BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

..... ...... ......

26 novembre 2012

CRISI CIRCUM..."TUTTI CI ANDIAMO A PERDERE"

Caos Circum, a Porta Nolana commercio in ginocchio

Affari calati del 30%. Lettera dei negozianti all'amministratore Gennaro Carbone: "Davanti a noi solo i volti stanchi di quei superstiti che non hanno alternative e si apprestano sfiduciati a vivere la propria odissea"

di Redazione - 26 novembre 2012

LA STAZIONE DI PORTA NOLANA
In una lettera, la protesta di una 

trentina di commercianti con negozi 

sulle strade a ridosso del terminal  

di Porta Nolana che hanno scritto 

all'amministratore della 

Circumvesuviana, Gennaro 

Carbone, al governatore Stefano 

Caldoro e all'assessore regionale ai 

trasporti Sergio Vetrella.
La crisi della Circumvesuviana sta mettendo in ginocchio le attività economiche e commerciali della zona al punto che gli affari sono calati fino al 30%. La lettera: "La crisi della Circumvesuviana e della stessa Eavbus ha inciso in modo profondo sulle abitudini della nostra clientela, fatta soprattutto di pendolari, che stanchi del disservizio offerto sono stati costretti a cambiare, a cercare un'alternativa per la propria mobilità. Tutto ciò è verificabile facilmente, recandosi al terminal della Circumvesuviana o nel piazzale, dove non si sentono più le voci delle folle di pendolari. Oggi abbiamo davanti a noi solo i volti stanchi di quei superstiti che non hanno alternative e si apprestano sfiduciati a vivere la propria odissea".

E ancora: "Anche noi siamo stanchi, e vi chiediamo di porre fine a tutto questo, di trovare una soluzione immediata, di fermare questo declino il cui perdurare può contribuire ad assestare il colpo di grazia alla nostra economia e alle nostre attività".

A firmare la petizione, si legge sul Mattino, tutti i proprietari delle attività commerciali che si trovano presso la stazione della Circumvesuviana ma anche molti commercianti di corso Garibaldi e di Porta Nolana. Il promotore della raccolta firme è stato Giuseppe De Martino, titolare della tabaccheria che si trova dentro la stazione.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Ho stralciato collegandoli alcuni passaggi dell'intervista del nostro amministratore UNICO(sembrerebbe un eufemismo) Carbone che credo rendano bene l'idea.
----------------------------------
L'efficientamento che stiamo ponendo in essere riguarderà non solo i macchinisti ma anche altro personale dipendente ed ha la finalità di riportare in sicurezza i conti di questa azienda entro il 31 dicembre 2013
-----------------------------------Ci aspetta ancora un altro anno di passione per questo efficientamento che riguarda il personale.
Quando parliamo di personale mi chiedo se negli organigrammi è contemplata anche la figura dei dirigenti o sono figure ectoplasmatiche ?

EFFICIENTAMENTO ==>
CONTI IN SICUREZZA ==>
SACRIFICI ==>

ma non per tutti....


Saluti,stacco, perdonate, sono mesi che soffro quando "faccio i complimenti a me stesso".
Sarà emetismo ?

C.