIC!)


So che non è facile,ma il fratacchione,ci ha provato lo stesso…….Un’inchiesta presuppone in ordine crescente l’uso della comunicazione umana(Confidenze discrete di fonti anonime); ficcare le mani nella realtà;leggere i documenti giusti;.


Ho tentato di venirne a capo,innanzitutto,separando i fatti dalle opinioni…..Perché ci sono i fatti e c’è la verità….I fatti sono le cose che accadono ….La verità è qualcosa che ognuno di noi ha dentro e non ha nulla a che vedere con i fatti….Fatti che spesso non vogliamo vedere,preferendo indossare maschere in cui sono dipinte:banalità e “ dicerie “, prodotti di una realtà artificiale....


Le parole,se opportunamente calibrate,…possono servire,denunciando le meschine operazioni di facciata.


Teatro e fumo propagandistico….....


Qualcuno potrebbe chiedere:se nel teatrino dei pupi ci negano la trasparenza,le notizie e le informazioni, come facciamo noi a saperne di più?


Con lo stesso metodo di sempre…Un metodo basato su domande e risposte con l’interlocutore di turno se c’è….…Se no,si fa controinformazione…..


Il metodo procede per confutazione,ossia per eliminazione successiva delle ipotesi contraddittorie o infondate…Esso consiste nel portare gradualmente alla luce l’infondatezza di tutte quelle convinzioni personali che siamo abituate a considerare come scontate,come vere,e che invece rivelano,ad un attento esame,la loro natura di “ opinioni “….…..(Il metodo è stato brevettato da un filosofo ateniese)


Ed allora se è vero che le risposte rendano saggi e le domande rendano umani proviamo a procedere eliminando quelle ipotesi contraddittorie o infondate…


I FATTI


Argomento N°1)27 Aprile Vetrella scrive:Come promesso continuiamo progressivamente ad aumentare i servizi sulla Circumvesuviana,grazie al piano di manutenzione straordinaria dei treni che abbiamo avviato ad APRILE…..


Ad Aprile,il ventriloquo illusionista dice,è partito il piano di manutenzione…


Manutenzione Ordinaria?No,straordinaria!


La Manutenzione Straordinaria:garantisce massimi standard di affidabilità,qualità e sicurezza….


Se è lecita una domanda:tutto questo con fornitura di materiale in sostituzione,passato attraverso il setaccio del collaudo(nuovo) o recuperato da vecchi rottami?


Argomento N°2)Il 15 Aprile l’Assessore Vetrella dichiarava:”Abbiamo deciso,d’accordo con il Presidente e l’Assessore al bilancio GIANCANE,di anticipare 25,5 milioni di euro alle società ferroviarie del gruppo E.A.V….Si tratta di risorse aggiuntive dovute dallo stato alla Regione…..Dopo i 20 milioni di euro stanziati pochi giorni fa per il piano di manutenzione straordinaria per treni fermi,questa è un’ulteriore risposta immediata alla difficile situazione economica del gruppo E.A.V……


Bufala mediatica:Si da il caso che le cifre iscritte al bilancio le annusavamo,le percepivamo “catodicamente “…ma cc’a nun abbiamo mai visto na lira…..Praticamente quelle fumose e famose risorse aggiuntive stanziate per la manutenzione,sino a pochi giorni fa,non c’erano….


Argomento N° 3)Assodato quindi che per un piano di manutenzione straordinaria,ci vogliono materiali nuovi e risorse aggiuntive……Non può certo bastare la sola “cannibalizzazione di vecchi ETR”...


Le aziende fornitrici che nel frattempo hanno ripreso i rapporti commerciali con la Circumvesuviana,da quali garanzie sono state supportate?


Se consideriamo i crediti non riscossi,possiamo convenire,che le aziende avranno ricevuto solo un anticipo sulla nuova fornitura?.......E se SI,con quali soldi?


E qui sta l’inghippo…….


Proviamo adesso a decriptare e interpretare il testo cifrato dell’Avvocato Botta….

Il giurista scrive:


1)In data 16.04.2012 è stata completata l’istruttoria della documentazione prodotta dalla Circumvesuviana relativa ai servizi di trasporto ferroviario previsti dal Contratto di servizio ed effettivamente svolti per i mesi di gennaio e febbraio 2012.


QUINDI:DOCUMENTAZIONE COMPLETATA E IN REGOLA!


2)In data 16 APRILE è stato adottato apposito provvedimento di liquidazione, per un importo di euro 15.860.566,34, che è stato inviato alla Ragioneria regionale per l’emissione degli ordinativi di pagamento a favore di IFITALIA Spa, a cui la Circumvesuviana ha ceduto L'INTERO CREDITO relativo al 1.o semestre 2012.


Quindi IL PROVVEDIMENTO DI LIQUIDAZIONE C’E’!


A favore di chi?Di IFITALIA?Perchè?Perchè la Circumvesuviana ha ceduto l’intero credito Del Primo semestre 2012(Gennaio-Giugno)a IFITALIA…….


Ma che cos'è la cessione del credito?


La cessione del credito è un negozio dispositivo con cui si trasmette un diritto ad un altro soggetto che subentra nel rapporto obbligatorio; in forza di esso avviene una modificazione soggettiva del rapporto obbligatorio dal lato attivo.


La Circumvesuviana quindi ha ceduto il credito ad una società di factoring che si chiama IFITALIA s.p.a;


Tale cessione è stata accettata dalla Regione?


La cessione è stata accettata dalla Regione che in pari data adotta l'apposito provvedimento di liquidazione, che viene inviato alla Ragioneria regionale per l’emissione degli ordinativi di pagamento a favore di IFITALIA


PER CUI L’ORDINATIVO DI PAGAMENTO VIENE ESEGUITO A FAVORE DI IFITALIA!

3)La Circumvesuviana quindi riceve in via di anticipazione dall’Istituto bancario l’intera somma (15.860566,34) dei primi due mesi del Contratto di Servizio(Gen-Feb)…..


Ma chi è IFITALIA?E cosa fa?


Ifitalia è una società di factoring costituita in Italia, oltre 40 anni orsono. Ifitalia è nata per iniziativa di Banca Nazionale del Lavoro (BNL) e, nel 2006, è entrata a far parte del Gruppo BNP PARIBAS, uno dei maggiori gruppi bancari internazionali.


Si occupa di un tipo di finanziamento aziendale che prevede la cessione di crediti commerciali ad una società finanziaria specializzata "factor", che assume l'incarico della riscossione degli stessi, eventualmente garantendone il BUON FINE.(Il costo di un'operazione di factoring è in genere determinato da tre elementi: la commissione di factoring, le spese accessorie, gli interessi sulle anticipazioni.)


IL BUON FINE QUINDI C’E’!IL DENARO VIENE INCASSATO DALLA CIRCUMVESUVIANA….


Il Giurista prosegue così:Preso atto del RIFIUTO delle banche a concedere nuove anticipazioni,stante l’ingente DEBITO della Circumvesuviana…..


Solo 2 MESI di pagamento evidentemente non bastano:perché?Ci sono altri impegni da onorare…..Quali?


L’Avv Botta intanto cosa fa?


Si prende la responsabilità(il 26 Aprile 2012) di richiedere all’A.G.C(Bilancio-Ragioneria-Tributi)di procedere al pagamento disposto in forza dei decreti per la Circumvesuviana e per le altre società del gruppo EAV,con


precedenza assoluta su ogni altro decreto adottato per l’area trasporto….


Il mandato di pagamento è ovviamente per Ifitalia a cui la Circumvesuviana ha ceduto il credito degli altri 4 mesi(Marzo-Aprile-Maggio-Giugno)…..Nonostante le difficoltà della Ragioneria ad evadere le RICHIESTE GIACENTI presso l’ufficio Bilancio…..:si dispone la precedenza assoluta:perché?


L’Assessore il 27 Aprile con fare sibillino dichiara:Confido poi nello spirito di collaborazione dei sindacati e dei lavoratori,senza i quali non sarebbe possibile uscire definitivamente dalla crisi…Auspico,infine,che si riuscirà a trovare una soluzione strutturale alla grave esposizione del gruppo EAV,che è alla base dei problemi che siamo stati costretti ad affrontare…


La simpatica “ canaglia “ decisamente è un illusionista!


Se provo a decriptare le sue parole,il senso dei suoi ringraziamenti appare del tutto chiaro…


“Confido nello spirito di collaborazione dei lavoratori(E se capisc!Il nostro è un prestito forzoso…ma Santiddio dillo chiaramente),senza i quali non sarebbe possibile uscire dalla crisi….Termina con un auspicio per trovare una soluzione ai debiti…. (invochiamo MANITU’ per la pioggia e danziamo?)


Completa con un COSTRETTI…..Praticamente ci suggerisce che il DEBITO è alla base dei problemi,e non si può sempre chiedere l’aiuto ai lavoratori.…


E qua mi sovviene lo splendido film di DE SICA:L’Oro di Napoli….


“ Vinit vinit ca s' magn e non s' pav “(L’Oro di Napoli)


E se è vero,come è vero,che nel Contratto di servizio liquidato il 16 Aprile,sono comprese le nostre retribuzioni,astenetevi dal dire cazzate e…diteci GRAZIE!


I TRENI sono stati riparati con i nostri soldi……!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Per nostra soddisfazione,considerato che a pagare sono state le maestranze,vorremmo conoscere:a chi sono stati versati “ i soldini “?A quali aziende?E per quali acquisti?


Egregi Signori,la soluzione strutturale all’ingente debito,non può certamente essere l’anticipo di pagamento eseguito con le nostre retribuzioni…..


Morale:…..Di questo passo per andare avanti c’è una continua corsa dietro alle illusioni….Ma dietro le illusioni c’è la realtà, che non può essere nascosta e che prima o poi viene prepotentemente fuori…


” VINIT VINIT CA S’ ACCONG E NUN S’ PAV “


Tempi duri per i troppo tecnici


soprattutto se ti manca il fattore B!


Prendiamo l’illusionista della numerologia


e dei moti celesti….


Pare,che,dopo le stazioni monumentali del Cascettiello,


non esistesse tecnico più accreditato …


Diffidando dei tanti ciarlatani,gli fu dato l’incarico.


Solo un grande matematico,che ci capisse


di quadri astrali,crediti,debiti,movimenti finanziari


e contratti di servizio,poteva salvare i naviganti


vesuviani condannati all’impatto contro lo scoglio fatal.


Il matematico si mise al lavoro con assi cartesiani,


goniometri,curve macroeconomiche,


domande aggregate ed economia di scale…


Tracciò sinusoidi alternate per retribuzioni


da “ ritardare “ ai lavoratori 1 mese si e due mesi no…


Poi come l’officiante al rito disse:


MANITU’ E’ CON VOI,ANDATE IN PACE!


Dopo il cozzo ed il gran botto


i lavoratori si lamentano.


Urlano:Vinit vinit,… ca s’ accong e nun ce’ pavan…


Vogliono i soldi indietro,dicono che l’illusionista


matematico ha toppato!


Invece NO,era semplicemente all’oscuro


del codice rivelatore e della BOTTA del giurista


INT A’ SCELLA e Baccalà…


Colpito,sfigato,e pure sgamato….


Adesso quando si fa il suo nome,i lupi di mare


impallidiscono e si toccano scaramanticamente….


Chi?In barca con quello?Per carità!E’ peggio dello scorbuto!


E’ peggio del tifone!E’ peggio del Triangolo delle Bermude! Meglio il Titanic!


Canto con Celine Dion:My Heart Will Go On!



Che la forza sia con voi


Guglielmo da Baskerville



Nessun commento: