BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

CHIUSO PER FERIE

27 aprile 2012

"L'HELP ME" DI VETRELLA AI SEGRETARI REGIONALI DI CGIL - CISL - UIL E UGL

rAi Responsabili
delle Segreterie Regionali

CGIL - CISL - UIL - UGL
LORO  SEDI

Nei numerosi incontri con i rappresentanti di codeste Segreterie regionali, ho messo in evidenza più volte la drammatica situazione in cui versano le aziende del gruppo EAV, per l'elevata esposizione economica verso i fornitori, le banche e le Agenzie.

In un contesto come quello del settore del trasporto pubblico locale regionale, soggetto in questi mesi ad un profondo stravolgimento dovuto alle recenti leggi varate dal Governo Monti, si rende ormai indispensabile ed indifferibile l'intervento dell'Organo centrale per l'individuazione di misure strategiche straordinarie da porre in essere con estrema urgenza, allo scopo di scongiurare il fallimento delle aziende con le conseguenti tensioni sociali che deriverebbero dall'interruzione dei servizi e dalla drastica riduzione dei livelli occupazionali diretti e dell'indotto.

A tal proposito si chiede alle S.S.L.L. di voler interessare i responsabili delle segreterie Nazionali, per la concertazione di ogni forma di collaborazione finalizzata all'individuazione di posssibili azioni dirette ad evitare disastrosi effetti che si profilano a breve.

Cordiali Saluti
Sen. Sergio Vetrella

La replica dei Sindacati Regionali



 


COMUNICATO STAMPA
Segreterie Regionali Campania

INACCETTABILE PROVOCAZIONE DELL’ASS. VETRELLA.


SI AL RISANAMENTO E ALLO SVILUPPO DELLE AZIENDE DEL GRUPPO EAV E ALLA SALVAGUARDIA DEI LIVELLI OCCUPAZIONALI DEI LAVORATORI E DELL’INDOTTO.

Queste le posizioni espresse dalle OO.SS. FILT-FIT-UILT-UGL-T e dalle Confederazioni al tavolo di confronto con il Presidente Caldoro il giorno 9 aprile.
Non accetteremo soluzioni diverse che mettano in discussione i livelli occupazionali dei lavoratori e adeguati standard di servizio pubblico

E’ inaccettabile la riduzione dei servizi che si sta operando nelle aziende del gruppo EAV, con la sconcertante posizione dell’Ass. Vetrella che mostra stupore rispetto ad una situazione che ha contribuito a determinare.


Abbiamo chiesto un urgente incontro al Presidente Caldoro per chiarire la posizione della Giunta Regionale rispetto al gruppo EAV e per chiedere un piano complessivo di risanamento, di riorganizzazione e di rilancio del settore Trasporto Pubblico locale in Campania e che salvaguardi anche i lavoratori delle aziende che operano nel settore delle realizzazioni infrastrutturali.


Napoli, 27.04.2012


I Segretari Generali
Filt-Cgil Fit-Cisl Uiltrasporti Ugl


M.Salsano G.Esposito V. Esposito P.Lione





1 commento:

Anonimo ha detto...

Quando lo cacciate ?