BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

CHIUSO PER FERIE

2 maggio 2013

DALL'ESULE RENATO MAURIELLO DA SEMPRE VIGNETTISTA DEL BLOG,. RICEVIAMO E VOLENTIERI PUBBLICHIAMO

IL NOSTRO RENATINO FORAQTTINO


Caro Giovanni, è un bel pò che non scrivevo due righi di riflessione sull’attuale situazione organizzativa che stiamo attraversando, anche perché tante cose sono cambiate dall’ultima volta…non sono più “Il Solito Impiegato Scontento” di una volta…ormai sono un operaio e devo dire “contento”.
Dopo vent’anni di ufficio del Personale, cambiare tutto e tanto mi faceva paura, ma è stato un momento che è passato subito…soprattutto ora che vedo ciò che i colleghi rimasti negli uffici stanno vivendo, trasferimenti…cambi di uffici…cambi di ruoli..di attività…sbatacchiati di qua e di là….come numeri e non come persone…bisogna far spazio agli “altri”.
Oggi leggevo il probabile nuovo organigramma aziendale di secondo livello…e più leggevo e più mi rendevo conto che le brutte abitudini non cambiano mai…favoritismi…raccomandazioni…simpatie ti portano in alto..professionalità e competenze non vengono premiate mai…nulla è cambiato.
Tanto tempo fa pubblicai sul blog una vignetta della nostra organizzazione aziendale come Circumvesuviana…e c’era il rapporto di 1 soldato a 100 generali…ora quella vignetta mi fa sorridere (o forse piangere), l’esercito dei generali è aumentato a dismisura…e scorrendo le righe di questo nuovo progetto organizzativo ci si rende conto che non è finita qui…infatti nascoste nelle varie caselle “STAFF” (a che servirà mai) o “ad interim”, si nascondono una nuova ondata di promozioni a breve.
Sono contento di essere andato lontano da un posto che ormai non riconosco più….rimane solo il rammarico di aver lasciato tanti colleghi con cui ho condiviso una bella fetta della mia vita lavorativa…ma felice di aver trovato una nuova dimensione del lavoro e soprattutto con persone che credono in quello che fanno con professionalità..serietà e consapevolezza di appartenere a un gruppo.
Mi auguro di riprendere la mia vecchia attività di “vignettista” al più presto sempre che c’è ancora spazio per me nel tuo Blog.

Cordialissimi saluti.
Renato Mauriello (Il nuovo operaio contento)


Nessun commento: