BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

..... ...... ......

22 dicembre 2011

GLI AUGURI DEL COLLEGA IN PENSIONE MIMMO BORRIELLO



Non posso e non voglio, visto lo scritto di Catello Cosenza, sottrarmi all'obbligo morale di esternare i sensi dei più affettuosi auguri di Buon Natale e di un felice Anno Nuovo, ma Nuovo in tutti i sensi, a  Voi, miei ex colleghi, Voi che ancora Vi trovate a dover combattere ciò che anch'io ho combattuto. Ma oggi mi sembre che lo scontro sia molto duro, ma sono fiducioso nella volontà Vostra di perseguire lo scopo della battaglia. Per aspera ad astra, dicevano i latini, ebbene, che le stelle siano con Voi e che il Signore illumini le menti dei nostri governanti. Un abbraccio fraterno a Voi tutti e che la Mamma comune (leggi Circum), pur cambiando la denominazione, cerchi di tornare ad occupare il posto che le è dovuto, sopra uno dei gradini più alti del trasporto pubblico. Auguri, 


Mimmo Borriello.