BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

CHIUSO PER FERIE

16 dicembre 2016

QUELLA SPORCA DOZZINA A GIUGLIANO




Giovedì 15 dicembre 2016 si è svolta a Giugliano la diciottesima presentazione del libro "Quella sporca dozzina"  di Tonino Scala ed Emilio Vittozzi; terza a cura dell'Inter Club "Giugliano Nerazzurra" (dopo quella dell'Inter Club Casoria "Raffaele Cristiano" di giovedì 7 giugno 2012 e quella dell'Inter Club Caserta "Marco Materazzi" di sabato 18 maggio 2013).
Con la stretta e proficua collaborazione  del Presidio Libera Giugliano e del Movimento Polis, l'Inter Club "Giugliano Nerazzurra" del Presidente Giuseppe Cipolletta ha riunito dietro il tavolo il giornalista  Leonardo Ciccarelli, gli Autori del libro, Hareth Amar  (ex Presidente dei Giovani Mussulmani Italiani).
In platea anche Adriana de Leva, Coordinatrice Inter Club della Campania.
La presentazione è stata informale ed amichevole, grazie a tutti gli intervenuti, che hanno eternato le loro idee in piena libertà di espressione. Particolarmente suggestivo anche un video-intervento di Renato Natale, Sindaco di Casal di Principe, nelle cui braccia spirò don Peppe Diana, uno dei dodici protagonisti del libro.
Opera che è stata presentata in tutti i suoi aspetti: il libro ha una specifica e significativa dedica: "A Peppino Impastato, ucciso dalla mafia, e a tutti i caduti per la libertà, la giustizia, la pace"; costa 10,00 € e il ricavato andrà in Solidarietà (specificatamente ai Figli delle Vittime della camorra).
La copertina è del Maestro Valerio Iermano; la prefazione di don Tonino Palmese (Sacerdote Salesiano e Referente Regionale di Libera); le vignette di Paolo del Vaglio (Umorista grafico, collaboratore, fra l'altro, di RAI3 Campania e "Famiglia Cristiana").
Parafrasando il celebre film "Quella sporca dozzina" con Lee Marvin e Charles Bronson, Emilio Vittozzi e Tonino Scala hanno pensato di mettere insieme una "stupenda dozzina" di Uomini e Donne che si sono "spremuti" per la Pace: Madre Teresa di Calcutta, don Tonino Bello, Nelson Mandela, Martin Luther King, Antonino Caponetto, Mons. Oscar Romero, don Helder Camara, Giorgio La Pira, Aldo Capitini, don Peppe Diana, John Lennon e Padre Alex Zanotelli.
Dodici figure diverse per estrazioni sociali, politiche, culturali, temporali, ma legate da un unico fine: il raggiungimento della Pace, attraverso l'impegno per la Socialità, la Giustizia Sociale, la Libertà.
La Manifestazione è terminata con un delicato buffet natalizio e con la proposta lanciata da Emilio di sfilare alla prossima Marcia della Pace Perugia-Assisi dietro le insegne delle tre associazioni che hanno organizzato la riuscita iniziativa.-

Nessun commento: