BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

......

5 novembre 2012

IL SETTIMO SIGILLO - 18° Mese dell’Anno dei MAYA (Anno dei Professori)


"E quando l'agnello aprì il settimo sigillo, si fece nel cielo un silenzio di circa mezz'ora. E vidi i sette angeli che stavano dinanzi a Dio, e furon loro date sette trombe… E il primo angelo diede fiato alla tromba, e ne venne grandine e fuoco misto a sangue e furono gettati sopra la terra, e la terza parte della terra fu arsa, e la terza parte degli alberi fu arsa, e fu arsa tutta l'erba verdeggiante. E il secondo angelo diede fiato alla tromba e una specie di grande montagna di fuoco ardente fu gettata dal mare, e la terza parte del mare diventò sangue… E il terzo angelo diede fiato alla sua tromba. E dal cielo cadde una stella grande, ardente come la fiaccola… La stella si chiamava Assenzio…" (Apocalisse di San Giovanni-Cap.V° 27° ed ultimo tra gli scritti del Nuovo Testamento)


Stipendi a singhiozzo e accreditati con ritardo;turni imposti;licenziamenti minacciati;assenza di un piano Industriale;debiti;taglio di organici e di retribuzioni;bilanci taroccati;interessi passivi che si accumulavano; poca competenza dei vertici,dove la spartizione politica prevale sulle capacità gestionali….Accorrete gente:la Circumvesuviana,finisce….Reperti archeologici,ricchezze consunte,anime e corpi di un passato glorioso che non esiste più…Amministratori liquidatori che anticipano il repertorio a disposizione tra vecchi arnesi che ancora circolano sulle rotaie e manutenzione al collasso…Come sostengo da anni la vergognosa gestione nascondeva anche altri obiettivi….Con meno organici,con lo spostamento del personale attraverso una mobilità spregiudicata,con il taglio delle retribuzioni,con la flessibilità e soprattutto con i ricatti si favorisce solo la svendita alla “ FUTURA IMPRESA”….Tutto questo a discapito dei viaggiatori,dei lavoratori ed a discapito della SICUREZZA…..Un’equazione perfetta per avere il controllo assoluto:della diminuzione dell’organico occorrente;del basso costo del lavoro;e della “ conflittualità aziendale “….
NUC ET IN HORA MORTIS NOSTRAE….. Parole buone per finire,non per cominciare….Il Gattopardo le usò per cominciare….Il tempo della morte,(adesso e nell’ora)che verrà quando verrà e sarà diverso per ciascuno di noi…E il tempo della “ nostra morte “….Non solo muoiono le persone;gli oggetti si consumano,le aziende nascono,vivono e si corrompono..Qualcuna di questa,per corruzione e inedia scompare……I Cavalieri dell’Apocalisse ci costringono a giocare da troppo tempo,una partita a scacchi con la morte…Bergman la rappresentò nel film:IL SETTIMO SIGILLO….I pezzi degli scacchi rivelano l’immagine di una società dove luce e tenebre,dove il bianco e il nero della scacchiera,corrispondono alla duplice condizione “ del mortale” e “ dell’immortale”…..


Voglio parlarti il più sinceramente possibile,ma il mio cuore è vuoto,dice il cavaliere alla morte,il vuoto è uno specchio che mi guarda. Vi vedo riflessa la mia immagine e provo disgusto e paura. Per la mia indifferenza verso il prossimo mi sono isolato e ora vivo in un mondo di fantasmi,rinchiuso nei miei sogni e nelle mie fantasie…
Ed in un mondo di fantasmi i sogni e le fantasie sono tutte le promesse che continuamente ci hanno raccontato in questi anni…Tronfi come tacchini dissero:con il crono-programma la crisi è finita…. Tra la Fusione e la Scissione Nucleare;tra la Divisione e lo spezzatino spolpato risolveremo tutti i vostri problemi… 
Tra tanti annunci,forse bisognerebbe provare a ricordare un po’ di storia recente….Dove eravamo rimasti?Alla norma del salvataggio dell’E.A.V ed alla NOMINA DI UN COMMISSARIO AD ACTA….….Sono trascorsi quasi 7 mesi,e la vicenda dell’Holding E.A.V oscilla tra farsa e tragedia…Certo vedere e ascoltare protagonisti della scena pubblica e del disastro delle aziende di trasporto,completamente fuori di testa è allo stesso tempo grottesco e allucinante…Brillanti quinte di scena sull’Universo di Alice,venivano disegnati,dove si sa in tale mondo, niente è come appare…..
Negli ultimi mesi,nel mondo reale,la situazione non poteva che peggiorare….Senza il Commissario ed a causa dei nuovi CONTRATTI DI SERVIZIO bloccati dalla nomina non effettuata sprofondiamo nei debiti…Oggi si dice:per pagare gli stipendi bisogna anticipare i FONDI REGIONALI DEL CONTRATTO DI SERVIZIO DEL 2013….Sembra che il CONTRATTO DI SERVIZIO ha esaurito i suoi fondi e se non si firma il nuovo contratto di Servizio niente soldi….Non c’è il Commissario,quindi a chi spetta firmare l’accordo…..Niente paura….Il Gennarino Cirillo Primo,(detto il PARSIFAL)già consigliere provinciale,già libero professionista(Commercialista) e A.U. del conclave cardinalizio vesuviano,dopo le sue ultime bolle papali, ha dichiarato quanto segue:”Stiamo aspettando il parere dell’Avvocatura Regionale,per il rinnovo del Contratto…Entro la prossima settimana risolveremo anche con gli stipendi….
E così tra la TASSA SUL MACINATO DI UNICO-CAMPANIA;L’EVASIONE TARIFFARIA;IL CONTRATTO DI SERVIZIO CONGELATO;IL TAGLIO DEL 40% DELLE RISORSE STANZIATE DAL GOVERNO IN FAVORE DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE;e LA MANCATA NOMINA DEL COMMISSARIO AD ACTA:la data del funerale potrebbe essere più vicina…..
L’ORACOLO AFERS,nuotando nella vasca del piccolo mondo antico vesuviano ci suggerisce…
1)E’ importante giocare bene;è fondamentale non perdere mai interesse “ al gioco “;è opportuno avere sempre rispetto per la nobile avversaria;è inutile tentare di barare….E’ “ impossibile “ vincere,o almeno se……
2)Bisogna non rassegnarsi a dimenticare….Qualcuno prima o poi ci chiederà di fare i conti con questi nostri anni,per l’eredità di macerie economiche e morali che abbiamo consentito….L’oblio si addice ai morti….Noi,travolti dalla crisi,vorremmo tornare a vivere…..Per questo,per quanta durezza comporti,saremmo costretti a ricordare…..
Il mio viaggio continua……
P.S.:Il settimo sigillo è la morte……E gli altri sei sigilli sono i Cavalieri dell’Apocalisse che l’hanno preceduta….
1° Unico-Campania-Bigliettazione e Contratto di Servizio;2°Tagli-Investimenti-Cantieri infiniti-Debiti e sprechi;3°Manutenzione e SICUREZZA;4°Vigilanza;5°Gare di Appalto-Stato dell’arte e regole;6° CASTA tra Rabbia e Assuefazione….
N.B:La citazione dell’Apocalisse di Giovanni,è ricavata dalla sceneggiatura del Settimo Sigillo…Perché il titolo del settimo sigillo?A cosa vuole alludere?Si sente all’inizio del film una voce fuori campo che legge i versi dell’Apocalisse di S.Giovanni…27° ed ultimo tra gli scritti del Nuovo Testamento….Il libro scritto di dentro e di fuori è sigillato con 7 sigilli…..E’ il libro che contiene l’avvenire e che sarà letto dall’agnello sacrificale(Il Cristo)…..
….E quando l’Agnello aprì il settimo sigillo,si fece nel cielo un silenzio….L’uomo viene a conoscenza dei misteri della vita?Il Cavaliere che procrastina la MORTE sfidandola a scacchi,per un’ultima azione che abbia un senso,riesce a dare un significato alla propria esistenza?(I.Bergman—Il settimo Sigillo)
Ego Vobis,” VOS MIHI “
Guglielmo da Baskerville
2 Novembre 2012…..Ogn’anno,il 2 Novembre c’è l’usanza per i morti…..


Abbazia di Melk………………………




Nessun commento: