BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

CHIUSO PER FERIE

3 luglio 2012

LO SFOGO.

Orwell



Tutti gli animali sono uguali ma alcuni sono più uguali degli altri.
Pensavano ad Animal Farm l'Amministratore Unico e il collaboratore del CRAl che infischiandosene delle prenotazione delle visite mediche saltavano allegramente la fila di coloro che avevano prenotato regolarmente, ed erano in attesa del loro turno.


Il concetto di civile convivenza e di legalità sono evidentemente lontani dalla mente di certi personaggi.


Non è certo esagerazione se si tira in ballo la legalità, di questo si tratta quando ci sono regole, norme o file da rispettare, non viviamo in un mondo perfetto e ne subiamo tante ma quando all'interno del nostro CRAL viene fatta saltare la fila per la visita dal medico beh, ci cadono letteralmente le braccia.


Marzio Iacomino

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Peccato che qualcuno da collaboratore dimentica cosa fa per il cral e in che modo l'ha fatto fino ad oggi!!!!!!! Giusto Marzio???

giona ha detto...

Inserisco questo commento su richiesta del collega Marzio Iacomino che ha problemi tecnici a farlo da sè.

Non è chiaro affatto il tuo commento. Se poi ti riferisci alla collaborazione col CRAL regolarmente pagata, fatturata e dichiarara da chi ha messo a disposizione il software occorrente, non vedo come possa indurre chiunque ad accettare una gestione dei servizi del CRAL o del Fondo di Solidarietà, capisci il significato di queste parole?, come se uno che fa parte della struttura, da molti anni vista la "legge elettorale" del CRAL totalmente inadeguata, ne fosse il padrone. Marzio