BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

CHIUSO PER FERIE

25 settembre 2012

CI RISIAMO !


I LAVORATORI DELLA CIRCUMVESUVIANA STANNO PER PERDERE LA PAZIENZA. 
NON L'HANNO PERSA COMPLETAMENTE MA ORMAI E' QUESTIONE DI POCO. L'AVVISO IN ALTO LO TESTIMONIA. PER ORA I TRENI PARTIRANNO CON SOLI DIECI MINUTI DI RITARDO. UNA PROTESTA CONTENUTA, PER RISPETTO NEI CONFRONTI DEI NOSTRI VIAGGIATORI TRA I QUALI CI SONO TANTI ALTRI LAVORATORI A CUI GIA' NORMALMENTE BRUCIA LA FRONTE SENZA CHE CI SI METTA ANCHE LA "VESUVIANA".
IL PROBLEMA DELLO SLITTAMENTO DEGLI STIPENDI, ORMAI SI RIPRESENTA CON ANDAMENTO ALTALENANTE. PER DUE MESI CI PAGANO NEI TEMPI DOVUTI E DOPO CI RITROVIAMO, COME OGGI, CON LO STESSO COMUNICATO AZIENDALE DAI TONI SIBILLINI DI DUE MESI FA. 

"...AL PIU' TARDI, ENTRO LA PROSSIMA SETTIMANA" RECITA IL COMUNICATO NUMERO 20 DIFFUSO NEL TARDO POMERIGGIO DI IERI.
MA CHE CAZZO CI FANNO CON I NOSTRI SOLDI ALLA REGIONE ? QUESTA E' LA DOMANDA CHE CI PONIAMO IN TANTI, ANCHE PERCHE' NESSUNO E' IN GRADO DI DARCI UNO STRACCIO DI RISPOSTA, NON DICO SERIA MA CHIARA !
DUE MESI FA INVIAMMO UNA LETTERA A PALAZZO S. LUCIA, PER CHIEDERE SPIEGAZIONI CHE A DIRE IL VERO VENNERO MA CHE NESSUNO HA COMPRESO. POLITICHESE NULL'ALTRO CHE POLITICHESE. 
PURTROPPO CI SONO LE SCADENZE E QUI NESSUNO PUO' PERMETTERSI DI CAMPARE DI RENDITA ANCHE SE SOLO PER UNA SETTIMANA. 
CI DISPIACE PER I DIECI MINUTI DI RITARDO DI OGGI E CI DISPIACERA' ANCORA DI PIU' PER EVENTUALI RITARDI DI DOMANI SE DOVESSERO ESSERE PIU' SOSTANZIOSI.
NOI LO VORREMMO EVITARE MA LORO (ALLA REGIONE) ?




Nessun commento: