BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

......

9 dicembre 2012

L’E.A.V.??? UNA CORAZZATA POTEMKIN ! A CURA DI FRATE GUGLIELMO DA BASKERVILLE.

                                          
L’E.A.V.??? UNA CORAZZATA POTEMKIN!
                                     
  PRATICAMENTE:UNA CAGATA PAZZESCA!!!
                                    
(Sottotitolo:Io sono io,e voi non siete un cazzo)      
                                            
20° Mese dell’Anno dei MAYA
                                                   
(Anno dei Professori)
                                                                      
PROLOGO

Hanno provato a fregarci anche stavolta. Non con la caccia ai “ Tesori “virtuali e nemmeno con messaggi cifrati di introvabili testi esoterici,ma con una strategia ben precisa:Disinformazione e DEMAGOGIA!
Il video-servizio dell’inviato di STRISCIA LA NOTIZIA rivela l’inganno,le corbellerie,le bugie,le patacche,che con continuità hanno reclamizzato in tutti questi anni…Un depistaggio in piena regola.
Cari fratelli:non abbiamo i treni nel numero occorrente per garantire l’esercizio ferroviario.
I DEBITI accumulati e la mancanza di risorse economiche non consentono ad i fornitori di consegnare “ materiale di ricambio” per garantire le attività di riparazione e di manutenzione dei treni….Pochi treni….E quei pochi che circolano sono stati cannibalizzati con “ merce”reperibile dal Cimitero dei treni rottamati o in disuso….Le condizioni in cui versiamo sono così evidenti,che non solo è logico il Cupo Dissolvi,ma pure ridicolo e grottesco;come grottesche e ridicole sono le loro scuse….
Il materiale riciclato dovrebbe avere il “ BOLLO PAPALE” del COLLAUDO….Gennarino Cirillo Primo(anche detto il PARSIFAL):lei così puntuale nelle dis-informazioni,ci può dire qualcosa sulle norme che regolano:sia la Sicurezza che la Manutenzione????


                                                             LETTERA APERTA
Signor Amministratore Unico dell’ente inutile E.A.V,sono convinto che ad una lettera aperta,non risponderà mai o forse neppure la leggerà…
Non più tardi di un mese fa,alle continue “ accuse “sull’elevato numero di dirigenti in EAV-CIRCUMVESUVIANA-METROCAMPANIA-SEPSA-EAVBUS,ai quali vengono tuttora corrisposti emolumenti annui considerevoli non giustificabili e neppure tollerabili,visto il degrado che ci tiene compagnia da anni….
Bene,con la prosopopea che contraddistingue chi,ha il privilegio di sparare “ patacche”per non pagare mai pegno,lei ci invitava,a crederle sulla parola e con un poco di nostalgia sui tempi andati,si dilettava nel convincerci che tutto si fa per il nostro bene….Di come fosse bello e “ a misura d’uomo” il nostro Medioevo,mentre tornava utile ri-sedersi sulla comoda scrivania e da lì “ci pontificava così:
1)”E’ impressionante,in Circumvesuviana la materia del contendere….Sono 7 i minuti di riduzione dei turni che non vogliono accettare…Poi non arriva lo stipendio ed è una buona occasione per fermare tutto…
(DELLE BUFALE COLOSSALI!!!Da un anno un mese si ed un altro ancora:i salari vengono accreditati in ritardo oppure, la novità dell’ultimo momento,in due tranche al 50%)
2)Non recediamo sui contratti,valgono 1 milione di risparmio all’anno…E NOI non molleremo…
(Della serie:vincere e VINCEREMO!!!PERNACCHIO:PREGO!PECCATO CHE RESTIAMO TUTTI CON IL CULO IN AMMOLLO!!!)
3)”Il Piano industriale per EAVBUS è un primo passo….Fitto del ramo d’azienda, spostamento di depositi,ottimizzazione della manutenzione e riduzione dei contratti…
(REQUIEM SCHIATTI IN PACE!AMEN!)
4)Ma anzicchè demordere ,il becchino delle aziende di trasporto, rilancia e dice:Su 1200 lavoratori, il 25% è in esubero…..
(Un po’ di conti,ed esce fuori il numero magico:300 unità!Organico a REGIME:900! Perfetto!Ma come ci suggerisce il LIGA: Niente paura, niente paura….Niente paura, ci pensa la vita mi han detto così... A parte che ho ancora il vomito per quello che riescono a dire ….Non so se son peggio le balle oppure le facce che riescono a fare…..)
Sicuramente:SON PEGGIO LE BALLE!….Per la seconda che lei strimpella, dovremmo recarci al Cimitero delle fontanelle,per ritrovarne uguali……
(Non contento di tutte le promesse e le balle raccontate in questi anni impettito il MegaDirettore Supergalattico,continua così:)
5)RISOLVEREMO con i Contratti di SOLIDARIETA’,spalmati su tutti i dipendenti….Non vedo problemi a far vivere una società SANA con strumenti sociali…..”
(Ripeto tra me e me:FAR VIVERE UNA SOCIETA’ SANA CON STRUMENTI SOCIALI….BOOH!!!
UNA SOCIETA’ DICHIARATA FALLITA IN UN HOLDING PESANTEMENTE INDEBITATA ED INCAPACE DI PAGARE LE RETRIBUZIONI AI LAVORATORI?UN’ALTRA RIDICOLA INVENZIONE! …..Scomodo per l’occasione,la battuta del SECONDO TRAGICO FANTOZZI…. E’ una battuta che ha fatto epoca,e che calza a pennello per IL CARROZZONE CLIENTELARE….
L’E.A.V.:UNA CORAZZATA POTEMKIN!OVVERO:UNA CAGATA PAZZESCA!!!)
Ma Nellino continua a non rispondere sulle retribuzioni dei dirigenti…..E né sul suo elevato numero….
Chiamato in causa pesantemente,depista e fa precisare dall’Holding dei trasporti della Regione, quanto segue:
6)“LA GESTIONE DI MASSIMA TRASPARENZA DEI COSTI E DI REVISIONE DELLA SPESA PORTATA AVANTI NEL CORSO DEGLI ULTIMI 2 ANNI HA FATTO IN MODO DI ESEGUIRE TAGLI E RIDUZIONE DEI COMPENSI…..UN’IDEA DI ETICA DEL LAVORO CHE E’ STATA PERSEGUITA FIN DALL’ATTO DI INSEDIAMENTO…..L’ATTUALE AMMINISTRATORE UNICO DI EAV,NELLO POLESE NON SI E’ ATTRIBUITO NESSUNA CONSULENZA,OLTRE IL NORMALE STIPENDIO DI CIRCA 200.000 EURO,COSI’ COME AVEVA FATTO CHI LO HA PRECEDUTO…..”
(Ma che BRAVI!….Non si rendono conto,che u
na doppia negazione,in pratica equivale ad un’affermazione….In effetti ci dicono che Amministratori e dirigenti sono stati sempre lautamente ricompensati tra emolumenti,benefit,e buonuscita….E “ Lui”non fa altro che seguire il “naturale” esempio del “decoroso”(SIC!)VOLTURNO)
Noto la totale assenza di vergogna,quando a vario titolo e per ragioni discutibili non danno conto sul loro operato….Nemmeno sui fatti accertati,viene meno,quell’arrogante autoesaltazione,che si fissano in maschere anche molto diverse fra di loro,ma che sembrano tutte forgiate nel BRONZO!
Non si trova una n’tecchia di pudore…..Nessuno dà le dimissioni,né si ritira a vita privata,oppure semplicemente chiede scusa….Anzi,complice una cattiva informazione,accusano i lavoratori che protestano sulla propria lesione dei diritti e sulla macelleria economica e sociale….Per dirla con le parole di Gesù ai FARISEI:”Caricano gli altri di pesi insopportabili,che loro non toccano nemmeno con un dito….(Dal Vangelo secondo Luca) 
Ed allora CARO PROFESSORE se gli chiedo qualcosa a proposito dei sacrifici richiesti sempre agli stessi,mentre in troppi se la spassano,lei cosa fa???Scappa???Domande che forse Sua Eccellenza del garofano rosso,neppure può percepire,immerso come sembra a difendere il suo operato e della sua composita casta,pur di non ammettere il suo fallimento….Quel ghigno che lei porta in processione,con al seguito trafelate salmerie di cicisbei ed addetti,è già una risposta:IO SONO IO E VOI NON SIETE UN CAZZO!!!! Celebre espressione del Marchese Onofrio Del GRILLO,a lei certamente ben nota….

Aristotele ci ammoniva sul concetto del limite:Chi non conosce il suo limite tema il destino!!!Ma lei se ne strafrega del limite…Eppure il limite c’è….Quel limite che voi avete ampiamente superato…. Superato con i bilanci taroccati;con i tagli al salario;con la riduzione del personale;con la mancata sicurezza;con l’evasione tariffaria;con i contratti di servizio i cui fondi si sono esauriti a settembre; con il debito ed il default scongiurato;con un parco di elettrotreni vecchio di 40 anni e con i fornitori che ci negano il materiale occorrente per la riparazione……..
Faccio notare che la media europea si aggira su di un’anzianità dei treni compresa tra i 22/23 anni circa….E per quanto riguarda i minuti che lei orgogliosamente richiama,senza conoscere evidentemente turni lavorativi e condizioni di lavoro,tale orario corrisponde ad unità lavorative che se definite in organico coinvolgono sia ritmi di lavoro che la Sicurezza…..
In un’azienda,si badi bene,che negli ultimi tre anni ha fatto 5 morti e 60 feriti…..Per cui non veniteci a parlare di risorse da reperire a saldi invariati o di compatibilità di bilancio….Di bilanci taroccati né abbiamo i MARONI pieni…..
E’ più “ onesto” mostrare il ghigno,con cui ci ha abituati quando ci aggrediva,minacciandoci,di licenziamenti veri,presunti,oppure a condizione:piuttosto che rifugiarsi nel silenzio o in vomitevoli scuse…..
Ed allora,se non siete capaci di urlare ai vostri interlocutori:(Caldoro,Vetrella,Passera,Grilli)”Tornate subito a bordo e trovate subito questi soldi,CAZZO”…..perché non andate a pascolare le pecore??? Mi creda professò,non è arte sua,si goda l’agognato riposo,tra le bucoliche e “ incontaminate” (SIC!)bellezze naturali del VOLTURNO!!!!

(L’ORACOLO di AFERS,nuotando nell’acquario vesuviano,guardandomi nelle palle degli occhi, improvvisamente mi fa:”In tutti questi anni,né ho visto tanti di dirigenti,che curiosando sulle dinamiche dell’acquario,qualche iniziativa la governavano,ma questi:NIENTE….IL VUOTO ASSOLUTO!


Hanno spolpato l’azienda….Si trovano ad un punto per cui non sanno dove trovare i soldi per gli stipendi…..Finora lo sfascio ed il disastro dei trasporti,lo hanno pagato solo cittadini e lavoratori, sarebbe ora che i sacrifici venissero “spalmati”su una classe dirigente:gonfia,tronfia,arrogante, incapace,ripiegata su se stessa e lautamente retribuita nonostante il mancato raggiungimento di tutti gli obiettivi reclamizzati….
Sta cosa mi ricorda,chissà perché, le avventure di Alice(Settimo Capitolo),dove il Cappellaio Matto,la lepre marzolina,e la talpa spendono parole matte;e notavo come tutto diventi asseribile, anche che Nellino sia profeta,regoli i cicli naturali,guarisca i lebbrosi,faccia resuscitare i treni e doma i creditori “assatanati”,abolendo il debito…Operazione altamente risibile e demandata,non a caso, al Commissario ad Acta,persona più credibile e non dedito a sedute spiritiche con i lumicini dell’Ente Volturno presi al Cimitero…Veniamo al sodo e guardiamo alla statistica….Il rapporto numerico tra dirigenti e lavoratori ci racconta,che in ab illo tempore,per 300 dipendenti contavamo 1 Dirigente….La fotografia del presente,aggiornata al 7 Dicembre 2012,ci rivela che per 80 lavoratori c’è 1 Dirigente…..Mentre si tagliano gli organici e ci riducono i salari,i Dirigenti si sono quadruplicati….La moltiplicazione dei pani e dei pesci….Per quanto riguarda i loro compensi, ECCOLI:
1)Arturo di Camelot:185.248,00;
2)Il dotto Virgilio:129.648,00;(Stando ad alcune indiscrezioni,anticipazioni,divinazioni,esercitazioni, provocazioni è scaduto il lungo prorogato mandato,ed è stato ”dimissionato” suo malgrado….
Mi domando per quale dannato motivo gli hanno negato il rito del lavacro purificatore sui ringraziamenti postumi?
Il Duca d’Alcantar,L’excalibur,il Pesce affumicato,il Totonno e cascettello hanno ricevuto encomio, gratificazioni,bande musicali e buffet;mentre per la guida illuminata dell’inferno dantesco vesuviano hanno silenziato e negato comunicati di qualsiasi forma e contenuto…. Strano!Senza uno straccio di solidarietà,dai suoi amici di cordata,che lo hanno già dimenticato,senza nemmeno aspettare il terzo canto del gallo….Parafrasando il Calimero del Carosello:Tutti ce l’hanno con me perché sono “ piccolo” e….” nero”….E’ un’ingiustizia però!)
3)Il Ragioniere Ottimo e abbondante….Era solito dire:siamo l’azienda più “ SANA “ D’Italia… : 160.415,00;
4)Il leguleio Mavalà…Il Blog?Un ricettacolo di perditempo…Si cazzeggia!Cultore della censura e dell’oscurantismo...94.000,00;
5)Il tenero Giancarlo che venne coinvolto,suo malgrado,nella poderosa caccia al portoghese scatenata dal Vetrella,il Virgilio e Gennarino Parsifal nelle prime ore dopo l’alba….Non a caso, utilizzarono il testo esoterico del Battisti,con il treno che parte alle 7,e 40….Anzi:no!Con il treno che parte,quando parte,alle ore 7, e 09:….105.000,00;
6)Robertino,con la celebre marcia di Esculapio(Tronfio:mai saluta e mai ringrazia)…..90.000,00;
7)Il Rullo compressore:destinatario e delfino di Totonno il magnifico:95.000,00;
8)Pasqualino il Marajà(conosciuto anche con il nome di E.Dantes):157.615,00;
Pasqualino Marajà,
a cavallo all'elefante,
con in testa un gran turbante,
per la jungla se ne va.
Pasqualino Marajà
non lavora e non fa niente :
fra i misteri dell'Oriente
fa il nababbo tra gli indù,
ndu du dun dun dun dun da!
Ulla! Ulla! La..
Pasqualino Marajà
ha imparato a far l'indiano
ma, da buon napoletano,
chiama tutti :"Ué, paisà!"
Ulla! Ulla! La.
Ulla! Ulla! La.
9)Mauritius,inventore dell’armonizzazione della retribuzione,conosciuto anche come il tenebroso Papagno,cauciata e mazziata:132.484,00;
10)Ciruzzo l’accetta,da lungo tempo sulla breccia….Viene definito un uomo “buono”per tutte le stagioni:183.400,00;
11)La Valeria Casizzone,meglio conosciuta come Pantera libera e bella: 180.000,00;
12)Il biblico Giosuè(consulente,suo malgrado,nella cena delle beffe”la futura povertà” la chiamarono Armonizzazione delle retribuzioni……:105.000,00;
13)Gennarino Cirillo Primo,altrimenti detto :”Ha parlato Gennarino PARSIFAL,po’,po’,po’… Mitiche sono le sue encicliche;ed i suoi comunicati sono un cimelio da conservare per i posteri…….La sua infallibilità è ben nota alla comunità dei vesuviani…. Non ne azzecca UNA!!!!E’ uno e trino come il dogma della trinità….Assolve ai suoi tre incarichi con dovizia di particolari e con il dono dell’ubiquità. Sta in cielo,in terra e da per tutto……Dalle segrete stanze,Il CORVO delatore,rivela che l’importo sia  pari alla retribuzione percepita dal Duca D’Alcantar(Inventore della teoria esoterica dello strummolo e del legname)………;
                                                 CONCLUSIONI

Caro Guglielmo:con quale credibilità questi Signori possono pensare di governare e gestire aziende di trasporto che anche per colpa loro sono collassate???Non ritieni che sia giunto il momento di congedare Direttori Generali ed allontanare chi guadagna cifre spropositate senza motivo?Quale futuro possiamo prevedere con questa gente?Quale contributo possono dare alla difficile ripresa,se ripresa ci sarà???NESSUNA NATURALMENTE!!!!!!!
MORALE:”La Trasparenza e la cultura della vergogna paiono l’unica arma contro la prepotenza delle oligarchie palesi o simulate,che hanno definitivamente affossato stato,istituzioni e aziende…
(G. Rossi)

Ego Vobis,” VOS MIHI “

Guglielmo da Baskerville
UNA BUONA IDEA (Niccolò Fabi)
Sono un orfano di acqua e di cielo 
Un frutto che da terra guarda il ramo 
Orfano di origine e di storia 
E di una chiara traiettoria 
Sono orfano di valide occasioni 
Del palpitare di un'idea con grandi ali 
Di cibo sano e sane discussioni 
Delle storie, degli anziani, cordoni ombelicali 
Orfano di tempo e silenzio 
Dell'illusione e della sua disillusione 
Di uno slancio che ci porti verso l'alto 
Di una cometa da seguire, un maestro d'ascoltare 
Di ogni mia giornata che è passata 
Vissuta, buttata e mai restituita 
Orfan della morte, e quindi della vita 

Mi basterebbe essere padre di una buona idea 
Mi basterebbe essere padre di una buona idea 
Mi basterebbe essere padre di una buona idea 
Mi basterebbe essere padre di una buona idea 

Sono orfano di pomeriggi al sole, delle mattine senza giustificazione 
Dell'era di lavagne e di vinile, di lenzuola sui balconi 
Di voci nel cortile 
Orfano di partecipazione e di una legge che assomiglia all'uguaglianza 
Di una democrazia che non sia un paravento 
Di onore e dignità, misura e sobrietà 
E di una terra che è soltanto calpestata 
Comprata, sfruttata, usata e poi svilita 
Orfan di una casa, di un'Italia che è sparita 

Mi basterebbe essere padre di una buona idea 
Mi basterebbe essere padre di una buona idea 
Mi basterebbe essere padre di una buona idea 
Mi basterebbe essere padre di una buona idea 

Una buona idea 
Una buona idea 
Una buona idea

Abbazia di Melk   7 Dicembre 2012 


2 commenti:

il postino di baskerville ha detto...


...In fila longobarda:il Roger apre le danze,il fratacchione a seguire; e franco e ciccio,in un bel pasticcio,a chiudere la fila……
Appena arrivati all’E.A.V.,un solerte funzionario,spiccio nei modi ed elegante nel portamento,ci dice:Si,è vero!Il vostro intervento è stato più volte richiesto,ma dispiace dirlo,non è questo il posto che cercate…. Sulla richiesta abbiamo puntualizzato:l’oggetto,il sito,e l’orario di apertura del cimitero...In pratica:dovete percorrere la via senza ritorno:(con tono apocalittico)”E’ dal buio che proveniamo,è nel buio che dobbiamo ritornare”…...
(Prima che abbozzassi qualche risposta più o meno convincente,….rimuginando con i miei pensieri,mi domandavo:in quale viaggio mi sono imbucato????….)
Riprendemmo il viaggio,verso l’ipogeo di Poggioreale,la nostra momentanea destinazione….……Intanto il tachimetro dell’autoveicolo macinava chilometri su chilometri…..In lontananza apparivano strani ed inconsueti bagliori:una dimensione parallela?
(Non devo lasciarmi suggestionare dal posto-faccio-….Questa avventura paradossale:disturba e forse tocca con crudezza i nervi scoperti del rapporto tra suggestione e razionalità…E la paura affonda le radici nella sottile linea che divide il delirio dalla realtà…Ma non è forse il delirio che accompagna i nostri incubi con figure che usciti dal nostro sonno,hanno perseguitato la nostra vita?…Spettri che ci accompagnano nella nostra lunga notte… Come non ricordare Il Nellino,il mago di Oz-mago Thelma,il regnante di Camelot, il Cascettiello dei cantieri infiniti,il Gennarino(detto anche il Parsifal),il Bassolindo…
Tra bilanci risibili,e rendiconti firmati e approvati da controllori a loro insaputa;controllori potenzialmente reali,ma con le mani impegnate ad applaudire….Figuracce varie rimediate ad ogni vera richiesta di chiarimento…..Il solito triste scenario italiano…Basta mettere in fila fatti,parole e omissioni e salta agli occhi una verità amara:la storia di sciuperie,di sprechi,di disordine organizzativo,di abusi,e di intrallazzi sembra non finire mai…L’o.d.s n°110/2013,è solo l’ultimo di una lunga serie! Prima presentato,dopo ritirato, e poi sospeso…….. Motivo:”Ognuno si raccomanda al boia per scansare il patibolo”…..
Eccellono in quest’arte oscura i ministri del culto,e i sommi sacerdoti:contrassegnati dagli augusti simboli della onnipotente divinità….Parliamo dei MISTERI DI ISIDE…..Il rito si svolge tra pergamene e rotoli custoditi nel tempio sorto nella prima dinastia e dedicato alle divinità degli egizi….….I papiri ci parlano:di trasferimenti aggiustati, graduatorie riviste;promozioni guadagnate innalzando ceri ad Osiride;sedie di scrivanie che spariscono,mentre altre sontuosamente si addobbano….......)
Indeciso se squagliarmela oppure no,il cimitero monumentale di Poggioreale si presenta improvvisamente, davanti a noi:maestoso,e imponente…..
CIMITERO MONUMENTALE DI POGGIOREALE

CI FERMIAMO NELLO SPAZIO DOPO LE RAMPE CHE PORTANO ALL'INGRESSO…. L’UOMO NEI PRESSI DELLA PORTINERIA (PROBABILMENTE DOVEVA ESSERE IL CUSTODE)DAVA LE SPALLE ALLE GRANDI INFERRIATE CHE LIMITAVANO E SEPARAVANO IL LUOGO DI RACCOGLIMENTO DAL VOCIARE INDISTINTO E CONFUSO DELLA STRADA….


Di prossima pubblicazione

TU CHIAMALE SE PUOI……PERCEZIONI

NELL'OTTAVO ANNO DEL REGNO DI RAMSES

SECONDA DINASTIA DI RE GIORGIO
3° MESE (ESTATE)


“LA MORTE È SEMPRE DIETRO DI TE,SE TI VOLTI DI SCATTO PUOI VEDERLA. E PUOI CHIEDERLE DI NON PRENDERTI: PROVA A DANZARE,……E DANZA……DANZA... FINO AD AFFASCINARLA …. ” (M.Fumagalli)


Il postino di Baskerville

il postino di baskerville ha detto...

ANONIMO:
Qualche sindacalista ha chiesto al commissario Voci quando e come saranno ridimensionati gli stipendi dei "dirigenti" ?
Sui giornali Caldoro descrive sacrifici necessari ma gli stipendi da 185.000 a 285.000 euro quando vengono modificati?
I vari GIORNALISTI Gravetti & co. di questa cosa non hanno avuto sentore,NON SANNO NULLA? Perchè non scrivono nulla?Finisce che siamo noi i giornalisti.
Credo sia giunto il momento di agire ed informare l'utenza degli stipendi che percepiscono coloro che così magnificamente ci "dirigono".Distribuire fotocopie del sito web di Diodato dove ci sono gli stipendi dei dirigenti EAV non credo sia reato e sopratutto il sign.Vetrella sarà informato della situazione (visto che non sà nulla di questo) e considera noi amministrativi la SOLA ragione dello sfascio economico EAV.


IL COMMENTO

Egregio amico,lei sta chiedendo di violare segreti e dati che vengono considerati tali solo da cortigiani,caste e signorotti locali che hanno intrallazzato con la banda del buco….
Organici ingolfati con dentro figli e parenti di notabili locali....Amici degli amici,figli e affini di:politici,dirigenti, sindacalisti,funzionari.
Una banda Bassotti specializzata nel far crescere il consenso attraverso una parentopoli napoletana…
In un paese normale,le informazioni sui redditi che lei chiede,vanno messe a disposizione di dipendenti e cittadini che da questi signori sono amministrati e diretti……E nelle Democrazie evolute i richiedenti,non sono neppure obbligati a motivarla tale richiesta….
Chiedete ai parlamentari,ai dirigenti e amministratori di aziende pubbliche?Visitati i siti ufficiali di Istituzioni Pubbliche...Domandate al Presidente del Consiglio e al Presidente della Repubblica,se i dati devono essere messi a disposizione di tutti…?
Si badi bene,solo a queste condizioni i cittadini possono sentirsi liberi di ottenere informazioni anche su argomenti scomodi…..e(per modo di dire)”riservati”….
Ricordiamoci che parliamo di signorotti che dirigono un bene pubblico….
Comunque per soddisfare la sua richiesta,ho aperto la finestra di Guglielmo….Una finestra chiusa da troppo tempo,per un articolo che pose fine alla sua avventura sul BLOG….Il collegio inquisitorio decretò con una bolla del Cardinale Speranza(definito anche il badante o IL Parsifal)la sua espulsione….Il badante,fu inflessibile nell'estrarre dal suo taschino il cartellino rosso….Spopolò sul blog,non solo perchè non aveva mai preso il trenino vesuviano,ma soprattutto per le sue incredibili dichiarazioni,le divine cravatte,i suoi taschini,e il bavaglio che costrinse alla resa i ribelli asserragliati nel blog…....La sua fama si estese tra gli argonauti per le medicine che prescriveva alla comunità dei vesuviani,ridotti in uno stato semi-comatoso….
La circumvesuviana,già in coma farmacologico(stato profondo dell’inconsapevolezza), sperimentò attraverso il badante farmaci ipnotici in aggiunta ad anestetici oppiacei……Interrogato,il Gennarino Parsifal,lui rispondeva : ”Tirare a campare e meglio che tirare le cuoia” …..
Nemmeno il bugiardino delle medicine che rendeva gli argonauti semi-dormienti faceva leggere…..Per chi riusciva a resistere alla sedazione,il protocollo dell’Inquisizione prevedeva:Bolle censorie,roghi e minacce….
Le ultime parole del fratacchione,prima di essere cacciato via,furono:”Se la DEMOCRAZIA nasce e si consolida sulla libertà d’informazione, questa a sua volta si deve fondere sulla massima TRASPARENZA”….
P.S.:
Lo legga bene quest'articolo,egregio amico …Altro che Dio-dato…
Come direbbe il fratacchione:DIO (c’è l’ha) DATO,(DEUS VULT) e guai a chi ce lo tocca…….
Ma chi?Il Guglielmo ovviamente…….