BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

..... ...... ......

25 giugno 2012

DALLE SEGRETERIE REGIONALI DELLA CAMPANIA RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

SEGRETERIE REGIONALI CAMPANIA

MARTEDÌ 26 GIUGNO 2012 A PARTIRE DALLE ORE 15:00
PRESIDIO DEI LAVORATORI DEL TPL E DELL’INDOTTO PRESSO
LA REGIONE CAMPANIA A SANTA LUCIA

I lavoratori e le OO.SS. chiedono al presidente Caldoro e all’assessore Vetrella una svolta nella politica per i trasporti in Campania.

Occorrono:


• Piani di rientro dai debiti per evitare il fallimento delle aziende del settore, anche per le partecipate dei Comuni capoluogo e delle Province;


• Proroghe al 31-12-2012 dei contratti di servizio ponte già in scadenza (vedi per esempio: contratto di servizio CTP – Provincia di Caserta);


• Erogazione regolare dei corrispettivi economici da contratto di servizio, per consentire il pagamento delle retribuzioni dei lavoratori (TPL e indotto), nonché il pagamento ai fornitori di servizi e beni, con particolare attenzione a quanto necessario per la manutenzione ordinaria di treni e bus;


Inoltre per l’assegnazione dei servizi minimi del TPL (liberalizzazioni – decreto Monti) è necessario:


• L‘inserimento della clausola sociale che garantisca i livelli occupazionali e salariali dei lavoratori;


• Evitare la messa a gara dei servizi, avviando le aggregazioni delle aziende campane del settore, con l’affidamento “in house” per tre anni dei servizi minimi, così come previsto dal “decreto Monti”.


Napoli, 25 giugno 2012 Le Segreterie Regionali

Nessun commento: