BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

CHIUSO PER FERIE

17 gennaio 2012

I° LIVELLO (struttura di-) A CURA DI DON COSCIOTTO

Photobucket


VOCABOLARINO
(abbecedario semiserio a cura di DON COSCIOTTO)

I° LIVELLO (struttura di-)

Loculo (detto anche nicchia): piccolo volume in cui concentrare tutti i propri “resti”. Utile anche in caso di fusioni e accorpamenti vari. Quando ci sono più loculi che persone, allora bisogna stringersi per far entrare tutto nel foglio formato A4. Come diceva Totò attenzione perché nei loculi siamo tutti uguali oltre che defunti. Sopratutto quando qualcuno pensa di essere di primo livello dimenticando di essere defunto.
Oca (gioco dell’-): salto a vanvera tra una casella ed un’altra con lo scopo di divertirsi e divertire. Sopratutto quando il tabellone è fatto a colori con caselle e caselline varie. Lo scopo è quello di passare e far passare il tempo visto che il lavoro può attendere anche perché con tante caselle non si sa mai chi deve fare che cosa posto che nessuno vuole fare niente fino al 26 del mese. Il vero primo livello è detto anche San Paganino.
Labirinto: percorso ad ostacoli con rompicapo in cui si sa quando si entra ma non si sa quando si esce. In realtà è un modo elegante per nascondersi tra anfratti, ripostigli, corridoi, anticamere e uffici vari per far finta che si esiste anche se non si serve a nulla. Infatti il gioco è finalizzato a se stesso ed a raggiungere un primo livello esclusivamente ipotetico oltre che ludico.
Albero: organo della natura costituto da rami, foglie, radici, fusto, cima, fiori e che funziona con meccanismi propri ricevuti in dono dalla natura e dalle sue leggi. Quando è marcio si attende solo il suo crollo che prima o poi si verifica e il rumore è assordante soprattutto quando è un albero di primo livello.
Organizzazione del lavoro: struttura formata da umani creata apposta per imbrigliare altri umani e finalizzata alla produzione di un qualche cosa che si spera possa essere utile … agli umani. La struttura è di primo livello quando è creata da umani per trovare qualcosa da fare ad altri umani che se non ci fossero … nessuno se ne accorgerebbe.

Gennaio 2012

Nessun commento: