BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

..... ...... ......

20 luglio 2012

L'ASSESSORE VETRELLA VIAGGIATORE CIRCUM....



SI E' DESTATO DI BUON MATTINO IN QUESTO VENERDI' DI LUGLIO, L'ASSESSORE AI TRASPORTI DELLA REGIONE CAMPANIA PROF. VETRELLA, PER POTER INTRAPRENDERE IL SECONDO VIAGGIO A BORDO DEI NOSTRI TRENI.
IL TRENO 15 DA NAPOLI PER SORRENTO PARTE INFATTI ALLE 7.09 E COSI' DOPO LA CORSA DA NAPOLI A S.GIUSEPPE EFFETTUATA IERI SULLA TRATTA NAPOLI - OTTAVIANO - SARNO, OGGI E' STATA LA VOLTA DELLA "SORRENTINA".

METROSTAR IN ENTRAMBE LE OCCASIONI PER IL PROFESSORE CHE CI HA CONCESSO QUESTA FOTO NELLA QUALE LO VEDIAMO RITRATTO ASSIEME AL NOSTRO AMMINISTRATORE UNICO DOTT. CARBONE (IMMEDIATAENTE ALLA SUA SINISTRA) E AGLI INGEGNERI, AMANTEO ALLA SINISTRA DEL DOTT. CARBONE E GATTUSO SVETTANTE IN TUTTA LA SUA STATURA, ALLE SPALLE DEI TRE. UN PO' STACCATO DAL GRUPPO UN COLLABORATORE DELL'ASSESSORE. 

IL GRUPPO E' RIMASTO PER UNA DECINA DI MINUTI AL DI QUA DEI "CAVALLI DI FRISIA" (VARCHI DI NAPOLI PORTA NOLANA) PER UN VELOCE MONITORAGGIO DEGLI ATTRAVERSAMENTI CHE SONO TENUTI SOTT'OCCHIO ORMAI DA QUALCHE MESE DAL NOSTRO DIRETTORE DI ESERCIZIO ING. AMANTEO CHE DEL BLOCCO DEI "PORTOGHESI"  NE HA FATTO ORAMAI UNA QUESTIONE PERSONALE. BISOGNA FERMARE A TUTTI I COSTI L'EMORRAGIA DI BIGLIETTI IL CUI ACQUISTO VIENE EVASO SOPRATTUTTO IN PARTENZA DA NAPOLI NOLANA E GARIBALDI. A DIRE LA VERITA' UN  RECUPERO C'E' STATO DA QUANDO IN MERITO AL PROBLEMA, L'ATTENZIONE DEI NOSTRI DIRIGENTI NON SENZA LA PREZIOSA COLLABORAZIONE DEI NOSTRI ADDETTI AI VARCHI SI E' INNALZATA. MOLTO ANCORA RESTA DA FARE E PARE CHE PROPRIO TRA IERI E STAMANE, SIA STATO SPERIMENTATO L'UTILIZZO DI PERSONALE DI CONTROLLO A BORDO DEI DUE TRENI SUI QUALI HA VIAGGIATO L'ASSESSORE VETRELLA. 
VERRA' DUNQUE RIPRISTINATA LA FIGURA DEL CONDUTTORE ? CHISSA', PER IL MOMENTO SIAMO IN UNA FASE SPERIMENTALE NEL CORSO DELLA QUALE, A VOLER DARE ASCOLTO A QUALCHE INDISCRIZIONE, COME CIRCUMVESUVIANA ABBIAMO RACCOLTO I COMPLIMENTI DEL PROF. VETRELLA PER L'ATTENZIONE E LA "VIGORIA" CON LA QUALE IL NOSTRO PERSONALE EFFETTUA IL PROPRIO SERVIZIO. 
- STATE REAGENDO BENE - PARE ABBIA ESCLAMATO L'ASSESSORE AI TRASPORTI CHE NON HA MANCATO DI ESTERNARE IL PROPRIO APPREZZAMENTO E NON DA OGGI, PER LAVORATORI E DIRIGENTI DI CIRCUMVESUVIANA. 
IL VIAGGIO DELL'ASSESSORE SI E' INTERROTTO A VIA NOCERA DA DOVE HA PROSEGUITO CON MEZZI PROPRI.

LA REDAZIONE


  

  

5 commenti:

NICOLA ha detto...

Si considera ospite, chi è stato invitato. In questo caso l'assessore Vetrella ha effettuato una cosiddetta ISPEZIONE con tanto di preavviso visto che alla buon ora c'era il GURU della DIREZIONE. Ispezione già effettuata in SEPSA la scorsa settimana. Inoltre penso che ci sia un errore nell'articolo visto che il DIRETTORE D'ESERCIZIO non è AMANTEO, bensì BORRELLI. Infine, all'affermazione dell'assessore non sarei tanto contento, perchè REAGIRE BENE AI TAGLI, significa che gli stessi non hanno sortito nessun effetto sul personale. Ma evidentemente, un solo viaggio non è stato sufficiente a far capire al noto professore che la crisi c'è e si sente, soprattutto a scapito di alcune categorie che da SETTEMBRE 2011 hanno perso una parte della loro retribuzione, senza che la stessa fosse più recuperata. NOTE DOVUTE PER UN DIPENDENTE DELLA CIRCUMVESUVIANA

giona ha detto...

Attualmente l'Ing. Borrelli è assente dall'azienda per cui l'Ing. Amanteo è per delega, a tutti gli effetti, anche se in via provvisoria, il DIRETTORE dell'ESERCIZIO. La parola ospite non c'è nell'articolo ma solo nell'oggetto della mail inviata per notifica. Quindi consideriamolo un eufemismo. Per il resto mi sono limitato a riportare le "indiscrezioni" in merito a quello che l'assessore avrebbe detto. I commenti, in questa circostanza, cosi come questo tuo, sono lasciati ai lettori DIPENDENTI DELLA CIRCUMVESUVIANA.

Anonimo ha detto...

Senti Giona, stavo leggendo l'articolo ma mi sono immediatamente bloccato per controbattere all'affermazione: "l'Ing. Amanteo ha fatto una questione personale riguardo al blocco dei portoghesi ai varchi di Porta Nolana".
Ma che questione personale è questa?, se ad ogni passeggero che passa i tornelli introducendo il biglietto nel varco ce ne è almeno uno di portoghese pronto a francobollarsi dietro il suo sedere per passare? se non addirittura più di uno a fare "il trenino"?
Quando passo con la mia tessera personale dal varco mi devo girare ogni volta per fare in modo che nessuno di questi si infili dietro di me, e più di una volta ho dovuto fare questioni con questa gente, e a volte sono talmente insistenti e scorbutici che, se non fosse per i colleghi che sono al di la dei varchi, si viene quasi alle mani.
Quindi mi permetto di dire con tutta obbiettività e franchezza che non è assolutamente come hai affermato.
Marco Astarita (macchinista)

Anonimo ha detto...

visto che l'ing.Amanteo vuole eliminare o limitare i portoghesi,perchè non fa ritornare il vecchio controllore abordo treno,perchè l'evasione che abbiamo nelle stazioni intermedie è molto alta. quindi si potrebbe effetuare il biglietto abordo con una piccola maggiorazione, e non 40.00 euro di multa.questa iniziativa è stata effetuata dal comune di Torino con un ottimo successo e permettendo a tutti di paghare. the Ripper

Anonimo ha detto...

Che bel quadro di personaggi............ma che fanno ci prendono in giro fino a sto punto?????