BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

CHIUSO PER FERIE

22 marzo 2012

IL COMMENTO IN PRIMA PAGINA DELLA COLLEGA ROSSELLA FORNARO


CARO GIONA, QUELLO CHE SEGUE E’ IL MIO PERSONALE COMMENTO AL TUO POST “COSA ASPETTIAMO ANCORA”?

Quello che leggo è assolutamente vero, inconfutabile, è l’amara verità!
Noi lavoratori-viaggiatori (siamo in tanti) ci troviamo ad affrontare la scomoda e dolorosa veste di “portavoce” dell’azienda ogni santo giorno, quando viaggiamo e siamo inevitabilmente presi d’assalto dalle critiche all’azienda.

Quello che possiamo dire ai viaggiatori, e credo lo facciamo tutti… è che la situazione del TPL è disastrosa per ragioni che non stanno a valle del servizio offerto, ma a monte (vedere alla voce Regione Campania, EAV et similia).
Ben venga un ulteriore sforzo di noi tutti per informare chi già non è informato… quindi io dico OK - a titolo personale - all’idea del presidio.

Però… però…
Serve questo a cambiare il disastro economico delle nostre aziende?
Serve questo a salvare posti di lavoro?
Sei mesi fa, per problemi evidenti di cassa, non c’è stata circolazione per settimane…. E poi?
Non abbiamo risolto nulla.
Aggiungo che in molti abbiamo attivamente partecipato alle iniziative del Comitato “No al taglio dei treni Circum”…
E ancora: non abbiamo risolto nulla.

Anzi, col tempo si prosegue a sperperare denaro in azienda, qualcuno può forse negarlo?

L’ultima proposta shock che fai (l’autotassazione) è analoga a quella che fece giorni fa un nostro collega in un suo ben noto blog, tra l’altro…
E anche qui, personalmente, do’ il mio SI’.
Ma il vero shock dovremmo averlo unicamente dalla Dirigenza delle nostre aziende, quella più alta, quella che può “fare la differenza”.

Non mi sto scrollando le spalle, per carità… ma io mi sentirei inutile, se non avessi a mio sostegno una precisa presa di posizione delle nostre Dirigenze!
Voi no?

Per quanto riguarda il comportamento sindacale… anche qui, se parliamo della dialettica e del conflitto che pare addormentato… ci sono responsabilità e omissioni a monte. E io mi trovo ad osservare che, ahimé, il potere dei delegati è poca cosa, così come quello dei lavoratori stessi….

Certo, possiamo infastidire come zanzare, ma… non siamo né saremo utili allo scopo… fino a che la Dirigenza non muove qualche passo, ahinoi.

Rossella F.

*******************************************************

DOMANI 23 MARZO ASSEMBLEA RETRIBUITA DALLE 9.30 alle 12.30  presso la Sala Primato al piano ferro per tutti tranne il personale di Ponticelli.

MARTEDI 27 MARZO ASSEMBLEA RETRIBUITA DALLE 9.50 ALLE 11.50 presso i locali di Ponticelli per il personale li residente.



Nessun commento: