BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

....

22 novembre 2013

DA GENNARO MASSA RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO. SAREBBE BASTATO UN FAX ? NON CI VOGLIO CREDERE.


Un fornitore di energia elettrica di qualche decina di utenze di  bassa potenza di passaggi a livello, oramai stanco della insolvenza della EAV (ex Circumvesuviana) effettua la riduzione di potenza creando notevole difficoltà e aggravio di spesa agli impianti.

Il fornitore è l'ENI che riuscì anni orsono (contratto 09/08/2007)ad aggiudicarsi questi pochi contratti in quanto all'epoca il mercato libero era riservato ad utenze più significative, forse senza nemmeno rendersi conto di alimentare un servizio pubblico, per il quale è applicabile il regime di salvaguardia e non il distacco.
Ma possibile che solo dopo tanti giorni venga ripristinate le alimentazioni dei PPLL?


Un fax come questo allegato, ma redatto con carattere di ufficialità e inoltrato tempestivamente, avrebbe evitato tanto trambusto e tante difficoltà per il personale ed il servizio??


Speriamo bene per il nostro futuro

saluti Gennaro Massa

__________________________________________________

Nel frattempo le notizie che ci giungono contrastano con quanto detto dal direttore operativo, tant'è che pare stamattina si siano aggiunti  problemi anche sulla linea 
Nola - Baiano.
Comunque, pensiamo positivo e nel frattempo chi avesse notizie certe, può coinvolgere il blog per un contributo alla loro diffusione.

gioNa 





Gaetano Manzo22 novembre 14.11.44
L' energia elettrica sta arrivando....via nocera in servizio !!!
E se lo dice Gaetano è verbo ! Grazie Gaetano

3 commenti:

carmine di fiore ha detto...

Ancora con questo "ex circumvesuviana" pure nella firma? patetici

Anonimo ha detto...

Egregio Carmine di Fiore, forse ti devo delle scuse per la scarsa chiarezza del messaggio, tant'è che l'unica cosa che ha carpito la tua attenzione è stata la firma ad ENI di EX CIRCUMVESUVIANA.
Purtroppo sono costretto a precisarti che il fornitore ENI non conosce ancora EAV, ma Circumvesuviana, così come riportato ancora anche sulla intestazione delle bollette (che se vuoi ti trasmetto in visione ).
Del resto avresti potuto capirlo dal fax che era indirizzato al fornitore dell'energia e non al blog.
In ogni caso, comunque, ritengo più patetica l'intera situazione EAV.
saluti a tutti Gennaro Massa

carmine di fiore ha detto...

Egregio Gennaro Massa, Le porgo le mie più umili scuse per il mio misero commento. Comunque il Suo messaggio sono riuscito, perfino io (ex Sepsa), a carpirlo ed a capirlo.
Sono d'accordo per la patetica situazione EAV compresi noi patetici dipendenti la cui preoccupazione principale è rimanere nei nostri posticini nei nostri palazzini.
Cordiali saluti,
Carmine Di Fiore
U.O. ingegneria e investimenti
Ente Autonomo Volturno