BREVI, FLASH, ANNUNCI.....

..... ...... ......

29 maggio 2012

ARGOMENTO FUORI TEMA: IN TANTI VOGLIAMO BENE ALLA RAI MA LA RAI VUOLE BENE ANCHE A NOI ?

Dunque oggi usciamo fuori tema. Non sarà la prima volta e nemmeno l'ultima ma del resto e' stata da sempre una prerogativa di questo blog abbracciare tutti gli argomenti anche di carattere non strettamente ferroviario.
Oggi vi parlerò brevemente della RAI ed in particolare del canone che in tanti pagano, in altrettanti ancora no ma non vuole essere questa una crociata pro o contro il pagamento di questo tributo, quanto piuttosto la denuncia della difficolta' nel corrispondere l'importo in caso di scelta di pagamento rateale (previsto). 
Quindi non parliamo del pagamento dell'intero importo, la cosiddetta unica soluzione, perchè per quella non si trovano intoppi, la si può pagare dappertutto, dal giornalaio piuttosto che dal tabaccaio o al bancomat o in qualsiasi rivendita, qualsiasi buco atto al commercio.
Provate invece a pagare in quattro comode rate così come la Rai gentilmente invita a fare....

La recita RAI

"Le ricordiamo che potrà scegliere di pagare anche in forma trimestrale (E 29,67 entro il 31 gennaio, 30 aprile, 31 luglio e 31 ottobre) utilizzando i bollettini contenuti nel libretto di iscrizione alla Televisione."

Mi verrebbe da dire: BALLE ! Ma scrivo invece....e qui casca l'asino. Perchè questi maledetti bollettini non arrivano, sono di carta e devono essere trasportati dalle Poste Italiane che spesso non assolvono nel migliore dei modi questo compito. Intanto senza il bollettino trimestrale non è possibile pagare on line. Se ne resti sprovvisto e non per colpa tua, sei fregato. Devi procurarti il bollettino in bianco compilarlo e sciropparti la fila alla posta. Ma dico io, siamo nel 2012, la RAI ha un sito web strepitoso con non so quanti canali, con la possiblità di vedere in replay tutte le trasnmissioni, ha perfino un account su Facebook, ha uno spazio web dedicato proprio al pagamento del canone e io per pagare una rata trimestrale senza il cartaceo vengo messo alla berlina ? 
No, non ci sto ! 
In data 28-05-2012 ho pagato la seconda rata del canone (in forma trimestrale) per conto di mia suocera 75 enne. Ci ho pagato anche la mora prevista per il ritardo accumulato nell'attesa dei famosi bollettini cartacei. 

I famosi bollettini richiesti più volte proprio al sito RAI... www.abbonamenti.rai.it.

Gentile Signor Navarone,
in merito alla sua comunicazione del 06/05/2012, La informiamo che abbiamo provveduto all'invio dei bollettini di preavviso di rinnovo trimestrale.

Nel caso non ne fosse in possesso potrà rinnovare in forma semestrale o trimestrale utilizzando i bollettini  presenti nel libretto oppure effettuare il versamento su bollettini postali in bianco sul c/c 3103 intestato al AG. ENTRATE DP. I UFF. TERR. TO 1 SAT RINNOVO  ABBONAMENTO  TV, indicando nella causale di versamento il numero dell'abbonamento e l'intestazione.

Le ricordiamo che le scadenze per il pagamento del canone sono le seguenti:

- pagamento annuale: entro il 31/01 (euro 112,00)
- pagamento semestrale: entro il 31/01 - entro il 31/07 (euro 57,16)
- pagamento trimestrale: entro il 31/01 - entro il 30/04 - entro il 31/07 - entro il 31/10 (euro 29,76)

Disponibili per ulteriori informazioni da richiedere al seguente indirizzo  http://www.abbonamenti.rai.it/Ordinari/Scriveteci.aspx , porgiamo cordiali saluti.

Gestione Abbonamenti

BALLE ! 
Mai arrivati e nel frattempo.....rata più mora 






L'abbonamento alla televisione si può rinnovare con bollettino postale c/c 3103 inviato a tutti gli utenti dal S.A.T. Sportello Abbonamenti TV - Torino o contenuto nel libretto di abbonamento.
Per i costi di commissione consultare il sito Poste Italiane.

Per i titolari del conto corrente BancoPosta, e' possibile rinnovare il canone, anche via internet, attraverso BancoPosta on line, collegandosi al sito delle Poste Italiane.
Per effettuare il pagamento via internet con il sito delle Poste Italiane e' necessario essere in possesso del bollettino di rinnovo inviato dal S.A.T. o di un bollettino del libretto, dal quale rilevare il codice postale di 18 cifre situato al fondo dello stesso. 
Anche i non correntisti possono rinnovare il canone, collegandosi al sito delle Poste Italiane ed effettuare il pagamento con carta di credito (Visa - Mastercard).
Per effettuare il pagamento via internet con il sito delle Poste Italiane e' necessario essere in possesso del bollettino di rinnovo inviato dal S.A.T. o di un bollettino del libretto, dal quale rilevare il codice postale di 18 cifre situato al fondo dello stesso. Per i costi dell'operazione: Costi Poste Italiane

Modalita' utilizzabile anche per rinnovare il canone in forma semestrale o trimestrale.
Importi per il rinnovo 



Siamo nel terzo millennio e senza bollettino cartaceo non posso pagare ? 
Ma perchè se me lo mandi via email (l'ho chiesto più volte ) a me che "capisco di internet", non risparmi anche un pò di spesa pubblica ? 

PROPOSTA PER LA PROSSIMA CAMPAGNA PUBBLICITARIA DELLA RAI

CANONE RAI ? 
TUTTO E SUBITO, GRAZIE !!

Nessun commento: