BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

CHIUSO PER FERIE

19 febbraio 2012

EROE ? NO GRAZIE, SOLO MACCHINISTA DELLA CIRCUMVESUVIANA !


Non è la prima volta che questo blog pubblica notizie che poi vengono rilanciate a livello nazionale. E per scherzare, dopo aver ascoltato Rosario Montesanto e averne pubblicata la storia sul blog, l'ho messo in guardia dicendogli che lo avrei reso "famoso". 


Ed ecco che puntuale è giunto l'interessamento dei giornali nazionali. Prima il corriere del mezzogiorno poi il mattino alla cui cronista ho procurato l'intervista con il collega (in alto). 
Ora però è necessario per me ma soprattutto per Rosario, imbarazzato per tanto clamore intorno all'episodio che lo ha visto protagonista, fare un minimo di chiarimento. Ovviamente di questo chiarimento non avranno bisogno "i ferrovieri" che bene sanno come vanno certe cose ma chi non avvezzo deve sapere. 
Deve sapere che Rosario non ha fatto miracoli ne durante il primo tantomeno nel secondo episodio d'investimento e se di miracolo vogliamo parlare, l'autore va cercato altrove ognuno in ragione della propria fede.
Montesanto è un macchinista esperto ed attento e  questo in circum è da tutti riconsociuto  ma da qui a salvare gli aspiranti suicidi dall'impatto con tonnellate di ferro in moviemnto ce ne passa anzi mi sento di aggiungere, magari !


Ecco questo è quello che andava sottolineato e lo stesso Rosario ci teneva senza per questo voler togliere merito alla sua professionalità, degli altri macchinisti della Circumvesuviana nonchè di tutto il personale grazie al quale, tutti i giorni seppur tra le mille difficoltà di un'azienda in forte crisi, si riesce a condurre i viaggiatori a destinazione per cui forse, alla fine, il vero e unico "miracolo" a cui assistiamo tutti i santi giorni, rimane proprio questo ! 
    
gioNA





1 commento:

Anonimo ha detto...

grazie a entrambi, e bravi a tutti quelli che ogni giorno evitano che i treni rattoppati che girano non abbiano guai!